Pagelle Napoli – Chievo 2-1: Milik e Diawara salvano Sarri! – Voti Fantacalcio

Pagelle Napoli – Chievo 2-1: Milik e Diawara salvano Sarri! – Voti Fantacalcio

Mertens sbaglia un rigore, Stepinski porta avanti il Chievo, ma nel finale Milik prima e Diawara dopo portano tre punti fondamentali nella corsa allo scudetto.

di Voti Fantamagazine

Dall’inferno al paradiso. Al San Paolo arriva il Chievo di Maran, squadra notoriamente ostica, con gli azzurri costretti a vincere per mantenere il distacco di 4 punti dalla capolista Juventus e per continuare a cullare il sogno tricolore.
Primo tempo bloccato sul piano tattico, con il Chievo attento in fase difensiva ed il Napoli troppo lento nel far girare palla. Nella seconda frazione di gioco lo spettacolo migliora, con gli azzurri alla ricerca del vantaggio e i clivensi pronti a partire in contropiede. Dopo il rigore fallito da Mertens, a sorpresa il Chievo passa con il gol di Stepinski, abile a sfruttare il pasticcio difensivo tra Koulibaly e Tonelli.
Sembra finita per gli azzurri, ma fortunatamente l’ingresso di Milik riequilibra la gara e porta lo stesso polacco a firmare la rete del pari partenopeo. Nel finale è Diawara a far esplodere di gioia il pubblico, siglando la rete del 2-1 finale e consegnando 3 punti pesantissimi alla compagine di Sarri.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Reina 6 – Inoperoso per tutta la partita lo spagnolo è incolpevole in occasione del gol clivense.

Hysaj 5,5 – L’albanese oggi è apparso un po’ troppo in affanno rispetto ai suoi standard abituali, forse risente ancora dei postumi dell’infortunio patito in nazionale.

Tonelli 5,5 – Schierato titolare un po’ a sorpresa il centrale ex Empoli si è disimpegnato bene, rendendosi anche pericoloso di testa colpendo una traversa. Sulla sua prestazione pesa l’errore, in collaborazione con Koulibaly, in occasione del gol clivense. A sua parziale giustificazione vale la pena di segnalare l’anno di inattività pressochè totale.

Koulibaly 5 – Il senegalese anche oggi si è confermato in affanno sul piano fisico ed è apparso lontano parente del centrale che difendeva ed impostava con grande qualità. sulla sua prestazione pesa l’errore, grave ed in collaborazione con Tonelli, in occasione del gol clivense.

Rui 5,5 – Timido e poco propositivo il portoghese che, con l’ingresso di Milik, avrebbe dovuto farsi vedere di più in fase offensiva e, con la sua qualità, mettere tanti cross al centro per l’attaccante polacco.

Diawarà 6,5 – Scolastico e prevedibile per tutta la partita, ha però il merito di aver segnato il gol che permette agli azzurri di nutrire ancora il sogno tricolore.

Hamsik 6 – Il capitano anche oggi ha cercato di dare qualità al gioco azzurro, ma la condizione fisica che appare tutt’altro che ottimale non lo ha sorretto. Anche oggi comunque ha dato un contributo sufficiente alla sua squadra.

Allan 5,5 – Come Koulibaly in difficoltà fisica e si è visto anche oggi, con una prestazione che ha risentito della sua stanchezza sia sul piano qualitativo che quantitativo.

Callejon 5 – Lo spagnolo oggi è apparso fuori dalla partita, non facendosi cedere praticamente mai se non in un’unica occasione nel primo tempo, quando si è divorato un gol praticamente fatto.

Insigne 6 – Il talento di Frattamaggiore è risultato oggi il migliore del tridente titolare azzurro regalando un assist pregevole per il pareggio di Milik. Brutto il gesto di stizza verso i tifosi che contestavano la squadra, probabilmente ha risentito troppo delle responsabilità che tutta la città azzurra gli ha affibiato.

Mertens 4,5 – Involuto, prevedibile, non in condizione e fuori dalla partita. A ciò si aggiunga un rigore sbagliato: grave insufficienza inevitabile.

Milik 7 – Il migliore in campo tra gli azzurri. Dopo essere entrato bene in campo con il Sassuolo, quando ha quasi sfiorato il gol vittoria in rovesciata , si dimostra in forma anche oggi, con la realizzazione del pesantissimo gol del pareggio. Si spera che i guai fisici siano solo un lontano ricordo.

Zielinski 6,5 – Entrato in campo nel secondo tempo ha dato qualità al gioco azzurro aiutando i suoi nell’impresa della rimonta.

Rog s.v.

Pagelle a cura di Francesco Sperli

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 7,5 – Non c’è solo il rigore parato a Mertens. Compie almeno tre parate importanti e difficili durante il match, ma è incolpevole sulle reti del Napoli.

Depaoli 5 – Insigne dal suo lato è il giocatore del Napoli più attivo e lui fatica a tenerlo. Nel recupero lascia troppo spazio a Diawara, che ha tutto il tempo di stoppare il pallone e segnare il goal vittoria.

Tomovic 6 – Buona gara la sua. Diligente e non ha colpe sulle reti del Napoli.

Bani 6 – Quasi 90′ eccezionali, conditi da chiusure fondamentali. Tuttavia, sul goal di Milik, perde per un secondo il polacco con la complicità di Gobbi.

Gobbi 6 – Anche lui grande gara fino al goal di Milik, dove probabilmente avrebbe potuto fare qualcosa in più in aiuto. Senza questa leggerezza avrebbe certamente meritato di più.

Rigoni 6 – Partita onesta la sua, con tanta quantità in mezzo al campo.

Radovanovic 6,5 – Non sbaglia nulla né in copertura, né in impostazioni. Gioca con grande autorità e sicurezza.

Bastien 6,5 – Difende bene ed è sempre pronto nelle ripartenze con la sua velocità. Prestazione positiva.

Giaccherini 6,5 – Si vede molto poco, ma sull’errore dei centrali del Napoli si fa trovare prontissimo: raccoglie il pallone e lo serve a Stepinski per il momentaneo vantaggio clivense. Esce negli ultimi minuti per Leris.

Meggiorini 5 – La partita non è semplice, ma lui fa molta fatica a muoversi tra le linee. Esce ad inizio ripresa per Stepinski.

Inglese 5,5 – Generoso in una gara che si sapeva non sarebbe stata facile per lui; ma a parte questo si fa comunque notare poco.

Stepinski 7 – Con la sua rapidità si mostra subito attivo e pericoloso in pressione, dove dà l’idea di poter sfruttare eventuali errori dei partenopei. Detto fatto, leggerezza e, dopo essere stato servito da Giaccherini, segna un bel goal con un tiro potente sotto la traversa.

Leris SV.

Pagelle a cura di Niccolo Villani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy