Pagelle Milan – Empoli 1-2: Lapadula non basta, l’Empoli espugna il San Siro

Con i gol di Mchedlidze e Thiam, l’Empoli riesce a battere il Milan ed a agguantare tre punti utili per la salvezza.

di Voti Fantamagazine

Si inceppa la corsa del Milan verso l’Europa League, con i rossoneri che sprecano un’importante occasione per distanziare ulteriormente l’Inter: a San Siro a vincere, per 2-1, è l’Empoli, che alimenta le proprie speranze di raggiungere in anticipo la salvezza. Apre le marcature Mchedlidze, che nel finale di primo tempo porta in vantaggio gli ospiti. Suso in avvio di ripresa spreca un calcio di rigore, calciandolo male e centrale, mentre i toscani raddoppiano con Thiam. Lapadula la riapre al 72′, ma l’assalto finale dei rossoneri non serve a evitare la sconfitta.

PAGELLE MILAN

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 6,5 – Incolpevole sui gol subiti. Sullo 0-0, in un paio di circostanze aveva evitato lo svantaggio. Nel finale evita per ben due volte, con parate non facili, il 3-1 ai toscani.

Calabria 5,5 – Tanta spinta sulla destra e tanto impegno. In occasioni del secondo gol non è perfetto nel chiudere su Maccarone.

Zapata 4,5 – Non è concentrato come al solito. Prima con un retropassaggio rischia il patatrac, poi con una marcatura non perfetta permette a Mchedlidze di segnare il gol del vantaggio dell’Empoli. Non esente da colpe anche in occasione della seconda rete dei toscani, in quanto, anche lui in ritardo nel chiudere Maccarone.

Paletta 5,5 – La marcatura non perfetta su Thiam in occasione del secondo gol degli ospiti gli costa la sufficienza dopo una partita ordinata in cui non aveva concesso nulla agli avversari.

De Sciglio 6 – Dalle sue parti è lui a dettar legge. Dovrebbe spingere di più, ma in fase difensiva non concede nulla.

Pasalic 5,5 – Male quest’oggi il croato. Tante palle perse a centrocampo, poco incisivo in fase offensiva. È lui a guadagnarsi il calcio di rigore che avrebbe potuto cambiare la gara.

Sosa 5 – Prestazione insufficiente. Malissimo in cabina di regia, un po’ meglio in fase di interdizione ma raggiungere la sufficienza è pura utopia.

Fernandez 4,5 – Un fantasma in mezzo al campo. Abulico.

Suso 4,5 – Prova a prendere per mano la squadra nel primo tempo, ma i suoi tiri dalla distanza non impensieriscono Skorupski. In avvio di ripresa sbaglia il calcio di rigore che avrebbe portato la gara sull’1-1. Poi sparisce dai radar.

Lapadula 6 – Il gol che riapre la gara fissando il risultato sul 2-1 riscatta una prestazione opaca, in cui aveva sprecato malamente tre nitide occasioni.

Deulofeu 5,5 – Non il solito Deulofeu. Anonimo nel primo tempo, più pimpante nella ripresa in cui è tra i trascinatori per cercare di agguantare il pari.

Bacca 5 – Entra in campo in un contesto difficile. Il gol sbagliato da due passi condiziona una prestazione in cui è stato difficile valutarlo.

Ocampos 6 – Solo la traversa gli nega nel finale la gioia del gol. È tra i giocatori che più si sono prodigati per raggiungere il pareggio.

Honda sv

A cura di Ciro Brancone

PAGELLE EMPOLI

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Empoli

Skorupski 7 – Para il quarto rigore della stagione e salva i suoi in altre occasioni confermandosi il portiere rivelazione della serie A. Ingenuo sulla punizione a due regalata al Milan nel finale.

Laurini 6,5 – Contiene bene un cliente scomodissimo come Deulofeu prima di lasciare il campo per l’ennesimo infortunio.

Bellusci 6,5 – Prestazione solida per il leader della retroguardia empolese.

Barba 6,5 – Ottima partita anche per lui, si prende una bella soddisfazione dopo un’annata sfortunata.

Pasqual 6,5 – Dopo aver regalato il gol vittoria a Firenze sfodera un’altra partita di qualità ed esperienza.

José Mauri 5,5 – Gioca da ex e forse è l’unico a deludere tra i suoi, confermando di non essersi calato nella realtà empolese.

Dioussé 6,5 – Continua la sua crescita costante in questa prima stagione in serie A, attento e preciso.

Croce 6,5 – La consueta corsa ed intelligenza al servizio della squadra.

El Kaddouri 7 – Assist per il gol di Mchedlidze dopo aver creato non pochi grattacapi alla retroguardia milanista, cala un po’ alla distanza.

Thiam 7 – Talento sbocciato nelle ultime partite, dopo la buona prova contro la Fiorentina si ripete a San Siro segnando un gol, decisivo nella volata salvezza.

Mchedlidze 7 – L’ariete che era mancato per troppo tempo ai suoi, segna il gol del vantaggio, non è un caso che al suo ritorno l’Empoli abbia ritrovato risultati importanti.

Maccarone 6,5 – Chiamato a sostituire l’infortunato Mchedlidze, riassapora il campo in una sfida di prestigio a San Siro e non tradisce, offrendo il prezioso assist per il gol di Thiam

Tello 6 – Rileva José Mauri e dà un apporto migliore con un’abnegazione maggiore del solito.

Zambelli 6 – Entrato per l’ennesimo infortunio di Laurini, lotta anche lui respingendo gli assalti finali del Milan.

A cura di Matteo Masini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy