Pagelle Genoa – Roma 0-1: Roma corsara a Genova, decide l’autogol di Izzo

La Roma porta a casa tre punti importantissimi, riuscendo a battere il Genoa per 1-0.

di Voti Fantamagazine

Il giocattolo rossoblù, anche quest’ anno smontato e rimontato dal calciomercato, sfodera una buona prestazione contro una Roma troppo sciupona, specialmente con Dzeko, ma che alla fine merita i 3 punti conquistati su un campo difficile come Marassi grazie all’ autorete di Izzo.
Le partenze di Rincon e Pavoletti sembrano però aver indebolito non poco la squadra rossoblù, sulla quale Mister Juric dovrà lavorare molto per creare nuove alchimie tattiche.
Un cenno a parte merita Perin cui vanno i nostri auguri perché l’ infortunio al ginocchio che lo ha costretto ad uscire, non sia grave.

PAGELLE FANTAMAGAZINE GENOA

Perin 6,5 – La sua partita dura giusto una manciata di minuti, quelli necessari per compiere un miracolo su Dzeko, negando al bosniaco la gioia del gol. Esce per un presunto infortunio al ginocchio, speriamo non sia nulla di serio per il giovane portiere rossoblù.

Izzo 5,5 – La difesa del Genoa soffre maledettamente il fortissimo attacco giallorosso. Il difensore rossoblù appare però lontano parente del giocatore che aveva fatto brillare gli occhi a più di un addetto ai lavori durante questo campionato. Sfortunato in occasione dell’ autorete che regala i 3 punti alla Roma.

Burdisso 5,5 – Dzeko fa un po’ quel che vuole nel cuore della difesa rossoblù dove anche l’ esperto difensore argentino, nonostante la solita grinta, poco può contro gli attaccanti giallorossi.

Munoz 5 – Prestazione insufficiente, per non dire nulla, dell’ ex Boca.

Lazovic 6 – I pericoli, pochi a dir la verità, che il Genoa porta nella metà campo giallorossa, vengono dai suoi piedi. Prestazione positiva dell’ esterno serbo.

Rigoni 5,5 – Spostato centrocampista centrale, date le assenze di Veloso e Rincon, perde molta della sua pericolosità offensiva, non potendo effettuare i suoi, ormai famosi inserimenti. Anche in impostazione non brilla particolarmente stretto tra De Rossi e Strootman e con poco aiuto da Cofie.

Cofie 5 – Con Munoz e Ninkovic il peggiore in campo tra i rossoblù. Juric sembra puntare su di lui per il post-Rincon del centrocampo rossoblù, ma l’ inizio non fa ben sperare.

Laxalt 5,5 – Si vede poco in fase offensiva, mentre in quella difensiva soffre Bruno Peres, insieme a Dzeko vera spina nel fianco per la difesa rossoblù.

Ninkovic 5 – Un passo indietro per il giovane rossoblù, che sfodera una prestazione insufficiente.

Simeone 5,5 – Stretto nella morsa dei difensori e centrocampisti centrali della Roma il giovane argentino fa quel che può, che però è poco, troppo poco.

Ocampos 6 – Con Lazovic il migliore dei rossoblù, ma rispetto al compagno appare più nervoso e a volte un po’ troppo confusionario tatticamente. In ogni caso il giovane argentino ha ottime qualità, anche se oggi si è acceso a tratti.

Lamanna 6 – Fa il suo. Incolpevole sull’autorete di Izzo.

Edenilson 6 – Entra lui e il Genoa cambia fisionomia e assume maggiore consistenza, elementi utili per il forcing finale.

Pinilla sv

PAGELLE FANTAMAGAZINE ROMA

Szczesny 7,5 – Difende bene i pali in una giornata in cui arrivano diverse preoccupazioni. Mostruoso.

Rudiger 6 – Bene, ma a tratti viene messo in difficoltà da Ocampos.

Fazio 6,5 – Gestisce bene la difesa senza Manolas.

Juan Jesus 6 – Minimo sindacale, porta a casa una sufficienza.

Bruno Peres 5,5 – A parte lo spunto del gol, sempre molto impreciso.

De Rossi 6,5 – Regge bene la squadra insieme a Strootman, peccato per il giallo.

Strootman 6,5 – Ottima interdizione, qualche buona intuizione in fase di supporto all’attacco.

Emerson 6 – Buona prova, ma nel secondo tempo tira il freno a mano.

Nainggolan 5,5 – La solita generosità, ma poca precisione e Spalletti glielo fa notare spesso.

Perotti 6 – Ottimi spunti, ma troppo poco preciso al momento di servire l’assist decisivo.

Dzeko 6 – Manca solo il gol.

El Shaarawy sv

Manolas sv

Paredes sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy