Pagelle Benevento – Juventus 2-4: Diabate offende, Dybala risponde! – Voti Fantacalcio

Pagelle Benevento – Juventus 2-4: Diabate offende, Dybala risponde! – Voti Fantacalcio

Doppietta dell’attaccante maliano che aiuta un buon Benevento a far paura ai bianconeri, ma Dybala con una tripletta e Douglas Costa con un gran gol battono i giallorossi.

di Voti Fantamagazine

Incredibile partita a Benevento, la Juventus fatica terribilmente e vince 4-2 grazie alla tripletta di Paulo Dybala che apre le danze con un gran gol e le chiude con due rigori. Prestazione superlativa del Benevento che si permette il lusso di segnare due gol ai bianconeri grazie ad un grandissimo Diabatè in versione Didier Drogba. Di Douglas Costa il gol del 4-2 che chiude la partita e dona ai bianconeri il +7 sul Napoli.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Puggioni 6 – Leggermente fuori dai pali sul primo gol di Dybala, ma l’impressione è che anche se fosse stato in posizione avrebbe potuto fare poco. Per il resto della partita gestisce bene i pochi tiri in porta dei bianconeri.

Sagna 6 – Dalla sua parte la Juventus non attacca, si concede qualche scorribanda in avanti dimostrando che quando arriva al cross la qualità è quella dei grandi giocatori.

Djimsiti 4,5 – Quando piovono cross in area è sempre in difficoltà ma viene graziato da Mandzukic, sciagurato l’intervento su Pjanic. Nel secondo tempo si riprende e guida bene la difesa.

Tosca 5,5 – Meglio rispetto al compagno di reparto non riesce comunque a leggere gli scambi corti degli attaccanti bianconeri.

Venuti 5,5 – Soffre Cuadrado sulla fascia per tutto il primo tempo, si riposa nel secondo arrivando anche al cross, si fa però bruciare come un novellino da Douglas Costa.

Viola 6,5 – L’ingenuità che causa il rigore su Higuain è sua, ma non si può non premiare questo ragazzo che orchestra meravigliosamente la grande prestazione del Benevento.

Sandro 6 – Intensità in mezzo al campo, si vede poco ma c’è e i centrocampisti bianconeri lo sentono. Non al meglio fisicamente esce dopo 80 minuti.

Guillherme 6,5 – Ottimo l’assist a Diabatè, spina nel fianco della difesa bianconera con le sue accelerazioni. Fallisce clamorosamente l’occasione del possibile vantaggio.

Brignola 6,5 – Ottima partita del classe 99, corre su tutta la fascia per 60 minuti dando parecchio da fare ad Alex Sandro. Esce stremato.

Djuricic 6,5 – Come tutto l’attacco del Benevento gioca una grande partita, propizia il gol dell ‘1-1 con una gran conclusione che costringe al miracolo Szczesny. È presente in ogni azione offensiva del Benevento.

Diabatè 7,5 – Superlativo, segna due gol da vero attaccante contro una difesa che ha tenuto a bada ben altri giocatori negli ultimi mesi. Alla seconda partita da titolare in giallorosso, ha già conquistato tutti con questa doppietta.

Cataldi 6 – Entra per fare legna e svolge il compito senza troppi patemi.

Iemmello 6 – Entra e lotta come un leone contro i difensori bianconeri, senza però riuscire ad imitare le gesta del compagno.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 6,5 – Miracoloso su Djuricic, ma oltre alle parate compiute dà una sicurezza che forse neanche Buffon riesce a dare al momento. Può poco sui gol subiti.

Lichtsteiner 5,5 – Falloso e mai pericoloso in avanti, non soffre tantissimo sulla fascia ma la sua rimane una prestazione incolore e di certo non positiva.

Benatia 5 – Si perde clamorosamente Diabatè sul calcio d’angolo del 2-2, partecipa insieme a Rugani alla frittata sul primo gol di Diabatè. Oggi stranamente distratto e impreciso.

Rugani 5,5 – Dopo una serie di prestazioni positive, passo indietro del classe 94′ che non riesce a tenere la difesa regalando troppe occasioni all’attacco del Benevento.

Alex Sandro 5 – Irriconoscibile, prestazione incomprensibile da parte del terzino brasiliano che non attacca, difende male e gioca pochissimi palloni. Giocatore da recuperare.

Marchisio 6 – Come tutta la Juventus inizia molto bene dettando i tempi di gioco e regalando grandi giocate come il passaggio per Pjanic in occasione del rigore procurato. Nel secondo tempo abbassa il ritmo e viene sostituito.

Pjanic 6,5 – La giocata che porta al primo rigore è una magia delle sue, fatica nel secondo tempo quando pressato ma riesce in un modo o nell’altro a cavarsela sempre.

Matuidi 6 – Il centrocampo del Benevento gli fa fare gli straordinari, ma il centrocampista francese è fatto per incontri del genere e lotta come un leone per 90′ pagando però con una costante imprecisione in fase di possesso.

Cuadrado 6 – Ritorno da titolare dopo il lungo stop, inizia molto bene servendo l’assist per l’1-0 di Dybala, si spegne col tempo complice però una condizione ovviamente non eccellente.

Madzukic 5 – Non ci siamo, continua il periodo nero dell’attaccante croato che ormai da punta non si trova più. Sbaglia ogni pallone possibile dentro l’area di rigore e incredibilmente fa mancare anche il solito apporto a livello fisico.

Dybala 7,5 – Voleva e doveva dimostrare qualcosa dopo le critiche arrivate dopo la Champions, risponde con una grande tripletta che porta 3 punti importantissimi alla squadra. Freddissimo su rigore e non è scontato.

Douglas Costa 6,5 – Entra per cambiare la partita e come al solito ci riesce con i suoi strappi. Il gol che chiude la partita è suo ed è un autentico capolavoro.

Higuain 6,5 – Si guadagna con furbizia ed esperienza il rigore che riporta in vantaggio i compagni. Ingresso prezioso.

Khedira sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy