Le pagelle di Germania – Slovacchia 3-0: Boateng, Gomez e Draxler i marcatori

Slovacchia ad una prova difficile contro i tedeschi di Loew, sempre alla ricerca di una vera prima punta e del goal di Muller, ancora a secco in questo Europeo.

di Voti Fantamagazine

A Lille una Germania in forma strepitosa annienta per 3-0 una Slovacchia troppo rinunciataria e mai in partita. Decidono i gol di Boateng e Gomez nel primo tempo, Draxler (migliore in campo) nella ripresa. Dopo l’1-0 in apertura di gara anche un rigore sbagliato da Mesut Özil per i tedeschi. Nel quarto di finale la Germania attende la vincente di Italia-Spagna.

VOTI FANTAMAGAZINE GERMANIA

Neuer 6 – Inoperoso fino alla fine del primo tempo, quando Kucka con un colpo di testa lo impensierisce. Poi si gode la partita da spettatore non pagante.

Kimmich 6 – Spinge come un indiavolato, difensivamente non sempre perfetto ma comunque una buona partita.

Boateng 6,5 – Con un missile da fuori area sblocca la partita, primo gol in nazionale per lui. Gioca quasi centrocampista al fianco di Kroos, rivelandosi preziosissimo in fase di costruzione.

Hummels 6 – Partita ordinata, forma con Boateng una coppia insuperabile, va considerato però che gli slovacchi in attacco si rivelano veramente poca cosa.

Hector 6 – Spina nel fianco della difesa avversaria, in difesa come Kimmich qualche lieve incertezza ma che nel computo di una partita giocata come ala offensiva ci può stare.

Kroos 6,5 – Una quantità infinita di palloni passa fra i suoi piedi, e lui li smista tutti con una qualità infinita. “Todocampista” immenso.

Khedira 6 – Si vede poco, non per colpa sua ma perché nel gioco tedesco fa un lavoro oscuro, utilissimo per la sua squadra, senza disdegnare qualche incursione in avanti.

Müller 6 – Si fa notare praticamente solo in fase difensiva, dove dà una grandissima mano anche per lo sviluppo della manovra, dato che corre tantissimo per farsi trovare smarcato. Il Müller dei Mondiali però, era un’altra cosa, almeno in fase realizzativa.

Özil 5 – Sbaglia il rigore del possibile 2-0 tirandolo con troppa sufficienza. Nella perfetta macchina tedesca sembra il più spaesato, si assenta dalla partita.

Draxler 7 – Rispetto alle altre partite in cui ha giocato, sembra un altro. Le giocate che ha sempre fatto, ma che si rivelavano sterili in altre occasioni, oggi creano spesso pericoli, e l’azione in cui offre l’assist a Gomez è di una bellezza inaudita. Nella ripresa arriva anche il suo gol per il 3-0 su azione da calcio d’angolo. Talento purissimo.

Gomez 6,5 – Corre, sgomita, scalcia, si guadagna il rigore con esperienza. Poi si ricorda di essere un rapace dell’area di rigore e infila Kozacik per il 2-0.

Höwedes 6 – Si piazza al posto di Boateng e “traghetta” la difesa con Hummels fino al termine della gara.

Podolski 6 – Prinz Poldi è l’idolo della tifoseria tedesca. Convocato più come “mascotte spogliatoio” che altro, gioca 20 minuti a marce basse senza però sfigurare.

Schweinsteiger 6 – Nella consueta staffetta con Khedira, gioca il suo “solito” quarto d’ora pressando tutto e tutti, come da copione.

 

VOTI FANTAMAGAZINE SLOVACCHIA

Kozáčik 7 – Non può nulla sui tre gol tedeschi. Compie una grande parata sul rigore di Ozil.

Pekarík 5,5 – Su quella fascia si vede arrivare Draxler ed Hector in continuazione, cerca di limitare i danni, ma fa una fatica assurda. Si fa vedere avanti.

Škrtel 5 – Giornata da incubo per il difensore del Liverpool, i giocatori tedeschi arrivano da ogni parte ed è difficile mettere pezze ovunque. Causa il rigore con una leggera spinta su Gomez.

Ďurica 4,5 – Anche lui in continuo affanno, non riesce a contrastare Gomez nel gioco aereo e si fa anticipare in occasione del gol. Sovrastato.

Gyömbér 5 – Messo un po’ a sorpresa terzino sinistro, se la deve vedere più che altro con le avanzate di Kimmich. Impreciso.

Škriniar 5 – Dovrebbe fare da schermo davanti alla difesa, ma i tedeschi lo fanno impazzire. Devia leggermente il tiro di Boateng.

Kucka 5,5 – Mollo su Draxler in occasione del secondo gol, manca la sua grinta a centrocampo. Va vicino al gol a fine primo tempo con un colpo di testa.

Hrošovský 6 – L’unico che riesce a dare brio alla manovra. Da sue iniziative partono un paio di belle azioni.

Hamšík 5,5 – La stella della Slovacchia prova ad organizzare la manovra, ma oggi i compagni di squadra non lo seguono. Poco ispirato.

Weiss 5,5 – Riesce solo una volta a scappare ai difensori di Loew, ma il suo assist è intercettato dai difensori tedeschi. Esce a fine primo tempo.

Ďuriš 5 – Chi l’ha visto? Non tocca un pallone. Impalpabile.

Gregus 5,5 – Entra nel secondo tempo, quando ormai la partita è ben indirizzata verso la Germania. Fa poco per cambiare la rotta.

Sestak 6 – Un po’ più intraprendente del compagno sostituito.

Salata sv

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy