Pagelle Napoli – Udinese 4-2: il Napoli travolge l’Udinese – Voti Fantamagazine

Pagelle Napoli – Udinese 4-2: il Napoli travolge l’Udinese – Voti Fantamagazine

Con i gol di Insigne, Albiol, Milik e Tonelli il Napoli batte l’Udinese. Inutili i gol di Jankto ed Ingelsson.

di Voti Fantamagazine

Al San Paolo va di scena la versione napoletana della Divina Commedia di Dante Alighieri.
Primo tempo con alcune buone occasioni per gli azzurri che sprecano molto e con l’Udinese che si è chiusa bene subito pronta a ripartire trovando il gol del vantaggio con Jankto. Il pareggio ha svegliato Insigne più che di rabbia e di classe ha segnato immediatamente il pareggio.
Nel secondo tempo, come nel primo, il Napoli viene svegliato dal secondo gol friulano con Ingelsson. Dopo il vantaggio friulano il Napoli infatti ha trovato non solo il pareggio con Albiol, ma anche il gol del 3 e del 4 a 2 con Milik, tornato ai suoi livelli dopo il doppio terribile infortunio, e con Tonelli.
Dall’inferno al paradiso Napoli e il Napoli hanno fatto un viaggio di dantesca ispirazione.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Reina 6 – Non ha compiuto miracoli ma è incolpevole sui gol friulani.

Hysaj 5,5 – Solita buona attenzione in fase difensiva ma poco propositivo in quella offensiva.

Albiol 7 – Autorevole in fase difensiva e con il merito di aver segnato il gol del pareggio azzurro, una rete che ha dato ai suoi la spinta necessaria per andare a conquistarsi i 3 punti.

Tonelli 6,5 – Schierato a sorpresa da Mr. Sarri il centrale ex Empoli ben si è disimpegnato questa sera segnando anche il quarto gol azzurro con un perentorio stacco di testa, marchio di fabbrica.

Mario Rui 5 – Zampano stasera lo.ha praticamente sovrastato in fase difensiva, ma oggi male anche in quella offensiva dove non si è praticamente mai visto.

Diawarà 5,5 – Solo sprazzi del centrocampista di personalità ammirato lo scorso anno e risultato anche oggi fin troppo scolastico e con qualche difficoltà di troppo nel tenere corta e compatta la squadra.

Zielinski 6 – Non ha fatto gol nè assist ma ha fatto comunque sentire la sua presenza nel cuore del gioco azzurro con giocate di buona qualità.

Hamsik 5 – Napoli chiama il suo capitano, Marek dove sei?

Callejon 6 – Per larghi tratti lo spagnolo è apparso anche oggi uno dei meno in forma tra gli azzurri, salvo accendersi improvvisamente regalando 2 assist che ne risollevano la prestazione. Dallo spagnolo napoletano però ci si aspetta molto di più.

Milik 6,5 – Prima presenza da titolare dopo.il ritorno dall’infortunio e nuovo gol segnato dal polacco che si è dimostrato ancora una volta uno degli azzurri più in forma segnando il gol vittoria per gli azzurri. Ha voglia di spaccare il mondo e si vede.

Insigne 7 – Se gira lui gira il Napoli. Nel momento peggiore, in cui squadra e città stavano sprofondando nel baratro dei sogni infranti ha preso per mano la squadra segnando il gol del pareggio, riaccendendo le speranze azzurre e ridando fiato a squadra e tifosi.

Mertens 6 – L’esperimento del 4-2-3-1 con il belga dietro Milik non è affatto dispiaciuto, anzi. Il belga oggi è apparso in ripresa, vuoi perchè liberato dalla totale responsabilità dell’attacco azzurro o magari perchè il riposo può avergli fatto bene.

Allan 6 – Entrato per far riposare Milik e per dare sostanza al centrocampo azzurro svolgendo bene il suo compito.

Rog sv

A cura di Francesco Sperlì

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Udinese

Bizzarri 6,5 – Non una serata agevole, in ogni caso nulla può sui gol. Bene nel primo tempo su Insigne.

Nuytinck 5 – Si lascia scappare più volte i suoi avversari nella sua zona come in occasione del pareggio dei partenopei.

Danilo 5 – Prova a colmare le lacune del reparto difensivo, vi riesce però raramente e viene anticipato sovente sulle palle inattive

Samir 5,5 – E’ un giocatore esile ma soffre la velocità degli attaccanti avversari.

Zampano 6,5 – Sarà che dalle sue parti il Napoli è molto bravo ad attaccare tuttavia non si lascia schiacciare spesso e in avanti trova anche due l’assist per il vantaggio bianconero e il gol di Ingelsson.

Barak 6 – Lavora tantissimo in mediana, ma non convince del tutto.

Balic 6,5 – Gioca tanti palloni ed è efficace per gran parte della partita.

Ingelsson 6,5 – Si fa vedere molto aiutando i suoi compagni; da sottolineare come in questa partita è anche preciso realizzando la sua prima rete in campionato.

Jankto 6,5 – Si nota raramente in fase offensiva,  trova però la rete appoggiando in rete un cross teso di Zampano.

Perica 6 – Deve caricarsi la squadra sulle spalle invece gioca sempre in maniera poco decisa. Bene però quando dai suoi piedi nasce il gol di Jankto. Sfortunato quando colpisce la traversa.

Pezzella 6 – Regala qualche discreta iniziativa e poco più.

Adnan 6 – Il suo ingresso non risulta efficace non riuscendo a chiudere le iniziative del Napoli.

De Paul 6 – Entra quando il risultato è già acquisito.

Widmer sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy