Pagelle Inter – Spal 2-0: Icardi e Perisic per tre punti nerazzurri! – Voti Fantacalcio

Gol su rigore dell’attaccante argentino nel primo tempo. Nel finale di partita eurogol del centrocampista con un tiro al volo che si insacca alle spalle del portiere Gomis.

di Voti Fantamagazine

L’Inter ingrana la terza e ottiene i tre punti che le consentono di rimanere a punteggio pieno. Nonostante la vittoria però, i nerazzurri non sono particolarmente convincenti e faticano più del previsto contro una Spal attenta e ordinata.

PAGELLE INTER

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6 – Ordinaria amministrazione per lo sloveno, che non deve compiere particolari interventi.

D’Ambrosio 6 – L’assist per Perisic è l’unico acuto di una prestazione senza infamia e senza lode.

Skriniar 7 – Insuperabile, al centro della difesa le prende tutte lui.
Sfiora il gol prendendo la traversa con un siluro dalla distanza.

Miranda 6,5 – Skriniar al suo fianco sembra giovare anche a lui, che è tornato il difensore ammirato durante il suo primo anno nerazzurro. Una sicurezza.

Dalbert 6 – Per essere un terzino di spinta, oggi è stato piuttosto timido, limitandosi al compitino.
Nel complesso risulta comunque sufficiente.

Gagliardini 6,5 – Sono suoi i primi squilli verso la porta di Gomis, in fase di intedizione le prende tutte, peccato solo per qualche imprecisione in fase di costruzione.

Borja Valero 6,5 – Il cervello della squadra è lui, sa sempre cosa fare e non butta mai via il pallone.

Candreva 6 – Spinge tanto, ma si rende pericoloso soltanto con un tiro dalla distanza sventato da Gomis.

Joao Mario 6 – Va a corrente alternata e alla fine incide meno di quanto potrebbe.

Perisic 6,5 – La fascia sinistra la percorre tutta, con grande generosità, arrivando persino sulla linea dei terzini. Mette in cassaforte il match con un gran gol al volo.

Icardi 6 – Partita in ombra per il puntero argentino, che paga anche la prestazione non brillante della squadra.
Trova comunque il suo quinto gol, quello che indirizza la partita sui binari della vittoria.

Brozovic 5,5 – Sbaglia quasi tutti i palloni che tocca, ci si aspettava ben altro dal suo ingresso.

Vecino 6 – Entra per avere energie fresche in mezzo al campo.

Eder sv

Pagelle a cura di Stefano Chillura

PAGELLE SPAL

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

A. Gomis 6.5 – Continua a sorprendere il giovanissimo portiere della Spal che si fa trovare sempre pronto sui tentativi degli attaccanti nerazzurri. Incolpevole sul rigore perfetto tirato da Icardi e ancor più incolpevole sul gioiellino di Perisic all’incrocio dei pali.

Vaisanen 6 – In fase di copertura è sempre preparato, risolve alcune situazioni spinose e riesce a contenere bene il numero 9 nerazzurro nel primo tempo. Rischia grosso scontrandosi con Viviani su un pallone ormai riconquistato, ma recupera egregiamente.

Vicari 5 – Il più traballante dei tre in fase difensiva oggi, non riesce a ripetere le due prestazioni precedenti, causa lui il rigore del vantaggio interista e commette troppi svarioni.

Salamon 6 – Come il compagno di reparto finlandese sbaglia poco nonostante l’attacco interista sia incontenibile, sia in fase di copertura che in fase d’impostazione. Prova a farsi vedere anche davanti, ma il fuorigioco e la sfortuna gli negano la gioia del gol.

Lazzari 6.5 – Il migliore dei suoi, vince quasi tutti i duelli con l’esordiente Dalbert ed è sempre propositivo, anche quando la Spal soffre la velocità della squadra di mister Spalletti. Riesce a mettere in difficoltà Perisic che neanche con il supporto di Vecino si riesce a contenere la sua velocità, indomabile. Il voto sarebbe anche più alto, ma è lui a perdersi il croato numero 44 al limite dell’area sul 2-0.

Schiattarella 5.5 – Il primo errore della partita è il suo: scivolando regala palla a Gagliardini che mette in seria difficoltà Gomis. Soffre molto la dinamicità del centrocampo nerazzurro, ma non smette mai di lottare.

Viviani 5.5 – Il giovane regista ex bologna si vede poco. Pericoloso, come sempre, sui calci piazzati, ma sembra il fantasma di quel giocatore che dominava in regia nell’Under 21 di qualche anno fa. Nota positiva è la fase di copertura, sempre attenta. Lascia il campo per Bonazzoli.

Mora 6.5 – Il solito vichingo. In copertura come negli inserimenti, lui è sempre lì. Un minuto prima chiude un pericolosissimo cross di Perisic su Joao Mario, il minuto dopo è già nell’area avversaria a cercare l’inserimento vincente. Esce al minuto 75 per far spazio all’esordiente Grassi.

F. Costa 5.5 – Poco propositivo, soffre tantissimo le sortite offensive di un instancabile D’Ambrosio. In fase di copertura non commette grossi errori, ma mette in mostra i suoi limiti.

Paloschi 5 – Partenza esplosiva, nel primo tempo arriva due volte vicino al gol, ma già sul finire della prima metà di partita si spegne, sparendo completamente dal campo che lascerà al 65′ per far spazio ad Antenucci

Borriello 6 – Lotta, prova a far salire la squadra e a fare gioco, ma ha pochissime occasioni per mettersi in mostra. Tanto lavoro sporco e tanto sudore per il bomber spallino.

Antenucci 6 – Entra al minuto 65 e cerca di ridare linfa vitale all’attacco biancoazzurro, riuscendo a mettere in difficoltà il reparto offensivo interista prima del 2-0

Grassi 6 – Entra al 75′ e cerca di non far sentire troppo la mancanza del capitano, riuscendoci discretamente.

Bonazzoli SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy