Pagelle Empoli – Milan 1-1: Terracciano e Caputo frenano i rossoneri! – Voti Fantacalcio

Pagelle Empoli – Milan 1-1: Terracciano e Caputo frenano i rossoneri! – Voti Fantacalcio

Prova monstre del portiere dell’Empoli Terracciano, gol su rigore dell’attaccante Caputo che pareggia lo sfortunato autogol di Capezzi.

di Voti Fantamagazine

Un gol per parte nel secondo posticipo della sesta giornata di serie A. Sblocca Biglia dopo 10 minuti con una volèe dal limite deviata da Capezzi, risponde Caputo su rigore provocato da Romagnoli. Ma il vero eroe della serata è Terracciano che tiene in vita l’Empoli con almeno 4 parate assolutamente di livello regalando un prezioso punto ai suoi.

PAGELLE EMPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Empoli

Terracciano 8 – Pazzesca serata: nel primo tempo si arrende solo alla bomba deviata di Biglia ma tiene in vita gli azzurri con alcune super parate di cui almeno due clamorose su Kessie e Suso. Si ripete nella ripresa con un altro paio di miracoli suggellando una partita da ricordare.

Di Lorenzo 6,5 – Vince di prepotenza il duello con uno spento Calhanoglu, qualche difficoltà in più con Laxalt e Castillejo ma la prestazione è di assoluto livello.

Silvestre 6 – Tiene bene la linea contro un Borini poco ispirato, qualche errore di troppo in impostazione.

Maietta 6,5 – Inizio un po’ in sordina ma il capitano alla lunga si fa sentire guidando il reparto con la solita maestria.

Veseli 6 – Ennesima partita fuori ruolo ma con un pizzico di mestiere conquista una meritata sufficienza.

Krunic 5,5 – Si meriterebbe almeno mezzo voto in più per la partita tutta sostanza che mette al servizio della squadra, ma l’errato disimpegno che favorisce il vantaggio del Milan è da matita rossa.

Capezzi 5,5 – Solita partita abulica, forse agirebbe meglio da interno che da regista visto che pare più portato a difendere che a impostare.

Bennacer 6 – Se riesce a limitare qualche errore veramente ingenuo, diventerà un ottimo centrocampista perché con il sinistro ci sa davvero fare.

Traorè 5,5 – Fa tutto a cento all’ora, recuperi prodigiosi ma anche (e soprattutto) errori dovuti all’inesperienza.

La Gumina 4,5 – Primi 10 minuti in cui sembra indemoniato, poi sbaglia tutti i movimenti offensivi collezionando fuorigioco a grappoli. Inoltre si mangia un gol clamoroso solo davanti a Donnarumma.

Caputo 7 – Se non ci fosse, andrebbe inventato, l’anima dell’Empoli è lui: nel primo tempo un palo gli nega la gioia del gol che poi trova con un rigore di potenza.

Mchedlidze 6,5 – L’idolo del tifo caldo azzurro fa il suo ritorno in campo dopo almeno un anno e mezzo dalla sua ultima presenza e dopo 5 minuti si conquista il rigore del pareggio. Per ora è più che sufficiente, in attesa di ritrovare una condizione fisica decente.

Rasmussen 5,5 – Entrato come regista, si trova più a difendere che ad attaccare e regala un paio di palloni velenosi che per sua fortuna il Milan non trasforma.

Brighi SV

Pagelle a cura di Andrea Faraoni

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

G.Donnarumma 7 – Molto bene in uscita su La Gumina e provvidenziale nel deviare sul palo la conclusione ravvicinata di Caputo. Sul rigore non può nulla.

Calabria 5,5 – Cerca di aiutare Suso sulla fascia destra, dietro soffre troppo. Ammonito al 46′.

A.Romagnoli 5 – Macchia una prestazione quasi perfetta con un rinvio scellerato su Mch’edlidze che poi stende provocando il rigore del pareggio. Imperdonabile.

Musacchio 5,5 -Non soffre particolarmente Caputo ma se lo perde nell’occasione più nitida per i toscani del primo tempo, ringrazi Donnarumma.

Laxalt 6 – Buona spinta nel primo tempo ,caparbio in tutte le circostanze. Nel secondo tempo rimane troppo basso per cercare di arginare le sgroppate di Di Lorenzo.

Biglia 6 – Il suo sinistro da fuori area , su corta respinta della difesa, viene deviato da Capezzi e finisce in rete. Geometrie semplici ma anche brutte palle perse. E soprattutto il retropassaggio che mette in difficoltà Romagnoli.

Kessié 5,5 – Vicino al gol del raddoppio ,trova prima un grande intervento di Terracciano e sul conseguente corner non è preciso e alza la conclusione. Troppo lento nell’impostare,male nella ripresa.

Bonaventura 6 – Parte a rilento, cresce alla distanza e va vicino al gol a metà primo tempo in due occasioni. Nella ripresa non viene quasi mai cercato dai compagni.

Çalhanoğlu 5– Il turco stasera conferma il suo periodo di appannamento. Sbaglia controlli semplici e vanifica ripartenze importanti. Sostituito dopo il pari dell’Empoli.

Borini 5,5 – Piuttosto inadeguato nel ruolo di prima punta, ci mette volontà ed impegno, svariando ovunque. Non demerita ma una punta deve essere più letale sotto porta.

Suso 6,5 – Da il suo sinistro può sempre venire fuori qualcosa di importante. Va vicinissimo alla rete per ben tre volte, Terracciano in versione super stasera, gli nega la gioia di un gol che oramai non trova più di 1000 minuti. Resta il più pericoloso dei rossoneri.

Castillejo 6 – Entra con un bel piglio, forse meriterebbe di partire dal primo minuto.

Bakayako 5,5 – Rischia di commettere un fallo da rigore e spreca un’occasione nel finale.

Cutrone 5,5 – Nel forcing finale ha un’occasione ma cerca una rovesciata improponibile.

Pagelle a cura di Alessandro Gennari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy