Pagelle Benevento – Crotone 3-2: Diabate primo gol e vittoria giallorossa! – Voti Fantacalcio

Crotone avanti con Crociata ad inizio partita, Sandro trova il pareggio per il Benevento che passa in vantaggio con Viola. Nuovo pareggio firmato da Benali per il Crotone, ma Diabate trova il suo primo gol in A e porta la vittoria ai padroni di casa.

di Voti Fantamagazine

Partita al cardiopalma quella del Vigorito. In uno stadio infuocato il Benevento trova una vittoria che la tiene quanto meno in corsa per un’ improbabile salvezza grazie ad un gol in mischia in arra al 90′ del neo acquisto Diabate.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Puggioni 6 – Incolpevole sui gol. Non è chiamato a grandi interventi ma da sicurezza al reparto con l’esperienza.

Venuti 5.5 – Come al solito tanta voglia di fare e anche tante belle chiusure. Anche oggi però ci mette lo zampino nei due gol, facendosi imbucare da Crociata sul primo e rilanciando male sull’azione del secondo.

Djmsiti 6.5 – Il solito muro lì dietro. Pulito e preciso come al solito.

Tosca 5.5 – Debutto anche per lui oggi, gioca semplice e si fa notare in maniera positiva in fase di chiusura. Grossolano il suo errore in occasione del gol di Benali dove non salendo con il resto della difesa tiene in gioco il giocatore pitagorico.

Letizia 5.5 – Non al 100% gioca solo un tempo. Sbaglia qualche appoggio di troppo, molto propositivo in fase offensiva.

Sandro 6 – Voto difficile da dare al mediano brasiliano. Un suo liscio clamoroso costa il vantaggio del Crotone. Sbaglia numerosi appoggi ma ha il merito di trovare l’1-1 con un imperioso colpo di testa e battaglia a tutto campo su qualsiasi pallone si aggira dalle sue parti.

Viola 7 – In mezzo al campo la fa praticamente da padrone giocando sia di fisico che di tecnica. Assist e gol per lui con l’aiuto di Faraoni.

Djuricic 6 – Nelle ripartenze come al solito è pericolo, manca ancora dal punto di vista fisico.

Parigini 6 – Ha voglia di farsi notare e prova sempre la giocata di troppo. Va apprezzata la voglia di mettersi in mostra e di prendersi sempre le responsabilità di provare certe giocate.

Coda 6 – Stretto nella morsa della difesa avversaria il suo compito si basa sul fare a sportellate e far salire la squadra. Se la cava bene.

Brignola 7 – Non è facile diventare fondamentale in serie A a 18 anni e pure lui lo è. Corsa a tutto campo, grinta e gran belle giocate che costringono il Crotone a giocare con 2 uomini fissi su di lui.

Sagna 5.5 – Non è ancora in condizione e si vede. Sbaglia tanto e allo stesso tempo se la cava spesso grazie all’esperienza.

Iemmello 5.5 – Entra nella ripresa giocando esterno. Non si fa notare.

Diabatè 6.5 – Gli bastano 10 minuti per timbrare in serie A. Attaccante d’area di rigore e il suo gol al 90′ lo dimostra.

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 6 – Come il suo dirimpettaio Puggioni non ha colpe sui gol. Qualche bella parata e tanta grinta.

Martella 6 – Spinge e ben poco in fase difensiva soffre troppo Brignola. Bellissima la diagonale ad inizio ripresa quando anticipa Brignola sulla linea di porta.

Ceccherini 5.5 – Battaglia con Coda per tutta la partita. Duella assolutamente alla pari con Coda ma non si può far sovrastare in quel modo da Sandro in occasione dell’1-1.

Capuano 5.5 – Ne più ne meno di Ceccherini. Con l’aggravante di aver lasciato Diabatè da solo colpire a rete.

Faraoni 6 – Offre tanta spinta sulla fascia e tampona ottimamente Parigini. Sfortunato sulla deviazione che porta il Benevento sul 2-1.

Ajeti 6 – Nell’inedita posizione di mediano se la cava bene andando praticamente ad essere un terzo centrale di difesa.

Mandragora 5.5 – Annullato totalmente da Viola. Quando non si accende lui il Crotone fa più fatica a far girare palla.

Benali 6.5 – Gran bella prestazione la sua. Crea sempre superiorità sulla corsia di sinistra e inserendosi spesso sul secondo palo come in occasione del 2-2 da lui realizzato.

Ricci 5 – Prestazione impalpabile di quello che dovrebbe essere l’uomo di maggior tecnica del Crotone.

Nalini 6.5 – Pronti via e trova l’assist. Combatte su ogni pallone e crea sempre scompigli lì davanti.

Crociata 6 – Trova il gol del vantaggio ma col passare del tempo si spegne. Esce infatti ad inizio ripresa.

Budimir 5.5 – Perde il duello con Djmsiti. Non riesce quasi per nulla e farsi vedere.

Trotta 6.5 – In 15 minuti si rende pericoloso con palo e con diverse giocate sulla fascia destra ed accentrandosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy