Pagelle Juventus – Bologna 3-1: la Juventus non sbaglia, decisivo l’ingresso di Douglas Costa – Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Bologna 3-1: la Juventus non sbaglia, decisivo l’ingresso di Douglas Costa – Voti Fantacalcio

Con l’autogol di De Maio e i gol di Khedira e Dybala, la Juventus porta a casa i tre punti. Per il Bologna in gol Verdi su rigore.

di Voti Fantamagazine

Vince ancora la Juventus a Torino contro un buon Bologna che chiude addirittura in vantaggio il primo tempo grazie a un rigore del solito Verdi. Nel secondo tempo Allegri inserisce Douglas Costa che con due assist cambia volto al match e porta la Juventus sul 3-1 con i gol di Khedira e Dybala subito dopo l’autogol del pareggio di De Maio.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Buffon 5,5 – Molto grave l’errore commesso in occasione del rigore del Bologna facendosi inoltre beffare da Verdi sul dischetto. Si riscatta almeno in parte con una bella e importante parata su Krafth.

Cuadrado 6,5 – Ammonito nei primi minuti come a San Siro, non soffre affatto sulla fascia e propizia l’autogol di De Maio. Che abbia trovato il suo nuovo ruolo?

Rugani 5 – Commette il fallo da rigore ma poteva fare poco altro, rimane timido e insicuro per tutto il resto della partita lasciando troppi spazi agli attaccanti rossoblù.

Barzagli 5,5 – Come il compagno disputa una partita in costante difficoltà. Da brividi il liscio che porta al tiro Krafth, salvato da Buffon.

Asamoah 6 – Attento e ordinato come sempre nonostante oggi debba fare il terzo centrale di difesa. Grande stagione del ghanese.

Khedira 6,5 – Spento e distratto durante il primo tempo ma come spesso ci ha insegnato il tedesco è sempre al posto giusto nel momento giusto e sigla il gol del vantaggio con un tap-in.

Marchisio 6,5 – Inizio sontuoso con diversi lanci millimetrici poco sfruttati dai compagni, si spegne col passare del tempo ma la prestazione di oggi è senza dubbio un gran passo avanti rispetto al passato.

Matuidi 6 – Sostituito durante l’intervallo da Allegri per fare spazio a Douglas Costa, non demerita però durante i 45 minuti giocati.

Alex Sandro 6 – Schierato esterno alto a sorpresa da Allegri, non è il suo ruolo e infatti gioca un brutto primo tempo. Durante la ripresa arretra il raggio d’azione e riesce a dare buon supporto a Douglas Costa.

Dybala 6 – Irriconoscibile per gran parte del match, litiga col pallone ogni volta che lo tocca sbagliando l’impossibile. Ma si sveglia tutto d’un tratto e mette la firma chiudendo il match sul 3-1 con un bell’inserimento.

Higuain 5,5 – Continua il trend dell’ultimo periodo dell’argentino, lento e poco reattivo spreca una ghiotta occasione nel primo tempo. Durante il secondo prova a giocare di più coi compagni senza però migliorare il livello della prestazione.

Douglas Costa 7,5 – Come non esagerare con il voto quando si valuta un giocatore simile? Entra e la Juventus torna ad essere la squadra dominante in campo. Altri 2 assist e una prestazione che forse, regala lo scudetto alla Juventus.

Lichtsteiner 6 – Entra per far rifiatare Cuadrado e garantire maggior copertura sulla fascia.

Bernardeschi sv
A cura di Luca Furfaro

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Mirante 6 – Prima salva due volte su Higuain e una volta su D.Costa, poi sbaglia l’uscita e permette a Khedira si segnare il gol del vantaggio bianconero.

Romagnoli 5,5 – Sempre un po’ incerto, soprattutto in alcuni passaggi. Si fa imbucare sul terzo gol.

Mbaye 5,5 – Partita discreta, rovinata dall’incertezza sul gol di Khedira, anche se forse è stato leggermente spinto.

De Maio 5 – Primo tempo ottimo, nel secondo, pronti via sigla uno sfortunato autogol, e di lì la partita si mette in salita.

Krafth 5,5 – Primo tempo tranquillo, i problemi iniziano con l’ingresso di D.Costa. Prima di uscire ha una buona occasione che però calcia sul palo esterno.

Keita 6 – Prima Cuadrado, poi Lichsteiner non lo mettono in difficoltà. Mantiene la fascia sinistra con autorità.

Nagy 6 – Partita tutta corsa del giovane ungherese, che ringhia sui centrocampisti della Juventus per tutta la partita.

Crisetig 6 – Bravo e furbo nel procurarsi il rigore. In alcune fasi è un po’ lento col pallone, ma non demerita.

Poli 6 – Solita partita di cuore dell’ex Milan. Tiene alto il centrocampo del Bologna.

Verdi 7 – Uomo in più del Bologna, è ovunque e nelle sue giocate mai banale. Segna con freddezza il rigore. Esce per infortunio.

Avenatti 5 – Gli arrivano pochi palloni, e qui pochi li sciupa malamente. Esce al 20esimo del secondo tempo.

Torosidis 5 – Entra per contenere Douglas Costa, invece non lo vede mai. Una mezzora da incubo per il terzino greco.

Palacio 5,5 – Si nota solo per il brutto fallo su Dybala. Entra in un momento difficile.

Destro 6 – Di lui si ricorda solo un tiro parato da Buffon. Lotta, ma la squadra non lo aiuta.

A cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy