Pagelle Inter – Genoa 1-0: l’incornata di D’Ambrosio salva un’Inter in difficoltà – Voti Fantacalcio

Decide la rete del terzino destro, su angolo di Joao Mario. Prestazione coriacea dei rossoblù a San Siro.

di Voti Fantamagazine

L’Inter fatica molto più del previsto, ma porta a casa i tre punti che risultano fondamentali dopo lo stop di Bologna.
Brutta prestazione comunque degli uomini di Spalletti, che trovano il gol soltanto nel finale con un colpo di testa di D’Ambrosio sugli sviluppi di un corner.

PAGELLE INTER

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6,5 – Un paio di interventi super per tenere lo 0-0 (su Taraabt e Omeonga), poi soltanto ordinaria amministrazione.

D’Ambrosio 6,5 – Taraabt è un cliente scomodo ma in qualche modo riesce a limitarlo.
Spinge poco, ma trova il gol vittoria, importantissimo per la classifica.

Skriniar 6 – Prestazione tutto sommato sufficiente, anche se nel primo tempo si perde pericolosamente Pellegri in area.

Miranda 6 – Anche per lui una prestazione sufficiente, pur non brillando particolarmente.

Dalbert 5 – Tornato titolare, offre ancora una volta una prestazione timida con poche discese sulla fascia e qualche imprecisione di troppo.

Borja Valero 6 – Dargli il pallone equivale a metterlo in banca: non lo perde mai.
Si muove anche abbastanza frequentemente, ma non ha grandi idee quest’oggi.

Vecino 5,5 – Qualche strappo degno di nota in mezzo al campo e poco altro.
Prestazione più di sostanza, ma ci si aspettava di più.

Candreva 5 – Impalpabile quest’oggi, sostituito a metà ripresa.

Brozovic 5,5 – Nel primo tempo a momenti ci si chiede se sia in campo, poi colpisce il palo proprio allo scadere.
Nel secondo tempo lo si vede di più, sono sue le conclusioni più insidiose verso la porta di Perin, ma suoi sono tanti anche errori.

Perisic 6 – Pronti via e sfiora subito il gol con un bel tiro di controbalzo.
Risulta essere una spina nel fianco per la difesa genoana, anche se dai suoi piedi non partiranno più palloni pericolosi.

Icardi 5,5 – La sua azione migliore è un recupero difensivo nel cuore della propria area di rigore.
Cerca di sbattersi uscendo anche dai 16 metri, ma non riesce a incidere particolarmente.

Eder 6,5 – Il suo ingresso porta un po’ di brio e ravviva l’attacco nerazzurro.

Karamoh 6,5 – Il ragazzo inizia timido, ma con il passare dei minuti prende fiducia e mette in mostra parte del suo talento.
Si procura il calcio d’angolo da cui nasce il gol e provoca l’espulsione di Taarabt.

Joao Mario 6 – In pochi minuti fornisce l’assist per D’Ambrosio (da corner) e manda Eder in porta in campo aperto.

A cura di Stefano Chillura

PAGELLE GENOA

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Genoa

Perin 6 – Un po’ insicuro nelle poche conclusioni iniziali, si riscatta con una doppia parata nella ripresa.

Biraschi 6 – Contiene a testa alta un cliente difficilissimo come Perisic.

Rossettini 6 – Si stampa su Icardi, esce con la maglia quasi asciutta.

Zukanovic 6,5 – Regge bene i trequartisti nerazzurri che a turno attaccano il suo lato.

Rosi 6,5 – Parte timido ma poi non si ferma più. Dalbert non gli dà noie, lui invece spinge senza vergogna.

Cofie 5,5 – Fa legna e mette muscoli, non è sempre concentrato, come nel gol di D’Ambrosio

Veloso 6 – Duella in mediana senza sfigurare. Non tiene sempre gli avversari, ma a tratti sale in cattedra.

Laxalt 5,5 – Si affaccia una volta sola e sfiora il gol. Troppo poco.

Omeonga 6,5- Gioca semplice, usando le doti di madre natura: sovrasta fisicamente gli avversari; avesse l’ultimo tocco sarebbe un craque. L’espulsione è un sacrificio per la squadra.

Taarabt 6,5 – Stantuffa tutto il campo finché ha benzina. Anche da fermo è il più tecnico dei suoi, quello che ha la licenza di provare la giocata. Se Omeonga esce per la squadra, lui per stanchezza.

Pellegri 6 – Mette costante pressione all’ultima linea dell’Inter. Tiene alta la squadra con un carattere da ”punteros” navigato.

Migliore 5 – Aumenta il dinamismo sulla fascia sinistra al posto di uno spento Laxalt. Ci mette solo il fiato e partecipa all’errore del gol subito

Pandev 5,5 – Riceve più applausi dai suoi ex tifosi che dagli attuali.

Rigoni L. 5 – Il suo contributo è solo partecipare all’ammucchiata in area al gol di D’Ambrosio.

A cura di Marco Grano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy