Le pagelle di Croazia-Spagna 2-1, Morata illude, ma Kalinic e Perisic stendono la Roja

Le pagelle di Croazia-Spagna 2-1, Morata illude, ma Kalinic e Perisic stendono la Roja

La Spagna produce più occasioni, ma non riesce a dare la stoccata decisiva. La Croazia prima pareggia grazie a Kalinic e poi nel finale conquista la vittoria grazie a Perisic.

di Voti Fantamagazine

Nella sfida per decidere la prima del Gruppo D brillano i giocatori del nostro campionato, ad aprire le marcature ci pensa ormai l’ex bianconero Morata, 3 rete per lui in questo europeo, ma sul finire del primo tempo ci pensa Kalinic a portare sull’1-1 il risultato servito splendidamente da Perisic. Ed è proprio l’esterno dell’Inter che nel finale in contropiede regala la vittoria ed il primo posto alla sua Croazia. Al 72′ Sergio Ramos calcia malamente un rigore concesso per fallo di Vrsaljko su David Silva. Ecco le pagelle Fantamagazine di Croazia-Spagna.

VOTI FANTAMAGAZINE CROAZIA

Subasic 7 – Ramos calcia male il rigore, ma lui è bravissimo a restare lucido e a neutralizzarlo.

Srna 6,5 – Il capitano è una vera e propria sicurezza, dalla sua parte non si passa ed è sempre pronto a supportare l’azione offensiva.

Corluka 6,5 – Ad ogni contrasto sembra che debba uscire dal campo per infortunio, ma lui resta in campo lottando contro tutto e tutti.

Jedvaj 6 – Qualche brivido, ma l’esame di spagnolo è ampiamente superato.

Vrsaljko 5,5 – Il neo-acquisto dell’Atletico Madrid gioca forse una delle peggiori partite della carriera, soffre sempre le discese della Roja al 72′ atterra in area David Silva.

Rog 6 – Fisicamente si fa sentire, ma non è sempre lucidissimo.

Badelj 6,5 – Il centrocampista della Fiorentina non avrà la visione di gioco di Modric o la tecnica di Rakitic, ma è ugualmente importante per dare equilibrio alla sua nazionale.

Perisic 7 – Parte in sordina, poi è un continuo crescendo prima l’assist per il gol di Kalinic, poi la stoccata che vale il 2-1.

Rakitic 7 – Senza Modric è lui il cervello della squadra, la traversa gli nega la gioia del gol su un gran pallonetto a De Gea battuto.

Pjaca 6,5 – Ha enormi doti tecniche, ma troppe volte si intestardisce in un dribbling di troppo finendo per perdere il pallone.

Kalinic 7 – Non fa rimpiangere un giocatore fondamentale come Mandzukic, e già solo per questo meriterebbe il votone. Il gol poi è semplicemente delizioso, così come l’assist per Perisic.

 

Kovacic sv

Kramaric sv

Cop sv

VOTI FANTAMAGAZINE SPAGNA

De Gea 5 – Nel primo tempo commette un grave errore su cui Rakitic prende la traversa. Nel secondo in uscita non è molto sicuro anche se poi rimedia con un buon intervento. In generale non certo una prestazione positiva. Colpevole anche sul secondo gol croato.

Juanfran 5,5 – Propositivo nel primo tempo, molto meno nella ripresa quando la Croazia si chiude meglio. Poteva fare di più.

Pique 6 – Gara senza grosse sbavature per il centrale del Barcellona. Presente e affidabile, quando c’è da risolvere una situazione difficile non disdegna di spazzare in tribuna.

Ramos 4,5 – Grave errore nel primo tempo ma la Croazia non concretizza, si fa poi anticipare da Kalinic in occasione del gol. Anche nel secondo tempo fa danni : provoca un contatto dubbio in area di rigore spagnola che poteva costare caro. Come se non bastasse, sbaglia anche il rigore del 2-1 tirando malissimo. Serata da dimenticare.

Jordi Alba 5,5 – Bene nel primo tempo con la sua spinta continua e la sua velocità, si spegne nella ripresa e questo non è giustificabile.

Fabregas 6 – Qualche buona iniziativa per Cesc, assist interessante per Nolito nel primo tempo. Anche lui cala nella ripresa fino ad essere sostituito.

Busquets 6 – Lo spazzaneve fa la sua partita di grande sostanza, senza però acuti. Va un po’ in difficoltà tra fine primo tempo ed inizio ripresa quando la Croazia prende coraggio.

Iniesta 6,5 – Sempre prestazioni di livello per l’illusionista, tocca un’infinità di palloni ed è sempre preciso nei passaggi.

Silva 7 – Grandissimo primo tempo il suo, dispensa assist e giocate meravigliose. Cala un po’ nella ripresa come tutta la squadra, ma la sua prestazione è sicuramente positiva.

Nolito 5,5 – Pericoloso con un paio di occasioni, e anche utile in alcuni fraseggi al limite dell’area avversaria, ma in generale non una grande partita per lui.

Morata 6,5 – Buona prova per l’attaccante del Real Madrid, gol tanto impegno corsa e sacrificio. Molto bravo quando prende posizione spalle alla porta e dialoga con i compagni.

 

Soriano 5,5 – Si piazza davanti alla difesa di fianco a Busquets ma il suo apporto è pressochè nullo.

Aduriz 5 – Entra al 66° e può usufruire anche di alcune palle interessanti ma non conclude degnamente. Inconsistente.

Thiago Alcantara s.v. 

*erroneamente alla pubblicazione era stato assegnato voto 5,5 a Thiago Alcantara, che è invece s.v.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy