Pagelle Benevento – Fiorentina 0 -3: Benassi, Babacar e Thereau: tre gol e tre punti viola! – Voti Fantacalcio

Gigliati in controllo, Benevento sempre più verso una retrocessione annunciata.

di Voti Fantamagazine

Al ”Ciro Vigorito”, il Benevento batte tutti i record della serie A italiana perdendo la nona partita su nove. Fiorentina che,  praticamente senza giocare, vince 0-3 contro un inesistente Benevento che ci ha provato solo nel finale di primo tempo. Padroni di casa senza alcuni uomini chiave e sempre in difficoltà durante l’arco del match.
Più di un dubbio, infine, sull’assegnazione del rigore dello 0-3 che comunque non avrebbe cambiato il risultato finale.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Brignoli 6 – Deve raccogliere oggi 3 palloni nella porta senza avere alcuna colpa sui gol.
Il fallo che porta al rigore dello 0-3 sembra non esserci in quanto l’estremo difensore prende prima il pallone. Evita lo 0-4 compiendo un miracolo su Thereau.

Letizia 5,5 – Le poche volte in cui il Benevento sale in avanti lo deve alle sue cavalcate. Copre discretamente.

Djimsiti 5 – Bene in alcuni interventi ma sui primi 2 gol è palesemente in ritardo, sul primo ha anche l’aggravante di sbagliare l’impostazione dell’azione.

Venuti 5,5 – Gioca in una posizione non sua e i compagni al suo fianco non gli danno certo fiducia. Anche oggi si arrangia risultando il meno peggio.

Gyamfi 4,5 – Baroni lo lancia dal primo minuto, ancora ci si chiede come possa giocare in A. Sbaglia appoggi elementari e non chiude una diagonale.Sul secondo gol infatti è in palese ritardo su Thereau.

Viola 5 – Fascia da capitano per lui, ma partita da dimenticare.
Sbaglia appoggi elementari, punizioni calciate male, falli inutili in mezzo al campo oltre a risultare davvero troppo lento.

Chibsah 5,5 – Corre fino al 95′ e si vede che prova a battagliare anche quando la partita non ha piu nulla da chiedere, ma sbaglia troppo in fase di appoggio.

Memushaj 5,5 – Combatte su tutti i palloni, rifilando e ricevendo molti calci in mezzo al campo. Ci prova un paio di volte da fuori senza risultati. Come tutto il centrocampo male in fase di costruzione.

Cataldi 5,5 – Gioca in posizione più avanzata, sbaglia tanti appoggi ma oggi è l’unico che prova a costruire gioco in maniera intelligente. Colpisce un palo sullo 0-1 che forse poteva indirizzare diversamente la partita.

Ciciretti 5 – Gioca praticamente isolato e di certo Gyamfi non lo aiuta, lui ci mette del suo provando improbabili doppi passi e cross nel nulla.

Iemmello 4,5 – Imbarazzante. Non ci sono altre parole per descriverlo nelle ultime due uscite. Ha due possibilità in contropiede: una la spreca andando a schiantarsi contro Astori invece che appoggiarla su Ciciretti e nell’altra risulta davvero macchinoso nel controllo in corso facendosi recuperare dalla difesa. Troppo poco per un attaccante che gioca in A.

Armenteros 5,5 – Entra al posto di Iemmello e praticamente non ha palloni giocabili. Quanto meno corre ovunque andando a pressare chiunque e andando a prendersi palloni in qualsiasi zona del campo. Il ragazzo ha voglia e un’occasione da titolare la meriterebbe.

Lombardi 5,5 – Entra per un nervoso Ciciretti quando la partita non ha più nulla da chiedere. Ci prova ma senza convinzione.

Kanoutè S.V.

Pagelle a cura di Orazio Stefanucci

PAGELLE FIORENTINA

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Fiorentina

Sportiello 6 – In almeno un paio di occasioni resta troppo ancorato alla sua porta senza rischiare l’uscita. Non corre pericoli concreti ma sul tiro di Cataldi lo salva il palo.

Laurini 6,5 – Per quanto il Benevento produca una discreta mole di gioco, dalle sue parti la situazione è piuttosto tranquilla, da un suo buon cross nasce il gol di Babacar.

Pezzella 6 – Ordinaria amministrazione con uno spento Iemmello, in propensione offensiva su calcio d’angolo riesce sempre a farsi valere. Un po’ ingenuo nel prendersi un’ammonizione che poteva evitare.

Astori 6 – È molto bravo a capire che il Benevento spinge dalla parte di Biraghi e, oltre a guidare la propria difesa, aiuta il compagno allargandosi spesso sulla sinistra.

Biraghi 6 – Dalle sue parti arrivano la maggior parte delle sortite offensive campane ma, con il prezioso aiuto di Astori, riesce a rendere inoffensivo Ciciretti.

Veretout 7 – Dinamismo e materia grigia al servizio della squadra: le sue geometrie sono sempre giuste e in fase d’interdizione non sbaglia nulla. Bella la sponda di testa con la quale manda in rete Babacar.

Badelj 6 – È bravo a chiudere tutte le linee di passaggio nella zona centrale del campo, in fase d’impostazione lascia le redini del gioco ad un affidabilissimo Veretout.

Chiesa 6,5 – Oltre a rendersi spesso pericoloso con le sue solite progressioni, denota una notevole abnegazione che lo porta ad aiutare moltissimo la squadra in fase difensiva.

Benassi 7 – L’ex granata riesce a dare continuità alla bella prestazione della scorsa giornata ed entra nel tabellino dei marcatori: sembra stia iniziando a metabolizzare i dettami tattici di Pioli.

Thereau 6,5 – Partita all’insegna del solito lavoro oscuro che favorisce la manovra viola, in fase offensiva pecca di reattività in un paio di occasioni ma ha il merito di realizzare con freddezza il rigore dello 0-3.

Simeone 6,5 – La sua determinazione in fase di pressing è encomiabile. Lavora benissimo la palla ed offre a Benassi il gol del vantaggio viola su un piatto d’argento.

Babacar 7 – Rileva Simeone ad inizio ripresa e, dopo pochi minuti, trova il gol dello 0-2. La sua imponente stazza gli permette di destreggiarsi al meglio tra i difensori campani e, con un dirompente inserimento, guadagna il calcio di rigore realizzato da Thereau.

Lo Faso 6 – Pioli lo inserisce a risultato acquisito per dare riposo a Chiesa, sfiora il gol da cineteca e spesso accompagna Babacar nelle ripartenze gigliate

Cristoforo S.V.

Pagelle a cura di Francesco Quaranta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy