Pagelle Chievo – Sampdoria 2-1: Hetemaj affonda i liguri – Voti Fantacalcio

Girandola di emozioni al Bentegodi: Castro porta in vantaggio la squadra allenata Maran. A pareggiare i conti è Quagliarella, specialista dagli undici metri, Decide il match Hetemaj, con un tiro-cross che si insacca alle spalle di Viviano.

di Voti Fantamagazine

Al ”Bentegodi” di Verona, vittoria fondamentale per il Chievo. Nel primo tempo reazione d’orgoglio della squadra di mister Giampaolo che, dopo due disfatte consecutive, fa valere la maggior qualità tecnica e comportamentale per portarsi meritatamente in vantaggio con il rigore di Quagliarella.
Nella ripresa il Chievo la ribalta: prima è una gran giocata di Giaccherini a permettere a Castro di pareggiare. Il gol da 3 punti è di Hetemaj che dalla fascia sinistra fa partire un cross tagliato che si infila nell’angolo alla sinistra di un Viviano sorpreso. Tre punti fondamentali per la classifica ma che non cambiano il leit-motiv di questo finale di stagione per i veronesi. La lotta salvezza è ancora apertissima.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 7 – Reattivo e molto bravo al 5′ su Caprari, può ben poco sul rigore calciato perfettamente da Quagliarella. Grandioso al 91′ a salvare i suoi con una gran parata su Alvarez.

Cacciatore 5,5 – Qualche sbavatura in entrambe le frazioni di gioco, non tiene sempre alta la concentrazione. Meglio nella ripresa dove si propone più spesso in sovrapposizione Anche lui vive un periodo negativo.

Bani 6 – Bel duello con Zapata, non sempre preciso in fase d’impostazione.

Tomovic 6 – Un paio di chiusure provvidenziali nel primo tempo ma anche diversi errori. Nel complesso non sfigura.

Gobbi 5 – Viene saltato troppo spesso sulla sua fascia. Sbaglia diversi interventi soprattutto quando dovrebbe chiudere le diagonali nella propria area di rigore.Causa il rigore dellla vittoria blucerchiata entrando scompostamente su Zapata.

Radovanovic 6 – Metronomo imprescindibile per i clivensi, non sfigura ma non riesce a velocizzare un gioco che pare scomparso nello scacchiere gialloblù.

De Paoli 6 – Uno dei meno peggio , si propone spesso in avanti ma le scarse qualità tecniche non gli permettono di ultimare mai l’ultimo passaggio.

Castro 6,5 – Appare ancora lontano da una forma accettabile ma con la sua classe riesce a segnare il gol del pari con un perfetto colpo di testa. Un marchio di fabbrica del ”Pata”.

Giaccherini 6,5 – Parte largo a sinistra nell’elementare 4-4-2 di Maran e nel primo tempo non incide come dovrebbe. Nella ripresa scodella un gran pallone per l’1-1 di Castro per poi lasciare il campo a Birsa per gli ultimi 15 minuti.

Stepinski 5 – Il 22enne polacco parte bene dannandosi a tutto campo, ma è un fuoco che si spegne lentamente ed inesorabilmente.

Inglese 5,5 – Primo tempo impalpabile , si muove poco e non viene quasi mai servito. Meglio nella ripresa dove con un suo movimento inganna Viviano sul traversone vincente di Hetemaj.

Birsa 6 – Entra bene in campo, mette un gran pallone per Stepinski che spreca malamente. In ripresa.

Hetemaj 6,5 – Un suo tiro cross si infila alle spalle di Viviano. Un colpo fortunato che da i 3 punti fondamentali per il Chievo.

A cura di Alessandro Gennari.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Viviano 5,5 – Castro lo trafigge prima e gli scalda i guantoni dalla distanza in seguito . Cosí così sul secondo gol dei padroni di casa.

Sala 5 – Nel primo tempo si disimpegna con ordine, ma soffre tremendamente nel secondo tempo : ubriacato da Giaccherini sul gol del pareggio clivense , non perfetto anche in occasione del vantaggio firmato Hetemaj.

Silvestre 5,5 – Nella prima frazione di gara sembra tornato sui suoi standard tiene a bada Inglese e guida la retroguardia con sicurezza, anche lui soffre più del dovuto nella ripresa.

Regini 6 – Titolare dopo un lunghissimo periodo trascorso in panchina. Se la cava discretamente contro gli attaccanti clivensi.

Murru 5,5 – La partita non era andata malissimo fino al gol di Castro in occasione del quale dimentica completamente di stringere sull’avversario.

Linetty 5,5 – Dà sostanza al centrocampo e assicura i soliti inserimenti. Cala vistosamente nella ripresa non riuscendo a fornire lo stesso apporto.

Torreira 5,5 – Detta i tempi della squadra ma da l’impressione di “limitarsi un po’ al compitino”. Nel corso del campionato ha mostrato di poter dare qualcosa in più rispetto ad oggi. Anche lui un po’ in sofferenza nel secondo tempo.

Praet 6 – Recupera palloni, corre, verticalizza ed ha grandi qualità palla al piede. Manda Caprari in porta nel primo tempo e crea molti grattacapi agli avversari. Calo notevole nel secondo tempo in cui non riesce a ripetersi.

Caprari 6 – Quando accelera è imprendibile. Svaria moltissimo sulla trequarti avversaria creando pericoli su pericoli. Si vede meno nel secondo tempo , risultando comunque tra i più attivi.

Quagliarella 6,5 – Prestazione solida quest’oggi. Firma il momentaneo vantaggio dal dischetto trasformando il settimo rigore su sette in questo suo fantascientifico campionato.

Duvan 6,5 – A livello fisico è mostruoso: quando protegge palla non ce n’è per nessuno, dialoga splendidamente con i compagni e si guadagna il rigore dello 0-1. Probabilmente non è un caso se con la sua uscita dal campo la Sampdoria smette di giocare.

Ramirez 5 – Continua il periodo negativo, entra nel secondo tempo senza lasciare traccia alcuna.

Alvarez 5,5 – Anche lui non riesce a fornire il contributo sperato. Ha la grande occasione per pareggiare nel finale ma Sorrentino gli dice di no.

A cura di Fabio Cancemi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy