Pagelle Lazio – Fiorentina 1-0: Immobile e i biancocelesti al secondo posto! – Voti Fantacalcio

Pagelle Lazio – Fiorentina 1-0: Immobile e i biancocelesti al secondo posto! – Voti Fantacalcio

Quinto gol in campionato per l’attaccante azzurro che permette alla Lazio di battere e superare la Fiorentina in classifica.

di Voti Fantamagazine
Immobile Lazio

La Lazio conquista una sofferta vittoria contro la Fiorentina, grazie alla rete del suo bomber Ciro Immobile nel primo tempo. Gara combattutissima, con poche occasioni da gol ma tra due squadre di più o meno pari livello.

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Lazio

Strakosha 6 – Forse per qualche errore di comunicazione con la difesa non è sempre perfetto con la palla tra i piedi e nelle uscite, ma tutto sommato risulta sufficiente.

Wallace 5 – Distratto, confusionario. Non ci siamo, ed è un peccato perché nelle ultime uscite in campionato non era andato malissimo.

Acerbi 6,5 – Annulla Simeone, che praticamente non ha nemmeno un occasione da gol. Leader vero.

Radu 6,5 – Quando non c’è si sente, oggi anche versione uomo assist. Troppo importante per questa Lazio.

Marusic 5,5 – Soffre Chiesa, come ci si poteva aspettare. Cresce nella ripresa, quando il talento italiano cambia lato.

Parolo 6 – Con quattro polmoni, corre per due.

Leiva 6 – Questa sosta gli serve, non il solito Leiva in interdizione, ma comunque offre una prestazione sufficiente.

Milinkovic 5,5 – Sperando che al ritorno dalle Nazionali si riveda il vecchio Sergente, anche oggi non incide minimamente sulla sfida.

Lulic 6,5 – Un moto perpetuo, mette in costante difficoltà Milenkovic sulla sua fascia.

Caicedo 6 – Esce tra gli applausi dell’Olimpico, dopo una gara di sponde e sacrificio.

Immobile 7 – Il trascinatore della Lazio, segna un gol importantissimo che trascina i suoi al secondo posto in classifica.

Correa 6 – A parte per la sciocca simulazione con cui rimedia un giallo, offre qualche spunto in fase offensiva, avendo anche una buona occasione nel finale.

Luiz Felipe 6 – Sicuramente meglio del compagno (Wallace) quando subentra, ma onestamente non ci voleva molto.

Berisha sv

Pagelle a cura di Alessio Ambrosino

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Fiorentina

Lafont 5 – Ancora non impeccabile sulle palle alte, si affida ai suoi uomini per togliere le castagne dal fuoco. Sbaglia posizionamento anche in occasione del gol di Immobile. Colpevole.

Milenkovic 6 – Dalle sue parti la Lazio spinge tantissimo ma lui incassa senza cedere. In fase offensiva non si fa vedere ma, in una partita del genere, non gli si può chiedere di più.

Pezzella 6,5 – Sapiente direttore della linea difensiva, gli attaccanti laziali finiscono spesso nella trappola del fuorigioco. Ingabbia Immobile con astuzia e cattive maniere, è Benassi a perderselo in occasione del gol.

V. Hugo 6,5 – Fortissimo di testa, sulle palle alte domina con disarmante facilità. Preciso nel seguire Pezzella, partecipa attivamente ad ogni chiusura in via centrale.

Biraghi 6 – L’asse con Gerson sembra promettere benissimo, poi le premesse lasciano il tempo che trovano. Lui ci mette sempre impegno e costanza, con un Simeone più presente qualche suo cross avrebbe sortito effetti migliori.

Benassi 4,5 – Soffre un po’ la densità del centrocampo laziale e, quando Wallace gli regala la possibilità di entrare nel tabellino dei marcatori, lui spreca. Come se non bastasse, si perde anche Immobile sul gol dell’1-0. Ha vissuto giornate migliori.

Gerson 6 – È il perfetto orologio che scandisce il ritmo della manovra gigliata: quando prende l’iniziativa trova giocate interessanti, peccato gli manchi coraggio.

Veretout 6 – Solita partita all’insegna del dinamismo: in fase d’interdizione gioca una buona gara, non riesce ad essere pericoloso in proiezione offensiva ma non può fare tutto lui.

Chiesa 5,5 – Nella scorsa gara era apparso un po’ stanco. Anche oggi gli manca lucidità ma, a differenza delle precedenti gare, non riesce a dar fondo alle ultime energie per accendersi. Scarico.

Pjaca 5,5 – Dispensa giocate di classe sopraffina ed è sempre un bel vedere quando punta gli avversari. Un po’ ingenuo nel commettere falli evitabili, con la condizione migliorerà anche la lucidità.

Simeone 4,5 – Che non riesca ad essere minimamente pericoloso è, ormai, una costante delle ultime giornate. Oggi manca anche lo spirito di sacrificio che garantiva lavoro sporco, ha le sue colpe in occasione della sponda di Radu per Immobile. Desaparecido.

Fernandes 6 – Entra in seguito alla prematura bocciatura di Benassi: fa legna in mezzo al campo e adempie ai suoi compiti. Non gli si può chiedere di illuminare la manovra. Comprimario.

Eysseric 6 – Inserito da Pioli per l’assalto finale, gioca una mezz’ora di intensità e verve. Non riesce a mettersi in proprio, meglio quando prova ad assistere i compagni.

Sottil S.V.

Pagelle a cura di Francesco Quaranta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy