Pagelle Atalanta – Sampdoria: 1 – 0, Papu Gomez su rigore decide l’incontro. Voti Fantacalcio

Un gol dagli undici metri del folletto bergamasco lancia l’Atalanta nelle zone alte della classifica.

di Voti Fantamagazine

PAGELLE ATALANTA

Atalanta per te il sogno…continua! Parafrasando una famosa catchphrase di un reality questo andrebbe detto alla banda gasperiniana che, infarcita di ragazzini, anche oggi 2 esordi dal settore giovanile (Bastoni e Melegoni), sta facendo un campionato straordinario, specialmente tra le mira amiche dove vince praticamente sempre. Anche oggi, pur senza sfoderare il solito bel gioco, l’ Atalanta riesce a conquistare i 3 punti grazie ad un rigore calciato da Capitan Papu Gomez e dovuto ad un fallo di Torreira su Petagna. L’ Atalanta si conferma quindi una delle più autorevoli candidate ad una qualificazione per la prissima Europa League, e allora forza Atalanta per te…il sogno europeo continua!

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 6 – Il lungagnone albanese si fa trovare sempre pronto nelle (poche) occasioni in cui viene chiamato in causa.

Masiello 6,5 – Sempre preciso, puntuale e tatticamente disciplinato. Da applausi il salvataggio su Schick che avrebbe potuto facilmente segnare il gol del pareggio.

Caldara 6,5 – Anche oggi il prodotto del vivaio atalantino gioca da veterano dimostrando tutte le sue qualità e potenzialità.

Bastoni 6,5 – Altro prodotto del vivaio bergamasco che Gasperini fa esordire in questa stagione e il giovanotto non lo tradisce, anzi. Nel primo tempo sfodera una prestazione sufficiente, ma nel secondo tempo la sua gara sale di livello e per poco non sbloccava la partita su azione da calcio piazzato oltre a strappare applausi evitando un possibile contropiede e, successivamente, dribblando Muriel, non uno qualunque, con grande personalità. Il ragazzo promette bene.

Conti 6 – Solita buona prestazione dell’ ennesimo prodotto del vivaio atalantino messo in vetrina da Gasperini in questa stagione.

Freuler 5,5 – Non la migliore prestazione del centrocampista svizzero che sbaglia un po’ troppo in fase di costruzione ed impostazione.

Melegoni 6 – Altro esordio dal vivaio bergamasco, la sua partita è senza infamia e senza lode ma comunque sufficiente. Il suo esordio dura solo 45 minuti, all’intervallo Gasperini lo sostituisce con Grassi.

Spinazzola 7 – Uno dei nomi meno pubblicizzati di questa Atalanta in maniera assolutamente erronea. Il ragazzo oggi sfodera un’ ottima prestazione senza andare mai in confusione nonostante Gasperini con le sue sostituzioni gli cambi spesso ruolo nel secondo tempo, ma il buon Leonardo non sfigura mai, anzi.

Kurtic 6 – Non la miglior prestazione per il centrocampista che riveste un ruolo fondamentale negli schemi gasperiniani. Si vede troppo poco e non sempre bene. Grida ancora vendetta l’ occasione sbagliata di testa nel secondo tempo e che, in maniera involontaria, diventa un assist per Petagna in evidente posizione di fuorigioco.

Gomez A 7,5 – Cuore ed anima della squadra bergamasca, è lui il fuoriclasse di questa squadra e lo dimostra anche oggi segnando il rigore che regala 3 punti alla sua squadra.

Petagna 6,5 – Non sarà bello da vedere, non avrà grandi qualità tecniche, ma Petagna ha ormai scalato le gerarchie dell’ attacco atalantino conquistandosi la maglia da titolare, scalzando giocatori come Paloschi e Pinilla, a suon di gare giocate con grinta, personalità, capacità di giocare con e per i compagni , quel tipo di gioco che anche oggi ha dimostrato di saper fare. Ha il merito di guadagnare il rigore che vale i 3 punti per i bergamaschi.

Grassi 6 – Subentra a Melegoni ad inizio secondo tempo ma la differenza tra le prestazioni dei 2 non si nota particolarmente.

Zukanovic 6 – Entra per dar respiro a Conti e non si segnala ne per meriti ne per errori particolari.

Toloi sv

> Vai alle pagelle Sampdoria

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy