Pagelle Bologna – Roma 1-1: Dzeko risponde a Pulgar – Voti Fantacalcio

Pari e patta nella sfida in programma alle 12:30: giallorossi mediocri nei primi 45′, felsinei ordinati e ben messi in campo da mister Donadoni.

di Voti Fantamagazine

Sabato calcistico che si apre con l’incontro tra Bologna e Roma. Inizio roboante dei giallorossi con il Bologna che va in grande sofferenza nei primi dieci minuti. La pressione della squadra di Di Francesco si affievolisce ben presto e salgono in cattedra i padroni di casa che sbloccano il match con il gol di Pulgar. Sul finale di gara però si svegliano gli ospiti che trovano il pari con un pregevole colpo di testa di Dzeko. Forcing romanista nei minuti finali ma è ormai troppo tardi: un punto per parte al Dall’Ara per le due compagini. Ecco le pagelle delle nostra redazione:

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Santurro 6,5 – Una parata su De Rossi che vale un gol . Qualche insicurezza sulle uscite.

Torosidis 6,5 – Difende bene e non disdegna qualche sortita offensiva quando possibile . Affidabile

De Maio 5,5 – Un po’ in difficoltà ad inizio partita, migliora col passare dei minuti difendendo bene la sua zona nel primo tempo . Maluccio nel secondo tempo in cui soffre particolarmente e si rende protagonista dell’errore che poi condurrà al pareggio degli ospiti.

Helander 6 – Come il compagno di reparto va in difficoltà all’inizio. Acquisisce sicurezza rendendosi protagonista di qualche buona chiusura ma perde il duello con Dzeko che insacca per l’ 1-1. Prezioso sul finale quando si immola a murare il tiro di Defrel .

Masina 6 – La Roma sfrutta moltissimo la corsia di destra, qualche insicurezza in un paio di frangenti, per il resto gioca una discreta partita a livello difensivo.

Donsah 6 – Non soffre particolarmente a centrocampo e riesce a far valere la sua fisicità.

Pulgar 7 – Crescita esponenziale del giovane cileno: sale in cattedra dopo un inizio tentennante, sblocca il match con un tiro dal limite dell’area, anticipa alla grande Schick che stava impattando un pallone a botta sicura e condisce il tutto con qualche bella verticalizzazione. Partita di spessore.

Poli 6 – Grande dinamismo e grinta al servizio della squadra . Grazie alla sua caparbietà arriva il gol dell’ 1-0

Verdi 6 – Il 4-3-3 di Donadoni diventa un 451 in fase di non possesso, si trova allora a disputare un match di gran sacrificio su kolarov. Meno appariscente del solito, sempre un piacere per gli occhi quando parte in accelerazione.

Palacio 5,5 – È lui a praticare il primo pressing sugli avversari. Soliti movimenti preziosi ma qualche imprecisione di troppo. Pulgar lo lancia in porta e si allunga troppo il pallone nel primo tempo, vanificando tutto.

Di Francesco 6,5 – Come il suo dirimpettaio sull’altra fascia è chiamato ad una partita di grande sacrificio. Dimostra ottima intelligenza tattica nel ruolo e serve a Pulgar l’assist con una pregevole sponda

Orsolini 5,5 – Entra quando la Roma aumenta i giri del motore e non riesce ad incidere.

Mbaye 6 – Buono il suo ingresso in campo, resiste al forcing giallorosso chiudendo attentamente.

Krejci – S.V.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Roma

Alisson 6 – Questa volta non può far nessun miracolo, nonostante siamo sotto Pasqua. Il tiro di Pulgar era imprendibile. Nessun’altra parata degna di nota.

Florenzi 6 – Rimane basso e non si propone mai in fase offensiva. Dietro però è preciso e puntale in ogni intervento.

Manolas 6 – Non sempre perfetto in alcuni frangenti, ma si porta a casa la sufficienza: il duello con Palacio è una delle chiavi della partita.

Fazio 6 – Molto meglio di Manolas nei duelli e nei contrasti. Non da mai l’idea di essere in difficoltà. Regista aggiunto della squadra.

Kolarov 6,5 – Come un treno, galoppa sulla fascia e rimane una delle fonti di gioco di questa squadra. Quando la Roma attacca, lo fa sempre appoggiandosi al serbo.

De Rossi 5,5 – Scolastico e troppo prevedibile. Non una buona prestazione, soprattutto quando esce Nainggolan.

Strootman 4,5 – Il simbolo della sua prestazione è il gol che riesce a sbagliare su spizzata di Schick. Controlli sbagliati, sempre in ritardo sulle secondo palle. Con la testa non c’è oggi in campo.

Nainggolan s.v. – Ufficialmente esce al 15′ minuto ma in verità aveva smesso di giocare già da qualche un po’. Nei pochi minuti in cui era in campo aveva fatto vedere ottime cose. Una volta uscito lui la Roma prende gol.

Perotti 6 – Lo salva la giocata che mette sulla testa di Dzeko il gol del pareggio ma anche lui delude e soprattutto nel primo tempo da l’impressione di giocare in ciabatte.

El Shaarawy 5,5 – Tira addosso a Santurro una buona palla gol. Corre molto e svaria spesso per tutto il campo, ma alla fine risulta anche lui sterile come tutto il tridente iniziale.

Schick 5,5 – Nel primo tempo era stato di gran lunga il più pericoloso con due tiri in porta e una spizzata che Strootman doveva solo buttare dentro. Nel secondo tempo sparisce, anche nell’atteggiamento.

Gerson 4,5 – La peggior partita del brasiliano da quando veste questa maglia: sciatto e inspiegabilmente molle. Sbaglia tutto quello che si può sbagliare, facendo infuriare Di Francesco a bordo campo.

Dzeko 7 – Si dice spesso che la Roma sia Dzeko-dipendente. La partita di oggi dimostra una volta di più che senza Edin la Roma è sterile e senza idee in fase offensiva. Una volta entrato butta dentro subito la palla del pareggio con un gran colpo di testa.

Defrel 6 – Entra carico e con un buon approccio. Fa tutto quello che non aveva fatto Gerson precedentemente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy