Pagelle Fiorentina – Empoli 1 – 2: rigore Pasqual, tre punti d’oro per l’Empoli! – Voti Fantacalcio

El Kaddouri porta in vantaggio l’Empoli, pareggio viola con Tello, l’ex Pasqual firma il successo nel finale.

di Voti Fantamagazine

Al franchi è andato di scena il derby tra Fiorentina e Empoli, squadre divise davvero da pochissimi chilometri di distanza. Perde la Fiorentina, la squadra viola cercava la vittoria per continuare ancora a credere nella rimonta europea e non vi riesce, infatti l’Empoli prima trova la rete con El kaddouri e poi t la vittoria nel finale con Pasqual su rigore, dopo essere stata raggiunta sul pari dalla rete di Tello. Gli uomini di Martusciello conquistano tre punti pesantissimi per la permanenza in serie A tenendo un ottimo margine dalla zona retrocessione.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Fiorentina

Tatarusanu 6 – Smanaccia male un cross dentro l’aerea e la sfera termina sui piedi di El kaddouri per il gol del vantaggio; si riscatta su un colpo di testa di Thiam.

Sanchez 4.5 – Molti svarioni in difesa, male quando deve impostare.

Tomovic 5 – Sostituisce il capitano, gara macchiata da molte imprecisioni.

Astori 6 – Impreciso ma il migliore dei suoi compagni di difesa

Chiesa 6 – Nel primo tempo meglio rispetto a Tello copre molto di più ed è più pimpante infatti dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose; cala nella ripresa.

Vecino 5.5 – Amministra il centrocampo con poca sicurezza.

Borja valero 5.5 -Gara positiva, passaggi sempre precisi e utili per la manovra viola, peccato per il fallo nel finale che compromette in negativo la sua prestazione

Tello 6.5 – Copre poco e male nella prima frazione e sbaglia clamorosamente un occasione da rete; nel secondo tempo mette il turbo e spezza ritmi e partita segnando anche una rete.

Saponara 5 – Sousa si affida all’ex della gara per impensierire la retroguardia empolese, lui lo ripaga con una prestazione insufficiente.

Bernardeschi 5 – La condizione fisica mediocre non gli permette di avere buona lucidità nei momenti decisivi.

Kalinic 5.5 – Torna in campo dal primo minuto , fa il lavoro sporco e tante sponde per i suoi compagni di squadra. Viene espulso nel tunnel verso gli spogliatoi al termine della gara.

Ilicic 6.5 – Il suo ingresso incide con un assist a Borja valero per il gol del pareggio e una traversa.

Babacar 6 – Questa volta non ci mette lo zampino come le scorse due gare.

M. Olivera S.v

PAGELLE EMPOLI

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Empoli

Skorupski 6,5 – Bene su Chiesa e Bernardeschi, gestisce ottimamente come al solito l’ordinaria amministrazione. Non può nulla sul gol di Tello.

Veseli 5 – Tello ha almeno due marce più di lui e lo salta troppo spesso. Sfortunato sulla deviazione di tacco sul pareggio proprio dell’esterno spagnolo.

Barba 6,5 – Primo tempo sontuoso in cui l’Empoli rischia relativamente poco, nella ripresa la spinta della Fiorentina si fa più veemente e lui balla un po’ ma nel complesso la partita è più che sufficiente.

Bellusci 6,5 – Finalmente torna a farsi valere nei duelli aerei, come il compagno soffre un po’ nei secondi 45 minuti ma se l’Empoli ha ottenuto un inaspettato risultato positivo il merito è anche suo.

Pasqual 7 – 90 minuti a combattere contro Chiesa più giovane di lui di 12 anni, ma la cosa migliore della partita è essersi preso la responsabilità di calciare il pesantissimo rigore del 2-1 al 92esimo e realizzarlo.

Krunic 6 – Come tutta la squadra, offre il suo meglio nella prima frazione sia in fase difensiva che di inserimenti offensivi. Come al solito sbaglia un gol fattibile a tu per tu con il portiere.

Buchel 6,5 – Ottima regia più di sciabola che di fioretto, si fa valere al cospetto del più tecnico centrocampo viola.

Croce 7 – Da vero capitano si carica la squadra sulle spalle nei momenti di difficoltà. Encomiabile e insostituibile.

El Kaddouri 7 – Peccato per un secondo tempo non all’altezza del primo, ma le azioni offensive passano tutte da lui. Si fa trovare al posto giusto dopo la corta respinta di Tatarusanu per il provvisorio 0-1.

Thiam 6,5 – Lo premiamo per l’impegno con cui svaria su tutto il fronte d’attacco e fa salire la squadra quando serve. Peccato per i gol mancati.

Mchedlidze 6 – Finchè resta in campo fa a sportellate con tutti, poi la condizione fisica piano piano lo debilita ed è costretto ad uscire.

Pucciarelli 6,5 – Caparbio nell’azione personale con cui si conquista il dubbio rigore che decide la partita.

Dioussè 6 – Ordinato in mezzo al campo, non fa rimpiangere Büchel.

Zambelli SV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy