Pagelle Cagliari – Chievo 2-1: Pavoletti e Castro portano i 3 punti! – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Chievo 2-1: Pavoletti e Castro portano i 3 punti! – Voti Fantacalcio

Il Chievo, in gol con Stepinski, non riesce ancora ad uscire dalla zona negativa in classifica rimanendo fermo a -1.

di Voti Fantamagazine

Alla “Sardegna Arena” il Cagliari fa valere la legge del padrone di casa imponendosi, non senza soffrire, contro il mite Chievo di Ventura. La gara termina 2-1 in virtù delle reti messe a referto da Pavoletti e dall’ex Castro. Inutile ai fine del risultato la realizzazione di Stepinski.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Cragno 5,5 – Dopo le ultime gare in cui è stato molto sollecitato, oggi gode di maggior serenità e la cosa sembra non fargli benissimo: commette qualche errore, ma non può nulla sul gol di Stepinski.

Srna 6,5 – Giocatore di un’altra categoria: quando gli anni pesano sulle gambe, la qualità ti fa fare la differenza. Sempre preciso, sa dosarsi nel migliore dei modi.

Ceppitelli 6 – Cancella qualche piccola indecisione di posizionamento con una prestazione ordinata e in crescendo. Idoneo.

Pisacane 5,5 – Nonostante gli avversari siano poco intraprendenti, si fa trovare impreparato in occasione del gol di Stepinski. Fino a quel momento aveva amministrato molto bene.

Padoin 6,5 – Che non sia bellissimo da vedere lo sappiamo, ma quanto lotta? Si fa in due e aiuta sempre i compagni al raddoppio. Dove c’è una falla, lui la copre. Scudiero.

Ionita 6 – Costretto a scalare di qualche metro, permette a Pedro e Castro di coesistere. Gioca una gara onesta in un ruolo che non ricopre più con tanta facilità.

Bradaric 6 – Meno appariscente di Barella ma non per questo meno efficace. Si danna meno in mezzo al campo, ma disegna buone geometrie per la manovra dei suoi.

Barella 6,5 – Scandisce perfettamente il ritmo tra la fase offensiva e quella difensiva. Sa quando usare le maniere forti e quando giocare di classe. Dinamico.

Joao Pedro 7 – È tornato con una voglia matta di riprendersi la scena e, a conti fatti, il Cagliari non può prescindere da lui. Illumina e cuce il gioco con sapienza. Gli manca solo il gol.

Castro 7 – Duetta bene tra le linee, ottimo sostegno per Pavoletti e Joao Pedro. Sublima la sua prestazione col più classico dei gol degli ex.

Pavoletti 7 – Si avvicina Halloween ma, per il bomber dei sardi, la “zuccata” non passa mai di moda: porta in vantaggio i suoi con la specialità della casa e conferma di aver trovato una continuità da tempo smarrita. Bomber.

Cerri 6 – Entra per concedere a Pavoletti i meritati applausi dei tifosi. Gioca la sua partita fatta di sportellate e tentativi di mettersi in proprio.

Cigarini 6 – Dà il cambio in regia a Bradaric nel momento più delicato della partita. Gestisce bene la situazione.

Dessena S.V.

Pagelle a cura di Francesco Quaranta.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 5,5 – Errato rinvio al ’10 e qualche incertezza di troppo. Non ha colpe vistose sui gol anche se non da la sicurezza a cui siamo abituati.

Bani 5 – I terzini del Cagliari fanno quel che vogliono per 60 minuti e non riesce mai a mantenere la posizione.

Rossettini 5 – In affanno come tutti i compagni di reparto, non ne azzecca una, disorientato sul secondo gol.

Cesar 5 – In vistoso ritardo sul primo gol del Cagliari. Lascia praticamente solo Pavoletti, uno che segna quando è super marcato, figuriamoci se è indisturbato.

Depaoli 6,5 – Sono sue le uniche vera grandi occasioni del Chievo, gran palla di Jack e gran tiro al volo, che però finisce di poco a lato. Nella ripresa tante belle progressioni, pecca però di egoismo e scarica spesso fuori. Sul finire da una sua galoppata nasce il gol del Chievo. Propositivo

Rigoni 5 – Un Fantasma. Ci si accorge della sua presenza in campo solo quando rimedia un cartellino giallo. Nullo.

Radovanovic 5,5 – Chiude bene ma imposta male, le lacune del centrocampo Clivense dipendono soprattutto da lui.

Jaroszynski 5 – Corre a vuoto per l’intera partita. Non pervenuto.

Giaccherini 6 – Prova a inventare qualcosa e a metterci un pò di grinta, ma è in giornata Ni. Predica tanto ma è abbandonato a se stesso fino all’ingresso di Birsa col quale innesca qualche bel duetto. Spedisce in curva un bell’assist proprio dello Sloveno che avrebbe meritato più fortuna.

Meggiorini 5,5 – Un’ora per lui. Buttato nella mischia tenta di non tradire la fiducia del mister, ma le primavere sono tante e non gli si può richiedere più quel lavoro. Fuori posizione.

Stepinski 6,5 – Inoperoso per 60’ dove le palle che gli arrivano sono veramente poche, più per demeriti dei compagni che suoi. Non appena entra Birsa sembra avere nuova linfa vitale e dimostra di trovarsi più a suo agio. Superba l’incornata sul cross di De Paoli che trafigge il portiere.

Birsa 6,5 – Quando entra lui si vede. Il Chievo si affaccia per la prima volta dalle parti di Cragno appena mette piede sul terreno di gioco, qualche bella accelerazione e qualche bell’assist ma la partita è ormai incanalata sul 2 a 0. Forse il suo ingresso risulta essere stato un po’ tardivo

Kiyine 5,5 – Non si sa cosa dicano gli allenatori a questo ragazzo non appena entra in campo. Fatto sta che in due apparizioni di qualche manciata di minuti ha rimediato 2 cartellini gialli. Irruento.

Pellissier 6 – Entra nel finale e cercare di mettere la sua esperienza. Troppo poco tempo per combinare qualcosa di rilevante.

Pagelle a cura di Giorgio Giordano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy