Pagelle Benevento – Sassuolo 1-2: Peluso al 95° minuto porta 3 punti ai neroverdi! – Voti Fantacalcio

Ennesima sconfitta nel recupero per il Benevento che pareggia il gol di Matri con Armenteros, ma perde nel finale dopo il rigore sbagliato da Berardi.

di Voti Fantamagazine

Partita a due facce quella tra Benevento e Sassuolo. Primi tempo decisamente noioso e privo di occasioni da ambo le parti. Ripresa invece molto più pimpante, col Sassuolo che va spesso vicino al goal, trovandolo con Matri su un errore del portiere Brignoli. Pareggio quasi immediato di Armenteros, e poco dopo viene espulso Letizia. Nel finale succede di tutto: rigore per il Sassuolo, a causa di un fallo di mano in area di Costa, sbagliato da Berardi che colpisce la traversa; ma pochi secondi dopo Peluso trova il goal, su calcio d’angolo, scaturito da un miracolo di Brignoli aiutato dalla traversa. Finisce 1 – 2 per il Sassuolo.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Brignoli 5,5 – Il goal del Sassuolo è colpa sua; sbaglia il rilancio e consegna la palla a Missiroli che serve Matri a porta sguarnita. Compie un miracolo quasi allo scadere, che non riesce però ad evitare la sconfitta sul calcio d’angolo successivo.

Letizia 5 – Nervoso sin dall’inizio, rischia più volte l’espulsione per doppia ammonizione, cosa che avviene a metà ripresa.

Antei 6,5 – Buona partita dell’ex di turno che non sbaglia praticamente nulla.

Costa 4,5 – Sufficiente fino al 90′, quando causa il rigore, sbagliato da Berardi, con un ingenuo fallo di mano, rischiando pure il cartellino rosso in quanto già ammonito.

Di Chiara 6 – Poca spinta, ma ordinato dietro. Soffre inizialmente Politano, crescendo però alla distanza.

Chibsah 5 – Tanta quantità, ma pochissima qualità. Sostituito a metà ripresa da Venuti.

Viola 6 – Ordinato, perde pochissimi palloni.

Cataldi 5,5 – Non gioca male, ma in un collettivo così deve dare qualcosa in più.

Ciciretti 6 – A tratti confusionario, ma è l’uomo di qualità del Benevento. Spinge molto e propizia il goal di Armenteros, anche se cala alla distanza. Sostituito nel recupero da Lazaar nel tentativo di difendere il pareggio.

Armenteros 6,5 – 90′ di pressing continuo nonostante fatichi a trovare spazi tra Cannavaro e Acerbi. Trova comunque la rete, sebbene fortunosa, che ne premia l’impegno.

D’Alessandro 5 – Si vede pochissimo, ed esce ad inizio ripresa per Parigini.

Parigini 5,5 – Parte volenteroso, ma chiude male facendo infuriare De Zerbi più volte.

Venuti 6 – Fa il suo lavoro in mezzo al campo senza errori.

Lazaar 5 – Gioca appena 5 minuti, inserito per difendere il risultato, ma si fa sovrastare da Peluso per il goal vittoria ospite proprio all’ultimo secondo.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 6,5 – Incolpevole sul goal, sempre pronto sulle uscite e sui tiri da fuori dei campani.

Gazzola 6 – Dal suo lato i pericoli sono pochi. Spinge poco, ma è un suo cross a trovare il braccio alto di Costa.

Cannavaro 6 – Armenteros è ovunque, ma lui non si scompone e si fa sempre valere. Compie qualche leggerezza in uscita, ma senza conseguenze.

Acerbi 6,5 – Concreto ed elegante, sempre al posto giusto.

Peluso 6,5 – Inizialmente soffre Ciciretti, ma cresce di personalità nella ripresa, nella quale trova anche il goal vittoria dopo essersi fatto vedere diverse volte in area avversaria, sempre di testa.

Biondini 6 – Quantità e ordine; non gli si chiedere di più. Esce ad inizio ripresa per Sensi.

Magnanelli 5,5 – Il gioco è lento, e lui fa poco per migliorarne la qualità. Ancora lontano dal classico capitano. Chiude la partita con qualche minuto di anticipo, sostituito da Falcinelli.

Missiroli 6 – Partita non eccellente la sua, dove però si fa trovare ordinato e pronto quando serve, come ad esempio in pressing sul passaggio di Brignoli; intercetta e serve un comodo assist a Matri.

Politano 6,5 – Decisamente il migliore del reparto offensivo emiliano. Alle volte troppo egoista, quando si intestardisce col tiro da fuori e risulta prevedibile, ma quando punta l’uomo lo salta quasi sempre, subendo molti falli e creando superiorità.

Matri 6 – Primo tempo dove non si nota, nella ripresa sbaglia un goal decisamente semplice, ma poi si fa trovare pronto per il primo vantaggio emiliano. Chiude in maniera sufficiente, tenendo alta la squadra.

Ragusa 5 – Sbaglia almeno un paio di occasioni decisamente troppo semplici e non crea quando ha la palla tra i piedi. Esce a metà ripresa per Berardi.

Sensi 5 – In netto calo. Poco concentrato, perde troppi palloni e sbaglia tocchi molto semplici.

Berardi 5,5 – Errore dal dischetto che poteva pesare tantissimo, ma un suo calcio d’angolo è l’assist per il goal vittoria di Peluso.

Falcinelli SV.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy