voti fantacalcio

Pagelle Genoa – Juventus 3 – 1: Simeone fa impazzire il Marassi!!!

Doppietta dell'attaccante genoano, autogol di Alex Sandro e gol su punizione di Pjanic in un pomeriggio brutto per la Juventus

Voti Fantamagazine

"Un’ottimo Genoa a secco di vittorie da un mese, punisce, in casa, una Juventus con la testa ancora alla Champions. I Rossoblu fanno tutto nel primo tempo penetrando per tre volte la porta difesa da Buffon con la doppietta di Simeone e l’autogol di Alex Sandro. Nel secondo tempo devono solo amministrare il risultato, mentre la Juventus si rende pericolosa solo in un’occasione, con il calcio di punizione realizzato da Pjanic.

PAGELLE FANTAMAGAZINE GENOA

"Perin 6 - Il portiere rossoblu è stato uno spettatore non pagante quest’oggi a Marassi. Non può nulla sul calcio di punizione magistrale di Miralem Pjanic.

"Izzo 6.5 - Gestisce bene insieme ai compagni di reparto la fase difensiva genoana, grinta e organizzazione al servizio di Juric.

"Burdisso 6 - Buona partita nel complesso anche per lui, contiene quasi sempre bene gli attaccanti bianconeri. Unica pecca un errore d’impostazione a inizio partita che poteva costare caro.

"Munoz 6.5 - Ottima prestazione per lui quest'oggi, riesce ad arginare bene la manovra offensiva bianconera compiendo anche diversi interventi in anticipo che si sono rivelati provvidenziali.

"Lazovic 6.5 - Lascia sul posto Alex Sandro in occasione del secondo gol di Simeone fornendo un ottimo assist al compagno che insacca di testa alle spalle di Buffon. Nel complesso ottimo durante tutta la sua partita.

"Rincon 7 - Diga in mezzo al campo, vince il confronto con il centrocampo juventino riuscendo a interrompere le azioni avversarie e far ripartire con qualità i compagni.

"Cofie 6 - Si rende utile alla causa sfoggiando le sue qualità migliori, corsa e interdizione.

"Laxalt 7 - E’ un treno. Corre avanti e dietro, intercetta, riparte, fa assist e qualche volta sfiora anche il gol, ottima prestazione.

"Rigoni 7 - Juric gli cuce addosso un insolito ruolo per un giocatore con le sue caratteristiche, ma lui ha dato garanzie, dimostrando di poter dare, forse, il meglio di se rendendosi spessissimo pericoloso nella trequarti avversaria creando molte azioni da gol.

"Simeone 8 - Gli aggettivi per questo ragazzo si sprecano, giorno dopo giorno sta dimostrando di essere più di un’alternativa. Oggi ha giocato una partita meravigliosa, è un guerriero che non molla mai.

"Ocampos 7 - Corsa e dribbling senza tregua per gli avversari, fa ammattire l’intera retroguardia bianconera riuscendovi spesso a penetrare e creando più di qualche grattacapo a Buffon e compagni.

"Edenilson 6 - Entra al 67’ minuto al posto di Lazovic, esegue discretamente il suo compito difendendo il risultato nei minuti finali.

"Gakpè s.v.

"Biraschi s.v.

PAGELLE FANTAMAGAZINE JUVENTUS

"Buffon 6 – Eroico in occasione della prima rete dove ci mette una pezza più di una volta prima di capitolare, poco può sulle altre segnature dove subisce conclusioni molto ravvicinate

"Dani Alves 5 – Allegri lo piazza sulla linea dei tre dietro per sfruttare la sua esperienza, lui trova spesso difficoltà nell’interpretare il ruolo e finisce senza gloria a ricoprire altri posizioni in campo. Esce per infortunio e lascia i compagni in dieci.

"Bonucci 4 – Un suo errore innesca l’azione del vantaggio rossoblu commettendo una leggerezza non da lui, stranamente inerme in occasione delle altre reti fino a quando alza bandiera bianca per infortunio

"Benatia 4.5 – Un corpo estraneo in difesa, legge male in più di un’occasione le incursioni degli avversari facendosi trovare fuori posizione e non trasmettendo alcuna sicurezza al reparto

"Lichtsteiner 5 – Viene sempre ben accorciato al momento del possesso riuscendo raramente a fornire spunti degni di nota ed una valida alternativa per la manovra della squadra

"Khedira 5.5 – Rincorre chiunque con molta generosità procurando e ottenendo falli, sterile il numero degli inserimenti sprecando anche una potenziale occasione in area di rigore.

"Hernanes 5 – La pressione degli attaccanti di Juric non gli lasciano il fiato facendogli perdere tranquillità e lucidità, prova qualche imbucata ma non scalfisce minimamente la cerniera Genoana

"Pjanic 6 – Sbaglia giocate elementali nel primo tempo lasciando incredulo chiunque conosca il suo piede, in seguito si rende più partecipe al gioco alzando il suo raggio d’azione e sigla, tardi, la solita splendida rete su calcio piazzato

"Alex Sandro 4.5 – Salta raramente Lazovic facendosi anche beffare in occasione del cross che porta al raddoppio, prova in più di una volta a salvare la propria porta ottenendo un vano salvataggio e un autogol

"Cuadrado 5.5 – Deve occupare una posizione più centrale che limita non poco le sue caratteristiche, cerca continuamente il guizzo svariando in più zone del campo, finendo ad allargarsi definitivamente nella ripresa non riuscendo però ad essere incisivo nella gara

"Mandzukic 6 – Di palloni giocabili ne arrivano pochi e finisce ad utilizzare la sua fisicità più per sradicarlo che a crear pericoli, molto mobile davanti per non dare punti di riferimento si procura anche un rigore ma l’arbitro glielo nega.

"Rugani 6 – Sostituisce un’irriconoscibile Bonucci e cerca di andar a raccogliere i cocci della spenta difesa bianconera, preciso e puntuale disputa un match ordinato

"Higuain 5.5 – E’ la carta della disperazione per provare a riaprire la partita, tanto movimento e qualche buono scambio ma il tentativo alla lunga risulta vano

"Sturaro 5.5 – Entra nella mischia per cercar di dare più ossigeno ad un reparto surclassato, corre ovunque specialmente in inferiorità numerica facendo più brutti interventi che altro.

"

tutte le notizie di