Pagelle Roma – Spal 0-2: Petagna e Bonifazi gelano l’Olimpico! – Voti Fantacalcio

Pagelle Roma – Spal 0-2: Petagna e Bonifazi gelano l’Olimpico! – Voti Fantacalcio

Una brutta Roma perde in casa contro i ragazzi di Semplici che portano a casa 3 punti con una buona prestazione.

di Voti Fantamagazine

La Roma cade ancora in casa, ancora uno 0-2 come contro il Bologna. Brava la Spal che gioca una grande partita difensiva pronta a sfruttare le occasioni e alla fine esce all’Olimpico con 3 punti meritatissimi

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Roma

Olsen 6.5 – Prende gol su rigore e su calcio d’angolo senza avere grandi colpe. Due parate importanti su Petagna evitano un passivo peggiore.

Florenzi 5 – La spinta oggi è costante, gioca più vicino all’area avversaria che alla sua, ma sbaglia tanto, troppo.

Fazio 5 – Perde lui Bonifazi sul corner che chiude la partita.

Marcano 4.5 – La facilità con cui si distrae e perde l’avversario a volte è inquietante. Eloquente su Petagna quando Olsen salva.

Lu.Pellegrini 5.5 – Paga anche la giornata no di Pairetto che gli fischia rigore contro con troppa severità, certo con più esperienza avrebbe reso meno plateale la chiusura su Lazzari. La sua partita è tutta lì, fino quel momento aveva iniziato bene.

Nzonzi 6 – Nel tracollo della squadra sembra quello con meno responsabilità a centrocampo.

Cristante 4.5 – Dispiace, la colpa forse non è neanche tutta sua, la posizione bassa non lo aiuta e non è a suo agio, però esce dopo un’ora fatta principalmente di palle perse e incomprensioni e litigate.

Ünder 5 – Di occasioni ne ha diverse ma per un motivo o l’altro le sbaglia tutte oggi. Palesemente in giornata no.

Lo.Pellegrini 6.5 – Si può perdere 0-2 in casa con la Spal e prendere 6.5? Secondo noi sì, lui gioca una partita di grande qualità e alla fine la traversa gli nega la gioia del gol che avrebbe meritato.

El Shaarawy 5.5 – Inizia bene, aggressivo, intraprendente, persino una apertura alla Totti per lanciare Dzeko. Poi pian piano si perde e spreca anche un paio di ripartenze importanti per cercare la giocata.

Dzeko 4.5 – In settimana con la nazionale ha segnato i gol numero 300 e 301 in carriera. Lo diciamo perché se qualcuno non lo sapesse non ci crederebbe mai dopo averlo visto questo pomeriggio. Sbaglia un gol in versione 2015-2016, all’interno di una partita davvero brutta.

Kluivert 5 – Lui è giovane, olandese, bello, ricco, figlio di un grande calciatore. Che ne sa cosa significa giocare a Roma se stai sotto con la Spal? Dribbla, corre, tenta pallonetti senza senso e poi dribbla ancora.

Coric 5.5 – Se finora avrà “odiato” Di Francesco per non avergli dato neanche un minuto oggi lo starà facendo per averlo fatto esordire in una partita così.

Pastore 5 – Entra a dieci dalla fine, ma sono bastati ampiamente per capire che non era ancora in grado di scendere in campo.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

V. Milinkovic-Savic 6 – Partita sorprendente del portiere serbo che sfodera una serie di parate incredibili. Avrebbe meritato molto di più, ma a causa di una sua ingenuità e una decisione arbitrale discutibilissima non possiamo premiarlo di più.

Cionek 6.5 – Partita perfetta per lui come per i suoi due compagni. Negli ultimi minuti salva anche un pallone che Marcano stava per spingere in rete.

Vicari 7 – Sin dal primo minuto si vede che è in palla e per tutta la partita sembra poter reggere contro chiunque. Dzeko gli sfugge una sola volta nel secondo tempo, ma il bosniaco non è bravo ad approfittarne e lui ringrazia.

Bonifazi 7.5 – Il migliore dei difensori e nessuno poteva aspettarselo. Rientra titolare dopo un lunghissimo stop, ma sembra che il campo non l’abbia mai lasciato. Il gol è solo una ciliegina sulla torta.

Lazzari 7.5 – Sempre e solo lui. Attacca e difende anche durante i minuti di recupero come se di polmoni ne avesse quattro. Nonostante non sia effettivamente pericoloso sotto porta, tutte le azioni più pericolose passano per i suoi piedi.

Missiroli 6.5 – Chiamato allo scontro con il centrocampo giallorosso, non si tira mai indietro. Insieme a Valdifior e Valoti permette alla Spal di poter gestire la partita per 90 minuti.

Valdifiori 6.5 – La Spal vince la partita sopratutto a centrocampo con le sue giocate. In occasione del secondo gol è suo l’assist per Bonifazi.

Valoti 6 – Esce per far spazio a Gomis dopo l’espulsione di Milinkovic-Savic e dopo una buona prestazione anche se senza particolari guizzi. Si sacrifica per la squadra e lo fa bene.

Costa 7 – La paura più grande era che con un cliente come Under potesse soffrire e invece il turco è stato completamente ingabbiato dimostrando che può essere molto più di una semplice alternativa a Fares.

Petagna 6.5 – Sbaglia due occasioni fondamentali, ma il rigore lo tira alla perfezione ed il suo lavoro per difendere il pallone e far salire la squadra è assolutamente fondamentale

Paloschi 6 – E’ forse il meno in palla dei suoi quest’oggi, fa a sportellate, ma viene ben contenuto dai due centrali e non è un caso che sia il primo a lasciare il campo.

Everton Luiz 6 – Chiamato a fare numero e ad evitare il ritorno della Roma, svolge il suo compito a dovere.

Fares 6 – Entra per sfruttare gli spazi nelle ripartenze e tenere su il pallone. La nota positiva è che, senza troppi compiti difensivi, sembra un giocatore molto più affidabile.

Gomis SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy