Pagelle Genoa – Chievo 1-2: Pandev illude, Bastien e Birsa la rimontano – Voti Fantacalcio

Il Chievo espugna il Marassi con i gol di Bastien e Birsa, che ribaltano il vantaggio di Pandev, dopo l’errore dal dischetto di Simeone.

di Voti Fantamagazine

È stato come vedere due partite a sé: una prima gara nella quale la squadra di casa sottomette con parecchia facilità i suoi avversari, si permettere di fallire un rigore con Simeone e passa avanti con un grande giocata di Laxalt finalizzata da Pandev. Poi giusto quindici minuti di intervallo che alterano completamente la gara. E allora ecco che i clivensi ribaltano il risultato col primo gol di Bastien e con una magistrale azione di contropiede conclusasi col classico gol dell’ex, Birsa. Il Chievo Verona torna a vincere mentre il Genoa resta sempre giù nelle sabbie mobili di una possibile retrocessione.

PAGELLE GENOA

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Genoa

Lamanna 6 – Una prima frazione nella quale assiste al dominio agevole dei suoi compagni, una seconda nella quale capitola incolpevolmente per due volte.

Muñoz 5 – Lui ed Il suo reparto subiscono la mutazione più evidente nel corso della gara. Si perde oltretutto il diretto avversario nell’occasione della segnatura del momentaneo pareggio.

Burdisso 6 – Tiene forte le mani sul volante quando la macchina viaggia veloce e ne esce anche illeso quando questa sbanda e finisce fuori. Riesce a risultare il migliore dei dietro anche grazie ad un paio di interventi di enorme spessore.

Gentiletti 5 – Ha beneficiato nel primo tempo dell’inerzia del suo compagno di fascia, poi finisce per essere investito dai contropiedi clivensi.

Lazovic 5,5 – Sicuramente sarebbe da premiare il dinamismo che mette sull’intera zona destra del Marassi, ma gli errori, spesso figli di fiacca, pesano molto sull’equilibrio della partita. Non rientrando permette la ripartenza che porta al vantaggio degli avversari.

Veloso 6,5 – Anche se alle volte risulta poco preciso, la sua prestazione resta comunque di discreto livello. Mette in giro una buona intelligenza calcistica e riesca per 3/4 di gara, a gestire la gran parte dei palloni da giocare.

Rigoni 5 – Assente non giustificato.

Laxalt 6,5 – Instancabile ed esemplare, una corsa che spesso riesce a coprire la sua posizione e quella del suo compagno di zona. Un lavoro che, anche per la poca fortuna, non ha portato però ad un risultato diverso. Suo l’assist per il gol dei grifoni.

Pandev 7 – Se dovessimo intitolare un film a lui, certamente lo chiameremmo “Il redivivo”. Migliore in campo e quasi certamente l’unico che non ha subito l’involuzione che ha portato alla rimonta rivale. Il suo sinistro regala ancora classe ed è questo che porta il vantaggio temporaneo.

Palladino 6,5 – Grandi giocate che per gran parte della gara mettono in seria crisi la retroguardia dei veronesi, arriva stanco nel momento in cui c’è bisogno di recuperare il risultato.

Simeone 4,5 – Va bene, si da parecchio da fare e in alcuni momenti riesce anche a concretizzare qualcosa, ma l’errore dal dischetto pesa davvero troppo sulla bilancia della partita.

Hiljemark 6 – Entra per creare subito un azione pericolosa, poi però la partita tristemente finisce.

Pellegri SV

Ninkovic SV

PAGELLE CHIEVO

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6 – Può poco sul gol subito, per il resto non corre rischi.

Depaoli 5 – Il Chievo soffre soprattutto a destra, ed in parte è colpa sua che non riesce ad arginare Laxalt.

Dainelli sv

Cesar 5,5 – Insufficienza per il capitano clivense: nervoso e impreciso. Provoca il rigore poi sbagliato da Simeone.

Gobbi 6 – Rispetto a Depaoli gioca un ottima partita: copre e spinge sulla fascia.

Castro 6,5 – Ottima prestazione per l’argentino, che tra cross ed inserimemti prova sempre a mettere in crisi la difesa avversaria.

Radovanovic 6 – In avvio di partita è costretto a schermare la difesa da un Genoa arrembante. Con il passare dei minuti trova spazio e può gestore più palloni.

Izco 6 – Partita di sostanza per il centrocampista che fa al meglio entrambe le fasi

Bastien 6,5 – Prestazione positiva per il belga che gestisce palloni e prova qualche volta l’azione personale. Nella seconda frazione trova il gol del pareggio su assist di Castro.

Birsa 7 – Il trequartista sloveno è sempre al centro delle azioni clivensi. Il gol che porta in vantaggio la sua squadra è la ciliegina sulla torta.

Inglese 5,5 – Lotta con i centrali clivensi, senza però trovare i giusti varchi.

Spolli 6 – Duella con gli attaccanti avversari, spesso uscendone vincitore. Un po’ titubante quando ha il pallone tra i piedi.

Pellissier 5,5 – Sostituisce Inglese, ma neanche lui riesce a prevalere sui difensori genoani.

De Guzman sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy