voti fantacalcio

Pagelle Verona – Juventus 2-1: Simeone con una doppietta abbatte i bianconeri!

VERONA, ITALY - OCTOBER 24:  Giovanni Simeone of Hellas Verona celebrates after scoring his team's third goal during the Serie A match between Hellas and SS Lazio at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 24, 2021 in Verona, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Pesante 2-1 del Verona ai danni di una Juventus con poche idee e ora ufficialmente in crisi. Nel primo tempo i gialloblu sono padroni del campo e sfruttano lo stato di grazia di Simeone, in grado di segnare quest’oggi una doppietta. Ripresa...

Voti Fantamagazine

Pesante 2-1 del Verona ai danni di una Juventus con poche idee e ora ufficialmente in crisi. Nel primo tempo i gialloblu sono padroni del campo e sfruttano lo stato di grazia di Simeone, in grado di segnare quest'oggi una doppietta. Ripresa di sacrificio e soprattutto sofferenza dopo il gol di McKennie, ma il fortino regge agli insistiti assalti nel finale.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Montipó 7 - Si fa trovare pronto su un insidioso tacco di Morata e su un'altra conclusione ravvicinata nella ripresa. L'ultima difficile parata su Dybala è decisiva.

Dawidowicz 6 - Resta bloccato per limitare eventuali sbavature tecniche. Ci riesce e fa buona guardia nella sua zona di competenza.

Gunter 6.5 - Marca stretto Morata e riesce fortemente a limitarlo. Vince la maggior parte dei duelli fisici e con il passare dei minuti prende anche più coraggio negli anticipi secchi. Spende un fallo tattico salvavita nella fase cruciale del match, per poi chiudere con la solita sofferenza degli ultimi minuti.

Casale 6.5 - Aspro il confronto contro Cuadrado e Dybala, che sono anche i clienti più difficili della partita. Lascia loro la possibilità di tentare solo la conclusione da fuori area e sempre senza tralasciare la partecipazione alla manovra, come in occasione del primo gol. Sostituito nel momento in cui sembrava costretto ad arrangiarsi con le cattive.

Faraoni 6 - Stranamente non è tra i protagonisti di questa spettacolare partita e anzi compie qualche sbavatura tecnica di troppo. È comunque affidabile nella custodia della fascia di competenza.

Tameze 6.5 - Sembra avere un altro passo rispetto allo spento centrocampo bianconero e così ne approfitta per giocare in anticipo e innescare le ripartenze. Qualche difficoltà in più nella ripresa ed è comprensibile visto il dispendio di energie.

Veloso 6 - Con Tameze forma una solida diga in mezzo al campo, cuce il gioco con precisione senza particolari acuti, ma anzi rischia la frittata sul finire del primo tempo.

Barak 7 - È l'elemento che crea maggiori sofferenze alla retroguardia juventina e sempre portando sostanza oltre alla qualità. Gioca e svaria tra le linee riuscendo più volte a imbastire micidiali verticalizzazioni.

Lazovic 6.5 - Parte col turbo e infierisce più volte sulla difesa avversaria. Con il passare dei minuti è costretto ad arretrare il baricentro, ma se la cava.

Caprari 6.5 - Vivacizza la manovra creando scompiglio. Inizia molto forte per poi vedersi a folate, ma nel finale ci mette nuovamente qualità e personalità, sfiorando l'assist personale.

Simeone 7.5 - Se sia merito di Tudor o dell'ambiente è difficile dirlo, ma si sta rivedendo nuovamente il Cholito che tanto aveva incantato nella sua prima esperienza a Genova. Segna un gol da rapace opportunista, per poi siglarne un secondo d'autore con un delizioso tiro a giro verso l'incrocio. Sempre nel vivo del gioco e sempre pronto a colpire, anche nei momenti di inevitabile calo.

Sutalo 6 - Chiude gli spazi con un po' di fatica durante l'ultimo spezzone di partita.

Ceccherini 5.5 - Scala male in occasione del gol di McKennie. Poco concentrato.

Bessa 6 - Prova ad alleggerire la pressione con qualche ripartenza.

Kalinic S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 6 - Bravo su Barak in occasione del primo gol di Simeone, impossibile da parare il secondo. Spettatore incolpevole del primo tempo disastroso della Juventus.

Danilo 5,5 - Assist che libera McKennie nel gol che accorcia le distanze. Soffre molto le sortite offensive di Caprari, spesso permettendogli di rientrare sul destro.

Bonucci 5 - Se Simeone ha avuto la possibilità di realizzare un gol simile, è anche grazie ai metri che Bonucci gli ha gentilmente concesso.

Chiellini 5,5 - Il Verona attacca spesso per vie centrali rendendo difficile la vita del gigante dea Nazionale. Buone chiusure ma tanta imprecisione quando gioca palla coi piedi.

Alex Sandro 5,5 - Si spinge spesso in avanti ma non riesce mai ad incidere con buoni cross e giocate. In difesa non soffre molto.

Cuadrado 5,5 - Ha il merito di essere uno dei pochi a provarci con qualche timida giocata. Ma quanto mancano i guizzi che lo scorso anno hanno risolto diverse partite.

Bentancur 5 - Inutile nella costruzione della manovra e poco presente in quella difensiva e di interdizione.

Arthur 6 - Forse l'unica, flebile, nota lieta della serata bianconera al Bentegodi. Il brasiliano sembra aver ritrovato il ritmo partita e oggi lo dimostra con qualche buon recupero e buone geometrie anche se i compagni non lo supportano a dovere.

Rabiot 5 - Allegri si fida molto di lui schierandolo nuovamente dal primo minuto, ma viene ripagato con una prestazione scialba e inconcludente.

Dybala 7 - Unico faro offensivo, unico giocatore a provare continuamente la conclusione e la giocata che potesse svegliare i compagni. Tra traverse e miracoli di Montipò non trova la rete, ma è praticamente l'unico appiglio rimasto a questa squadra.

Morata 4,5 - Altra prestazione inguardabile dell'attaccante spagnolo. Non difende un pallone che sia uno e non riesce ad incidere offensivamente sbagliando troppo.

Locatelli 5,5 - Sbaglia incredibilmente a 2 metri dalla porta, rinunciando al tiro e tentando un improbabile passaggio al centro.

McKennie 6,5 - Ancora McKennie, gran gol che ancora una volta illude i tifosi bianconeri.

Kulusevski 5,5 - Ha le qualità per incidere ma non riesce a sfruttare un'ottima occasione in area.

Bernardeschi 6 - Prova a districarsi tra le maglie del Verona senza farsi vedere troppo.

Pellegrini - sv

tutte le notizie di