Pagelle Fiorentina – Roma 1-1: Florenzi risponde a Veretout! – Voti Fantacalcio

Vantaggio viola con il centrocampista su rigore, nel finale il terzino tuttofare dei giallorossi trova il pareggio. Male i due bomber Simeone e Dzeko.

di Voti Fantamagazine

All’Artemio Franchi si scontrano due compagini con l’ Europa nel mirino. La Fiorentina conferma l’ottima tenuta difensiva e gran pragmatismo mentre la Roma appare poco brillante. Il vantaggio viola arriva su rigore guadagnato da Simeone e trasformato da Veretout. I giallorossi acciuffano il pari a 5 minuti dalla fine con un gol di Florenzi su respinta errata di Lafont.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Fiorentina

Lafont 6 – Al solito alterna cose buone ad errori più o meno gravi: due buone parate su Zaniolo e Dzeko, rovina tutto, però ,con la respinta errata che costa il pari della Roma.

Milenkovic 6 – Un brivido nel primo tempo quando su una sua deviazione il pallone termina sul palo con rischio autogol. Per il resto non soffre El Shaarawy e passa una serata tranquilla .

Pezzella 7 – Non è un caso se è ormai stabilmente nel giro della albiceleste. Un gigante là dietro: guida la linea difensiva, marca e copre con grande qualità.

V. Hugo 7 – Puntuale nelle chiusure sul centrosinistra, risolve anche un paio di situazioni che potevano rivelarsi particolarmente pericolose.

Biraghi 5,5 – Non spinge, come ci si aspetterebbe da un giocatore con le sue caratteristiche, ma il lavoro difensivo lo fa senza demeriti.Cala un po’ nella ripresa e si becca un giallo piuttosto inutile.

Benassi 6 – Poco presente negli inserimenti, si preoccupa di lottare a centrocampo badando più alla sostanza che ad altro.

Veretout 7 – Utilissimo in entrambe le fasi di gioco. Fornisce la solita mole di lavoro in quanto a corsa non facendo mancare anche la qualità. Trasforma il rigore calciandolo magistralmente.

Gerson 7 – Particolarmente ispirato e motivato, a tratti imprendibile. Ha voglia di mostrare qualcosa proprio contro la Roma: tira fuori una prestazione ordinata , arricchita da qualche accelerazione davvero pregevole.

Chiesa 6,5 – Nel primo tempo trotterella e questa è una notizia per un cavallo di razza come lui. Nella ripresa cresce di intensità e sono dolori per gli avversari, svaria su tutto il fronte offensivo e mette in porta Simeone che non capitalizza.

Simeone 6 – Finalmente incisivo e coinvolto nel gioco: pressa, fa salire la squadra, si rende protagonista di un paio di agganci pregevoli ed ha il merito di guadagnarsi il rigore del vantaggio momentaneo. Prestazione macchiata quando, su un cioccolatino di Chiesa, non attacca la porta come dovrebbe.

Mirallas 5,5 – Un po’ una nota stonata. Si limita al compitino mantenendo la posizione e non creando mai grattacapi alla difesa avversaria.

Edimilson 6 – Mostra di avere il piede caldo con un gran tiro dalla distanza dopo pochi minuti dal suo ingresso. Buon lavoro nel dare densità al centrocampo.

Dabo 5,5 – Pioli lo sistema a centrocampo per dare maggior copertura. Una ventina di minuti un po’ anonimi.

Pjaca 5,5 – Diciassette minuti di nulla ed un atteggiamento non dei migliori.

Pagelle a cura di Fabio Cancemi

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Roma

Olsen 6 – Mai impegnato di fatto, è protagonista solo del calcio in faccia che prende da Simeone in occasione del rigore. Oltre il danno la beffa.

Florenzi 6.5 – Era stato uno dei migliori da subito, capacità di cross ritrovata con tante belle palle al centro. Alla fine viene premiato col gol del pareggio.

Juan Jesus 7 – Partita impeccabile del centrale brasiliano che annulla completamente Simeone ed è l’unico a tenere testa anche a Chiesa.

Fazio 6 – Meno appariscente del compagno di reparto, non ha particolari meriti o demeriti durante la gara.

Kolarov 6 – Spinge meno di Florenzi e si rende meno pericoloso. Stavolta regge in fase difensiva.

Nzonzi 6 – Gioca una partita ordinata, condizionato un po’ dal giallo ingenuo che prende nel primo tempo.

Pellegrini 6 – Di Francesco decide di arretrare la sua posizione mettendolo vicino a Nzonzi. Non illumina la scena, spesso boccheggia sotto il pressing avversario ma dai suoi piedi spesso nascono occasioni ghiotte per i compagni.

Ünder 5.5 – Era partito molto bene, il più intraprendente dei suoi. Ma il suo errore con cui manda in porta Simeone è secondo solo a quello che combina la coppia Banti (in campo) e Orsato (al Var). Poi sparisce.

Zaniolo 6 – Lanciato un po’ a sorpresa nella mischia per dare qualità gioca a intermittenza. Bravo Lafont su un suo tiro da fuori.

El Shaarawy 5 – Oggi davvero fuori fase il faraone, non si fa trovare pronto in diverse occasioni nel primo tempo. Esce nel secondo. Consistente quanto un fantasma.

Dzeko 5 – Si divora un gol davvero incredibile nel primo tempo. Lafont gli impedisce di rifarsi nel finale. Come al solito un Dzeko a due facce.

Kluivert 5.5 – Da lui ci si aspetta sempre qualche fiammata che spacchi la partita ma escono sono labili scintille.

Cristante 5.5 – Si posiziona nel centrocampo a 2 per permettere a Pellegrini di avanzare. Spezzone di gara mediocre.

Schick 5 – Ci si accorge di lui solo quando sbraccia e colpisce Lafont

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy