Pagelle Empoli – Sassuolo 1-3: Peluso, Matri e Duncan per i neroverdi – Voti Fantacalcio

Quarto risultato utile consecutivo per la squadra di Di Francesco contro un Empoli che non riesce a dare seguito di risultati, dopo le due vittorie esterne a Firenze e Milano.

di Voti Fantamagazine

Empoli che non riesce a ribadire le ultime buone prove contro Fiorentina e Milan, cedendo in casa con un Sassuolo che, al contrario, raccoglie il quarto risultato utile consecutivo. Accade quasi tutto nel primo tempo, coi padroni di casa che lasciano troppi spazi agli emiliani e, se ad inizio partita Berardi e Ricci graziano i toscani, non fanno lo stesso Peluso, che trova il goal in maniera fortunosa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, e Matri, ben imbeccato da Berardi su un pasticcio dei centrali avversari. In mezzo arriva il momentaneo pareggio di Pucciarelli su rigore. Nella ripresa chiude la partita Duncan, con un diagonale da fuori area che sorprende Skorupski. Forcing finale dei padroni di casa, ma la partita finisce 1 – 3.

PAGELLE EMPOLI

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Empoli

Skorupski 5,5 – Sfortunato sul goal di Peluso, poco reattivo però in occasione della rete di Duncan.
Laurini 5 – Ricci non è un avversario indomabile, ma nonostante ciò lui lo soffre e non riesce quasi mai a impensierire Peluso. Esce nel finale per Zambelli.
Bellusci 5,5 – Cresce nella ripresa, ma nel primo tempo concede troppi spazi alle punte avversarie.
Barba 4,5 – La sua partita comincia male già dopo pochissimi minuti, quando si addormenta e lascia a Berardi una chiara occasione da goal. La frittata arriva sul goal di Matri, quando sbaglia il disimpegno e in più travolge Bellusci cadendo, lasciando la strada libera agli avversari.
Pasqual 5,5 – In fase di spinta si trova un attentissimo Adjapong, sebbene riesca comunque a mettere qualche cross interessante; dietro ingaggia un bel duello con Berardi, anche se spesso ne esce con difficoltà.
Tello 5 – Perde tanti palloni e non fa filtro, esce per Dimarco.
Dioussè 5 – Come il collega appena citato, non fa filtro ed è molto impreciso in fase di impostazione.
Krunic 6,5 – Uno dei pochi sufficienti. Nel primo tempo è impreciso, ma ci mette tanta energia, mentre nel secondo tempo aumenta la qualità, riuscendo a creare alcuni pericoli.
El Kaddouri 6 – Da lui ci aspetterebbe qualche colpo in più, ma tutto sommato gioca con intelligenza e cresce nella ripresa.
Pucciarelli 6,5 – Al di là del rigore, è da solo a lottare coi centrali avversari per gran parte del match, creando qualche occasione interessante, seppur poco pericolosa.
Thiam 5 – Dopo la bella prova di San Siro, chiude una partita totalmente incolore. Esce per Maccarone ad inizio ripresa.
Maccarone 6 – La squadra si sveglia col suo ingresso e, anche se non crea vere e proprie occasioni, riesce a dare energia alla fase offensiva.
Dimarco SV.
Zambelli SV.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 7 – Nel primo tempo è poco impegnato, mentre nella ripresa, quando l’Empoli cresce, si prodiga in almeno un paio di parate che salvano il risultato.
Adjapong 7 – Partita eccellente, sia in fase difensiva, dove chiude sempre con tranquillità, sia in fase offensiva, quando non disdegna qualche sgroppata interessante.
Letschert 6 – Partita sufficiente del centrale olandese, che è costretto ad uscire nella ripresa per un problema fisico, sostituito da Cannavaro.
Acerbi 7 – Nel primo tempo non soffre mai, nella ripresa fa da muro in un paio di chiare occasioni per l’Empoli.
Peluso 6 – Fortunato in occasione del goal, chiude comunque un buon primo tempo, mentre nella ripresa cala e il Sassuolo soffre dalle sue parti.
Sensi 6,5 – Da mezzala viene esonerato da compiti di regia, riuscendo a spaziare di più in fase offensiva.
Aquilani 6 – Partita ordinata, senza sbavature ma nemmeno senza picchi.
Duncan 7 – Oltre al goal, chiude una gara fatta di tantissima quantità e pochi errori. È da un suo tiro che arriva il calcio d’angolo da cui scaturisce il primo vantaggio emiliano. Esce per Lirola nel finale.
Berardi 7 – Sbaglia subito una facile occasione a tu per tu con Skorupski, ma poi comincia a giocare e delizia con ottime aperture per i compagni, oltre a coprire quasi sempre entrambe le fasi di gioco. In occasione del goal di Matri compie l’assist che, con intelligenza, beffa il difensore avversario.
Matri 6,5 – Goal da punta qual è, a questo aggiunge un lavoro di sponda che aiuta molto i compagni, come ad esempio sul goal di Peluso, quando è una sua sponda di testa a propiziare la rete.
Ricci 5,5 – Parte bene, ma si spegne troppo presto, risultando quindi impreciso nel gestire i palloni che gli arrivano dagli avversari. Esce per Politano nella ripresa.
Politano 5,5 – Non ha molto tempo per incidere, ma certamente avrebbe potuto fare qualcosa in più. Fatica a mantenere il possesso della palla e non riesce a saltare l’uomo.
Cannavaro 6,5 – Entra per un Letschert infortunato, e in pochi minuti si prodiga in un paio di interventi che salvano il risultato, uno provvidenziale.
Lirola SV.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy