Pagelle Benevento – Cagliari 1-2: Barella su rigore per tre punti fondamentali! – Voti Fantacalcio

Brignola porta in vantaggio i giallorossi. Nel recupero del secondo tempo a segno Pavoletti e su rigore Barella.

di Voti Fantamagazine

Un Cagliari spuntato porta a casa con sofferenza tre punti pesantissimi per la corsa salvezza. Ad un Benevento cinico e ben messo in campo non basta la perla del gioiellino Brignola: Pavoletti prima ed il rigore di Barella appena un minuto dopo decretano l’1-2 finale in favore degli uomini di Lopez.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Puggioni 5,5 – Mai veramente impegnato per tutto l’arco dei 90′, sul gol del pareggio avrebbe potuto fare meglio.

Sagna 6 – Elegante negli anticipi, dal suo lato Miangue non sfonda praticamente mai. Esce all’intervallo per un fastidio muscolare.

Dijmsiti 5,5 – Concentrato per 90′, affonda insieme ai compagni nei minuti di recupero.

Tosca 6 – Ordinaria amministrazione per lui, nonostante le due reti subite ha poche colpe.

Letizia 6,5 – Si sovrappone con continuità, creando superiorità numerica sulla fascia e mettendo numerosi cross in area di rigore. Spina nel fianco.

Viola 6 – Regista diligente in mezzo al campo, sventaglia a piacimento tutti i palloni che passano dalle sue parti.

Sandro 5,5 – Gara di sacrificio per lui, non sfigura come schermo davanti alla difesa. Partecipa al blackout finale con il tocco di mani che porterà al definitivo sorpasso sardo.

Brignola 7 – Quando parte in progressione risulta imprendibile per gli avversari: dopo aver colpito uno sfortunato palo si riscatta con la staffilata del momentaneo vantaggio giallorosso.

Guilherme 6 – Allarga le maglie dei centrali sardi svariando su tutta la trequarti: suo l’assist per la conclusione vincente di Brignola.

Djuricic 5,5 – Il più in ombra nella batteria dei trequartisti: lento e prevedibile, viene ben arginato da Faragó.

Coda 5 – Sempre in ritardo sui suggerimenti ficcanti dei compagni, da lui ci si aspetta maggiore reattività e concretezza. Sciupa malamente le occasioni a disposizione.

Venuti 5,5 – Entra subito in partita con una discesa fulminea che per poco non si tramuta in gol. Pavoletti lo beffa nei minuti di recupero.

Cataldi 5 – Ammonito dopo pochi istanti dall’ingresso in campo, non incide per nulla nell’economia del match.

Billong 5,5 – Dal suo ingresso il Cagliari prende coraggio e spinge sull’acceleratore, trovando le due reti decisive nel finale.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Non può nulla sul gol di Brignola, in precedenza salva il risultato su Coda. Sempre pronto nelle uscite.

Romagna 6,5 – Il migliore della retroguardia rossoblu, dalle sue parti non si passa, perfetto in ogni intervento.

Ceppitelli 6 – Vince nettamente il duello con Coda, che non si rende praticamente mai pericoloso. Un po’ in ritardo sul gol del Benevento.

Castan 5,5 – Stranamente il più in difficoltà della difesa sarda, nervoso e falloso, Lopez lo fa uscire per evitare l’espulsione.

Faragò 5,5 – Nel primo tempo soffre tremendamente Letizia, nel secondo prende campo, ma sbaglia praticamente tutti i cross.

Ionita 5 – Avulso dal gioco, quasi un corpo estraneo. Non si capisce cosa sia successo quest’anno al moldavo.

Barella 6 – Partita insufficiente, salvata al 97’esimo dal rigore pesantissimo segnato con freddezza. L’impegno c’è, ma da regista proprio non gira.

Padoin 5 – Non attacca, non difende, se il Cagliari non ha un gioco è anche per il totale mancato apporto dei centrocampisti.

Miangue 6 – Meno in difficoltà di Faragò sulla sinistra, ha il merito di prolungare con una spizzata la palla sul gol di Pavoletti.

Han 5 – Oggi il talentino coreano non lascia il segno: tanto fumo e poco arrosto. Fa il solletico alla difesa campana.

Pavoletti 6,5 – Il vero trascinatore del Cagliari, gli arrivano pochissimi palloni, ma riesce sempre a lasciare il segno. Fondamentale per salvezza rossoblu.

Sau 5,5 – Entra per Han e la situazione migliora di poco. Ha una buona occasione ma la tira al lato.

Ceter 6 – Da all’attacco sardo maggiore peso. Una buona pedina per il proseguo del campionato.

Farias sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy