Pagelle Sampdoria – Juventus 3 – 2: Zapata, Torreira e Ferrari firmano l’impresa! Voti Fantacalcio

Non bastano alla Juventus per la rimonta i gol di Higuain, su rigore, e Dybala nel finale

di Voti Fantamagazine

Una domenica pomeriggio da ricordare per la Samp, che con una prova perfetta si regala i 3 punti contro una Juventus che si sveglia solo nei minuti di recupero. Il primo tempo termina in parità con i bianconeri di poco più vivaci rispetto alla doria. Nella ripresa invece si scatenano gli uomini di Giampaolo, che a livello fisico e tattico affossano Higuain & co. Vittoria dunque meritatissima per i blucerchiati, che in casa fanno sei su sei.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Viviano 6.5 – Nel primo tempo non corre particolari rischi, salvo su un rinvio corto che manda al tiro Higuain. Nella ripresa invece subisce due gol su cui non può nulla.

Bereszynski 6.5 – Non spinge come al solito, ma copre in maniera egregia sui diretti avversari sull’out di sinistra. Nel secondo tempo invece alza il ritmo, mettendo in difficoltà Asamoah.

Ferrari 7 – Molto bravo quando deve affrontare a tu per tu gli attaccanti bianconeri, e altrettanto bravo quando deve impostare l’azione. La ciliegina sulla torta arriva nel secondo tempo, quando si concede addirittura un gol, confermando l’ottimo momento.

Silvestre 6.5 – Da sicurezza al reparto arretrato, essendo l’uomo con più esperienza. Non sbaglia nulla in una partita importantissima.

Strinic 6 – Non è efficace in proiezione offensiva e va in difficoltà quando la Juve crea superiorità sulla sua fascia. Nonostante tutto non perde la concentrazione e porta a casa una prova sufficiente.

Praet 5.5 – La sua gara dura appena 27′, costretto ad uscire dopo un duro contrasto con lo svizzero Lichtsteiner. In questi minuti non incide a dovere e fatica a trovare la giusta posizione.

Torreira 7 – La sua crescita è notevole: contrasta, imposta e dimostra una grande personalità a dispetto dell’età ed è uno degli uomini fondamentali dello scacchiere tattico di Giampaolo.

Barreto 6 – Buona prova di quantità per Edgar, che rispetto ai compagni di reparto, aiuta molto di più la difesa nei momenti di difficoltà.

Ramirez 6.5 – Prova solida e di carattere per il trequartista uruguagnano. Gioca tra le linee e riesce spesso a mettere in seria difficoltà i difensori bianconeri.

Quagliarella 6.5 – Regala l’assist per il 3 a 0 a Ferrari ed è molto importante per tutta la squadra. Si prende un giallo in fase di pressing, dando prova di una grande condizione fisica e mentale.

Duvan Zapata 7.5 – Il colombiano è forse l’arma più letale di questa stagione per la nuova Samp di Giampaolo. Attacca la profondità come pochi e fisicamente tiene botta anche a Chiellini.

Linetty 6 – Prende il posto del belga Praet e offre una gara di sostanza, affrontando senza timori il centrocampo juventino.

Verre 5.5 – Entra nel finale ma non si fa vedere molto, pensando più a difendere che ad offendere.

Caprari Sv

Pagelle a cura di Previderio Matteo

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Per salvare i primi due gol servivano due miracoli, non li fa ma non sono di certo sue le colpe per il tracollo.

Lichtsteiner 4,5 – Praticamente inesistente in fase offensiva, si fa sovrastare da Zapata sul gol dell’1-0. Giocatore perso.

Rugani 5 – Come sempre quando la squadra non gira Rugani soffre terribilmente. Autore di qualche buona chiusura ma non dà mai l’impressione di poter essere un titolare di questa squadra.

Chiellini 5.5 – Non ha grandissime colpe ma da un difensore come lui ci si aspetta sempre qualcosa in più.

Asamoah 5,5 – Buon primo tempo, risultando spesso più pericoloso di Mandzukic, nel secondo tempo si spegne come i compagni incappando in banali errori.

Pjanic 5 – Partitaccia del bosniaco, lento e prevedibile sbaglia troppi palloni quando prova ad impostare.

Khedira 5,5 – Primo appoggio per gli attaccanti, libera spazi con i suoi inserimenti sempre con i tempi giusti. Ma quando c’è da lottare in mezzo al campo non riesce a dare copertura alla difesa lasciando spadroneggiare il centrocampo della Samp.

Cuadrado 5,5 – Come sempre propositivo e fondamentale nella costruzione del gioco, ma quelle due occasioni sbagliate sono un macigno sulla prestazione complessiva del colombiano.

Bernardeschi 5,5 – Primo tempo da migliore in campo, si muove bene da trequartista laterale dialogando spesso con Cuadrado. Prestazione rovinata da quel rinvio completamente sbagliato che porta al vantaggio i blucerchiati.

Mandzukic 4,5 – Irriconoscibile, ormai sembra aver perso quella brillantezza fisica che ha contraddistinto le fenomenali prestazioni passate su quella fascia. A volte addirittura dannoso per la manovra bianconera.

Higuain 6 – Rigore a parte, unico sufficiente, lotta e prova a giocare ogni pallone che passa dalle sue parti. Prova la conclusione più volte senza fortuna però.

Dybala 5,5 – È vero che segna il gol che dà perlomeno l’illusione della rimonta ai bianconeri, ma ha avuto tempo per cambiare le sorti della partita, non ci è riuscito.

Douglas Costa 6 – Ingresso positivo, costringe Viviano alla grande parata e si guadagna il rigore che rende meno amara la sconfitta ai compagni.

Matuidi sv

Pagelle a cura di Luca Furfaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy