Pagelle Cagliari – Inter 1-3: Icardi e Brozovic puniscono un buon Cagliari – Voti Fantacalcio

Con la doppietta di Icardi e il gol di Brozovic, l’Inter va momentaneamente al primo posto in classifica. Per il Cagliari in gol Pavoletti.

di Voti Fantamagazine

L’Inter porta a casa una vittoria importante col minimo sforzo, riuscendo a concretizzare le uniche occasioni concesse da un buon Cagliari. Inter in vantaggio alla mezzora alla prima azione con il solito Icardi su assist di Perisic. Nel secondo tempo raddoppia subito Brozovic, il Cagliari accorcia le distanze con n bel gol di Pavoletti, ma sempre Icardi chiude la partita con un gol dei suoi.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Rafael 6 – Qualche incertezza sul terzo gol nello scontro con Perisic, sugli altri gol non può nulla.

Andreolli 5,5 – Candreva gli sfugge un paio di volte, in una di queste l’ala dell’Inter serve l’assist per Brozovic. Qualche rinvio sbagliato di troppo.

Ceppitelli 5,5 – Serata difficile contro Icardi, in un momento di grande forma. Grande sofferenza, ma non bocciato del tutto.

Romagna 6,5 – Grande partita del giovane difensore scuola Juve, Perisic non gli sfugge quasi mai e si fa anche spesso vedere in avanti palla al piede.

Faragò 6,5 – L’unica sua pecca è l’essersi perso Perisic sul primo gol di Icardi, per il resto gioca una partita propositiva e generosa, servendo l’assist per il gol di Pavoletti.

Cigarini 5,5 – Come spesso gli accade dura mezzora, troppo poco per un giocatore della sua importanza.

Ionita 5,5 – Parte con grande agonismo, andando su tutti i palloni, cala alla distanza, fino alla sua uscita a metà secondo tempo.

Barella 6,5 – Solito guerriero, lotta per tutta la partita e mette in difficoltà l’intero centrocampo nerazzurro. Il campioncino è una certezza.

Padoin 5,5 – Sulla fascia sinistra è un pesce fuor d’acqua, utile solo in fase difensiva.

Joao Pedro 5,5 – Bada più alla sostanza che alle finezze, ma a differenza di domenica scorsa non riesce mai ad essere incisivo.

Pavoletti 6,5 – Sembrava la sua solita partita piena di stop sbagliati e passaggi a vuoto, poi s’inventa un gran gol al volo.

Farias 5 – Come sempre ha la sua solita ghiotta occasione per segnare, e come sempre la sbaglia. Non entra mai in partita.

Cossu sv

Giannetti sv

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 7 – Inchioda il Cagliari con due paratoni nel primo tempo. Come sempre mostra un po’ di insicurezza sulle palle alte.

D’Ambrosio 5,5 – Concorso di colpa con Skriniar sul gol di Pavoletti. Timido anche in avanti.

Miranda 6 – Balla anche lui con tutto il reparto, eppure è il più solido dei quattro, il migliore anche nelle palle alte.

Skriniar 5 – Gli sfugge Pavoletti nella grossa occasione del primo tempo e in quella del gol. Anche fisicamente l’attaccante sardo l’ha messo in difficoltà. La sua prima partita insufficiente del campionato.

Santon 5,5 – Non fa la differenza, nè in copertura nè in fase di spinta. Dà sicuramente maggiore fisicità al reparto ma sembra meno utile di Nagatomo.

Gagliardini 6 – Mette pezze dove può, qualche sbavatura in impostazione ma non è lì per quello. Il suo lo fa.

Vecino 5,5 – Surclassato da un Barella a pieno ritmo, l’uruguagio invece è sceso in campo a mezzo servizio. Completa la giornataccia lo stop muscolare.

Borja Valero 5,5 – Non riesce a trovare spazio nel dinamismo dei centrocampisti rossoblu. In difficoltà sia nel far girare la palla che nel toglierla agli avversari.

Candreva 6,5 – Stordito anche lui dai sardi, non è esente da imprecisioni, anche molto pericolose. Resta comunque il fulcro delle azioni offensive: ha il merito di far partire il cross del vantaggio e di servire l’assist del 0-2.

Perisic 5,5 – Incide sulla gara con l’assist, forse anche fortuito, con cui permette ad Icardi di sbloccare la gara. Il resto è insufficiente: debole sia nelle occasioni avute che in copertura, sopratutto nel cross di Faragò nel gol di Pavoletti.

Icardi 7,5Killer instinct in entrambi i gol, l’unica ulteriore occasione è un tiro dal limite che si crea da solo. In compenso si abbassa spesso per partecipare all’avvio dell’azione ed aiutare la squadra nel pressing. Spesso isolato, fa reparto da solo tra i centrali sardi.

Brozovic 6,5 – Entra e segna. Non ha il dinamismo del miglior Vecino ma dà sicuramente più di lui oggi.

Cancelo sv

Eder sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy