Pagelle Atalanta – Frosinone 2-0 del 30/08/2015 – Voti Fantacalcio della Redazione Fantamagazine – Seconda Giornata di Campionato di Serie A

Pagelle Atalanta – Frosinone 2-0 del 30/08/2015 – Voti Fantacalcio della Redazione Fantamagazine – Seconda Giornata di Campionato di Serie A

Voti Redazione Fantamagazine

di Voti Fantamagazine

Si chiude 2-0 per l’Atalanta lo scontro salvezza contro il Frosinone. Primo tempo dominato dalla squadra di casa e chiuso in vantaggio grazie ad un gol di Stendardo. Nella ripresa la squadra ospite prova ad affacciarsi in avanti ma soffre le velocissime ripartenze guidate dalla premiata ditta A.Gomez-Moralez. Primi tre punti per la squadra orobica che acquista sempre più consapevolezza nei propri mezzi. Ancora una sconfitta invece per la squadra di Stellone ma la sosta potrà aiutare a trovare le giuste quadrature per la Serie A.

Pagelle Fantamagazine Atalanta

Sportiello 6,5 nel primo tempo rimedia ad uno scigurato retropassaggio di Dramé e sventa una possibile minaccia. Praticamente inoperoso nel secondo.

Masiello 6 nuovamente proposto da terzino destro, gara di ordinaria amministrazione.

Stendardo 7 altra ottima gara dell’avvocato che trova anche il gol.

Cherubin 6 oggi poco lavoro per lui, sempre concentrato e pulito.

Dramé 6,5 inizia male con un velenosissimo retropassaggio per Sportiello che quasi regala il gol alla squadra ospite. Poi però cresce esponenzialmente rendendosi anche un paio di volte pericoloso in avanti.

Grassi 6,5 chiamato in causa dal 1′ da Reja, il giovane centrocampista bresciano risponde con una prova convincente. Diligente e propositivo.

de Roon 7 dopo la buona gara contro l’Inter, l’olandese regala un’altra prestazione di altissimo livello. E’ ovunque, recupera palloni in tutte le zone del campo ed ordinato con la palla tra i piedi. Cigarini avrà tutto il tempo per recuperare con calma dall’infortunio.

Kurtic 6 parte bene con un gran tiro su punizione che impegna Leali. Pian piano però si spegne.

A.Gomez 7,5 dai suoi piedi parte ogni azione pericolosa dell’Atalanta, duetta con Moralez manco fosse Messi con Neymar, ed il gol è la ciliegina sulla torta di una prestazione maiuscola. Il Papu c’è!

Pinilla 5,5 il lavoro che fa per la squadra non si discute ma pesano nel giudizio le occasioni mancate per timbrare, rigore compreso.

Moralez 7 tanto fumo ed ottimo arrosto questa volte per il Frasquito. Sempre nel vivo dell’azione pronto a creare scompiglio tra i difensori della retroguardia ciociara ma pecca di egoismo. Imprendibile!

Migliaccio 6

Giorgi sv

Estigarribia sv

 

Pagelle Fantamagazine Frosinone

Leali 7.5: migliore per distacco tra le fila giallazzurre. Para il rigore a Pinilla sul risultato di 0 a 0 ed è determinante in almeno altre quattro/cinque circostanze. Non può nulla sui gol

Rosi 5.5: soffre le incursioni di Gomez. Sembra ancora leggermente in ritardo di condizione. Nel secondo tempo ha la palla del possibile 1 a 1 ma la spreca in malo modo.

Diakité 6: un passo indietro rispetto alla prestazione contro il Torino. Nel primo tempo compie qualche svarione difensivo, meglio nella ripresa dove annulla completamente Pinilla.

Blanchard 5: non l’esordio che sognava il difensore di Grosseto. Compie il fallo da rigore sbagliato poi da Pinilla. In ritardo sul gol di Stendardo.

Crivello 5.5: Maxi Moralez non è un cliente facile e infatti molti pericoli arrivano proprio dalla sua parte.

Paganini 6: uno dei pochi a meritare la sufficienza in questa partita. Si batte coraggiosamente su ogni pallone ed è uno degli ultimi ad arrendersi(Tonev 6: entra al 75’ e sfiora subito il gol con un tiro da fuori area. Buono il suo impatto con la Serie A )

Gucher 5.5: soffre la brillantezza del centrocampo nerazzurro. Questa sosta potrà solo che giovare all’austriaco che sembra ancora in ritardo di condizione

Gori 5.5: passo indietro rispetto al match contro il Torino. Come Gucher soffre De Roon e compagni

Soddimo 6: è uno dei pochi che nel primo tempo prova una timida reazione alle scorribande nerazzure. Esce nella ripresa stremato.(Carlini 5.5: non riesce ad incidere sul match)

Dionisi 5: non si rende quasi mai pericoloso. Gioca molto al di sotto delle proprie possibilità

Longo 5: niente da fare. L’ex Inter spreca anche quest’occasione. Sostituito a fine primo tempo (D.Ciofani6: si impegna fin da subito per cercare di raddrizzare la partita. Con lui l’attacco ha sicuramente un altro peso)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy