PAGELLE VERONA - LAZIO

Pagelle Verona – Lazio 4-1: Simeone cala il poker, altro ko per la squadra di Sarri – Voto Fantacalcio

VERONA, ITALY - OCTOBER 24:  Giovanni Simeone of Hellas Verona celebrates after scoring his team's third goal during the Serie A match between Hellas and SS Lazio at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 24, 2021 in Verona, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Verona travolge la Lazio per 4-1 grazie al poker di Simeone. Partenza vivace degli ospiti che, però, calano col passare dei minuti lasciando campo e spazio agli avversari che vanno in vantaggio al 30′ sull’asse Caprari-Simeone. Ed...

Voti Fantamagazine

Il Verona travolge la Lazio per 4-1 grazie al poker di Simeone. Partenza vivace degli ospiti che, però, calano col passare dei minuti lasciando campo e spazio agli avversari che vanno in vantaggio al 30' sull'asse Caprari-Simeone. Ed è proprio il Cholito, protagonista del pomeriggio scaligero, a ripetersi con una gran conclusione da fuori appena sei minuti dopo. La Lazio inizia la ripresa con un piglio diverso, trovando il gol del momentaneo 2-1, ma è sempre Simeone, al 62' prima e al 92' poi, a chiudere definitivamente i giochi.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Montipò 5.5- Mai seriamente impegnato, al primo tiro in porta fa un intervento che lascia totalmente a desiderare. Si fa perdonare su Patric sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Casale 6.5 - Continua il suo momento di crescita, offrendo sicurezza e certezze al reparto arretrato fino alla sua uscita dal campo.

Gunter 6.5 - Solido e roccioso, chiude bene gli spazi agli avversari che nel primo tempo non riescono di fatto a tirare in porta.

Dawidowicz 6.5 - Ottimo lavoro sia in anticipo che marcatura, facendosi trovare pronto anche nel momento di massimo forcing biancoceleste.

Faraoni 6.5 -Partita ordinata e intelligente, i rari acuti avversari non sono dalle sue parti. Si regala anche un assist con un cross di pregevole fattura.

Veloso 6.5 - Regia saggia e oculata, riesce a dare il giusto equilibrio e a dettare i tempi di gioco per i compagni.

Ilic 6.5 - Muscoli, testa e tanta qualità: gira al doppio della velocità degli avversari.

Lazovic 6 - Offre una prestazione diligente e attenta nel primo tempo. Cala nella ripresa, commettendo qualche errore di troppo in disimpegno.

Barak 6 - Più in ombra rispetto ai compagni di reparto, gioca una partita prudente e tatticamente oculata.

Caprari 8 - Devastante. È in un momento di delirio tecnico assoluto: sempre pericoloso, bravissimo a danzare con la palla sui piedi, e regala due assist meravigliosi per il Cholito. Senza dubbio la certezza di questa squadra.

Simeone 9 - Porta a casa un poker finalizzando con lucidità e freddezza praticamente tutte le occasioni capitategli. Attaccante ritrovato, gode di una condizione mentale stratosferica.

Ceccherini 6 - Entra e offre il suo contributo, con qualche sofferenza su Lazzari.

Tameze 6.5 - Impatto ottimo sul match, si regala due break importanti e sforna moltissime giocate intelligenti.

Sutalo 6 - Mai seriamente sollecitato, fa buona guardia.

Hongla s.v.

Magnani s.v.

Pagelle a cura di Giuseppe Ronco

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Reina 6 - Ne prende quattro, ma senza particolari colpe.

Hysaj 5.5 - Non brilla nel pomeriggio di inerzia della squadra. Viene sostituito al 60' e la Lazio guadagna in brillantezza.

Radu 5 - Ci mette impegno ed esperienza, ma oggi non basta: non offre la giusta pressione e si perde Simeone sul terzo gol.

Patric 4.5- Irruento, da' sempre l'impressione di essere in affanno. Si perde Simeone in due occasioni, e l'argentino lo punisce.

Marusic 5 - Come i compagni di reparto, non fa nè pressione nè chiude gli spazi. Lascia troppo libero di crossare Faraoni in occasione del poker gialloblu.

Milinkovic-savic 5.5 - Colpisce una traversa, ma gira a metà della sua solita velocità e non da' spessore alla linea mediana.

Leiva 5.5 - Regia scolastica, senza infamia nè lode, ma non riesce a garantire nè filtro nè soluzioni per invertire l'inerzia della partita.

Akpa-akpro 5 - Non offre il dinamismo e l'aggressività che ci si aspetterebbe da lui, e Sarri lo sostituisce a inizio ripresa.

Felipe Anderson 5 - Alla lazio oggi manca soprattutto l'ultimo passaggio, che è quello che gli si chiede: spento e confusionario, siamo abituati a ben altro giocatore.

Immobile 6.5 - Lotta e corre come suo solito, ma i compagni riescono ad innescarlo pochissime volte. Finalizza l'unica occasione nitida a disposizione.

Pedro 5 - Come per Felipe Anderson, questo pomeriggio non pervenuto.

Luis Alberto 5.5 - Entra e prova a dare la scossa con la sua qualità, ma impatta sul muro avversario e alla fine si spegne.

Lazzari 6.5 - Il migliore dei suoi, l'unico capace di penetrare nella difesa avversaria. Sforna azioni offensive a ripetizione, da' vivacità alla manovra e va anche vicino alla marcatura

Cataldi 6 - Regia più pimpante rispetto a quella di Lucas Leiva, ma comunque non abbastanza per riportare i suoi in carreggiata.

Raul Moro 6 - Ci mette impegno e voglia, entra con la mentalità giusta.

Pagelle a cura di Giuseppe Ronco

 

tutte le notizie di