Le Pagelle di Italia-Svezia 1-0: soffrono gli azzurri, la sblocca Eder

Le Pagelle di Italia-Svezia 1-0: soffrono gli azzurri, la sblocca Eder

L’Italia fa un passo indietro nel gioco rispetto al Belgio, ma riesce a vincere nel finale grazie ad una invenzione di Eder. Gli azzurri passano così matematicamente agli ottavi.

di Voti Fantamagazine

L’Italia vince in extremis, dopo una partita sofferta, grazie al gol di Eder, ben assistito dal subentrato Zaza. Qualificazione in banca per gli azzurri che potrebbero giocare con una tra Spagna e Croazia, o con la seconda classificata del girone di Portogallo ed Islanda. Rischia la Svezia con un piede fuori dall’Europeo. Ecco le pagelle Fantamagazine.

PAGELLE FANTAMAGAZINE ITALIA

Buffon 6 – Dobbiamo obbligatoriamente mettere un voto ad un portiere inoperoso per 90 minuti. Peccato per il giallo finale.
Barzagli 6 – Preciso e pronto come sempre, con i suoi compagni di reparto bianconeri, ingabbia Ibra.
Bonucci 6 – Forza qualche volta la giocata e Conte lo riprende, ma una prova sufficiente per lui.
Chiellini 6.5 – Mezzo voto in più rispetto ai compagni, pur avendo giocato lo tesso tipo di partita, per essersi immolato su un paio di palloni velenosissimi di Ibra.
Candreva 6 – Non ha inciso come voleva Conte. Alcuni cross pericolosi, una botta nel finale, prestazione sufficiente ma un passo indietro rispetto al Belgio.
Parolo 5.5 – Gara sottotono. Suo unico momento di gloria la traversa colpita di testa.
De Rossi 6 – Lotta e combatte, la fase di impostazione lascia un pò a desiderare, ma fa un ottimo filtro.
Giaccherini 6 – Bene per volontà, meno per pericolosità.
Florenzi 6 – Vedi Giaccherini: tanta voglia e corsa, anche se poca concretezza.
Eder 6.5 – Partita opaca, fatta di tanto sacrificio, ma piazza un gol a giro dei suoi.
Pellè 5 – Un fantasma in campo, anzi un palo della luce. Stasera le palle gli rimbalzano addosso come un birillo del bowling.

Zaza 6,5 – Buon ingresso in campo, deciso e reattivo. Partecipa in modo decisivo all’azione del gol spizzando per Giaccherini.
Thiago Motta 6 – Ordinato e presente, gioca alla stesa maniera di De Rossi
Sturaro sv

PAGELLE FANTAMAGAZINE SVEZIA

Isaksson 6 – Non è chiamato a interventi particolarmente complicati. Ha il pregio di non avere cali di concentrazione.
Lindelof 6 – Difensore centrale adattato a terzino destro, svolge con ordine il lavoro difensivo ma in fase di spinta non riesce ad incidere.
Johansson 5,5 – Gestisce male qualche pallone di troppo. Si perde Eder in occasione del gol.
Granqvist 6,5 – Il migliore in campo della Svezia. Annulla Pellè per un’ora di gioco, si ripete con Zaza nei minuti restanti. Deve arrendersi solo ad un sorprendente Eder.
Olsson 6– Pendolino sulla fascia sinistra.
Larsson 6 – Partita di sacrificio tattico e quantità. Si adopera meno del solito in avanti ma compensa con grinta e intelligenza.
Ekdal 6 – Motorino a centrocampo, rilevato nel finale da Lewicki.
Kallstrom 5,5 – Partita migliore dell’esordio contro l’Irlanda. Tuttavia si limita a geometrie troppo elementari, ci si aspettava qualcosa in più.
Forsberg 6 – Buon primo tempo nel quale costringe Candreva e Barzagli a rimanere molto bassi. Cala nella ripresa.
Guidetti 6 – Quando il pallone passa dalle sue parti ci mette spesso il fisico, lotta continua contro i centrali azzurri, risentiremo parlare presto di questo giocatore.
Ibrahimovic 6 – Match tra giganti contro Chiellini, riceve pochissimi palloni puliti da giocare in area di rigore e indietreggia spesso per trovare degli spazi. Prova ad accendere la luce di tanto in tanto ma predica nel deserto.

Durmaz SV
Lewicki SV
Berg SV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy