Pagelle Bologna – Inter 0-3: Nainggolan, Candreva e Perisic sbancano Bologna – Voti Fantacalcio

Con un grande secondo tempo, l’Inter porta a casa i primi tre punti della stagione. In gol Nainggolan, Candreva e Perisic.

di Voti Fantamagazine

I nerazzurri trovano la prima vittoria del campionato sbancando il Dall’Ara, seppur non senza difficoltà. È infatti Nainggolan, all’esordio assoluto, a spezzare un equilibrio protrattosi avanti per più di un’ora, merito di un Bologna tanto volenteroso quanto abulico. Nel finale l’Inter dilaga con Candreva e Perisic.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Skorupski 5,5 – Pronti via ed esce a vuoto su Perisic, incapace però di punirlo. Non trasmette sicurezza alla sua retroguardia.

Helander 5 – Parte impacciato ma si distende col passare dei minuti. Dalle sue parti D’Ambrosio e Politano non pungono per un’ora, poi crolla. Ha delle responsabilità su entrambi i gol.

Danilo 6 – Ricuce là dove De Maio e Helander. La sconfitta é pesante ma non ci sentiamo di punirlo: fa quel che può.

De Maio 4,5 – Dispensa cioccolatini agli attaccanti nerazzurri, fa ammattire Danilo a cui proprio non riesce di fargli tenere la posizione.

Poli 6 – Solito lavoro sporco di sostanza che tanto piace a mister Inzaghi. Non accende mai la luce perché non è il suo compito.

Dzemaili 4,5 – È invece il capitano rossoblu quello deputato a dare qualità e verticalità alla manovra del Bologna. Non ci riesce: dov’è finito il bel giocatore ammirato le stagioni passate? Sbaglia una spropositata quantità di palloni.

Pulgar 5 – Per un giocatore della sua fisicità la condizione fisica è dirimente. Non ha ancora il passo per fare la differenza.

Mattiello 5 – Anche lui non soffre il temibile Perisic e di per sé non sarebbe una cattiva notizia, se le partite non durassero novanta minuti. Un fantasma davanti.

Djiks 6,5 – È l’unico rossoblu che punta l’avversario. Dispone di una fisicità straripante che D’Ambrosio fatica a contenere.

Falcinelli 5,5 – Il sacrificio è encomiabile, lo si trova a far sportellare ovunque in campo. I problemi sorgono quando ha la palla tra i piedi.

Santander 5,5 – Vale quanto detto per Falcinelli, è però sfortunato su una bella girata di testa ad Handanovic battuto.

Orsolini 5,5 – Dovrebbe dare brio alla manovra felsinea, non lo si vede mai.

Okwonkwo 5,5 – Entra sull’1-0 per dare la scossa, ma non riesce ad incidere, anzi sbaglia un paio di passaggi elementari.

Destro sv

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6 – Nel primo tempo una sola parata sul tentativo di Helander. Nella ripresa qualche brivido ma nulla di più.

D’Ambrosio 5,5 – In fase di proposizione è nullo, nonostante l’Inter domini nel possesso palla. Difensivamente invece si fa spesso trovare impreparato contro Dijks.

De Vrij 6,5 – Ordinaria amministrazione per l’olandese, impensierito poche volte dal duo Santander – Falcinelli.

Skriniar 6,5 – Una sicurezza, più che altro per la poca pericolosità del reparto avanzato emiliano che, riesce a dare preoccupazioni solo in ripartenza.

Asamoah 5,5 – Rispetto alle prime due uscite effettua un passo indietro, semplicemente perché è più impreciso rispetto al solito, nonostante spinga molto più di D’Ambrosio.

Gagliardini 6 – La qualità è quella che è, ma spesso, anche per il terreno di gioco in pessime condizioni, sbaglia anche i tocchi più semplici. Corsa e grinta sono i suoi pregi ed è utilissimo al compagno croato.

Brozovic 5,5 – Il compitino non basta, ed uno con le sue doti tecniche dovrebbe fare qualcosa di più.

Politano 6,5 – È uno dei pochi che punta l’uomo e cerca di mettere in difficoltà il reparto difensivo bolognese. È abile nel giocare tra le linee ed è bravissimo nel regalare l’assist a Nainggolan che sblocca una partita complicatissima al di là del risultato finale.

Nainggolan 6,5 – L’esordio in Campionato è più complicato del previsto. La voglia e la grinta come al solito non mancano, ma le conclusioni nel primo tempo verso la porta rossoblù sono imprecise. Nel secondo tempo si porta a ridosso della prima punta e su assist di Politano sblocca la gara.

Perisic 7 – Nel primo tempo è appena sufficiente, ma nella ripresa, soprattutto negli ultimi dieci minuti, si inventa il passaggio decisivo per il raddoppio interista e addirittura trova il gol dello 0 a 3, che chiude definitivamente la gara.

Keita Balde 5,5 – Viene schierato nel ruolo di prima punta, ma al di là dell’impegno, soffre la fisicità dei tre difensori centrali.

Candreva 6,5 – Chiamarla rivincita è forse eccessivo, ma il gol di Antonio è una vera e propria boccata d’ossigeno, sia per lui che per i nerazzurri.

Vecino 6 – Entra con grande umiltà, con l’intento di dare più dinamicità al centrocampo. Si regala un +1 per il gol di Perisic.

Vrsaljko sv

A cura di Previderio Matteo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy