Pagelle Verona – Juventus 1-1: il ‘solito’ Ronaldo non basta, bianconeri raggiunti da Barak – Voti Fantacalcio

Ronaldo illude la Juventus, raggiunta nel quarto d’ora finale dal centro di Barak. Pari e patta al ‘Bentegodi’ tra gialloblu e bianconeri

di Voti Fantamagazine

Accade tutto nella ripresa al ‘Bentegodi’ tra Verona e Juventus. Con il goal di Barak che risponde a Ronaldo, gli scaligeri fermano 1-1 i bianconeri che faticano a trovare varchi nel primo tempo sbattendo sul muro degli uomini di Juric, e rallentando nuovamente in classifica.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Silvestri 6 – Poco impegnato dagli avversari, viene ben protetto dalla sua difesa soprattutto nel primo tempo. Non può nulla sul tiro di Ronaldo da distanza ravvicinata.

Lovato 5,5 – Primo tempo ordinato senza sbavature. Nella ripresa ha la colpa di perdersi Ronaldo in occasione del vantaggio bianconero.

Magnani 6,5 – Il migliore del pacchetto arretrato. Praticamente perfetto nella gestione di Ronaldo, si fa trovare sempre presente nei duelli aerei.

Gunter 6 – Pochi problemi dalle sue parti, ma quando viene chiamato in causa si fa trovare sempre pronto, senza rischiare nulla.

Faraoni 6,5 – Spinge, crossa e si aggiunge spesso agli attaccanti in area di rigore, cogliendo anche un palo ad inizio partita. Esce stremato nel finale quando Juric pensa a difendere il risultato.

Dawidowicz sv.

Sturaro 5,5 – Schierato dall’inizio, ci mette la solita grinta, ma le motivazioni da ex non bastano. Prova ad allargare la sua posizione arrivando anche al cross.

Vieira 6 – Buttato nella mischia per dare maggiore freschezza alla mediana senza perdere la fisicità data da Sturaro.

Ilic 5,5 – Meno brillante del solito in mediana. Fatica a trovare gli spazi per inserirsi, concentrandosi sul possesso in uscita dalla difesa. Viene richiamato in panchina ad inizio ripresa.

Veloso 6 – Entra e prova più volte col suo mancino a colpire dalla distanza, ma senza trovare la porta. Utile in cabina di regia a gestire il possesso palla dei padroni di casa.

Dimarco 6 – Primo tempo in spinta costante sulla corsia, non riesce a limitare Chiesa in occasione dello 0-1. Viene sostituito ad inizio ripresa per aumentare il carico offensivo.

Lazovic 6,5 – Ottimo impatto sul match, con tanta corsa e cross di qualità, come quello per la testa di Barak che porta al pareggio.

Barak 7 – Sesto goal stagionale, con un perfetto colpo testa dopo aver sovrastato Alex Sandro nel duello aereo, ad impreziosire un’altra ottima gara tra rifinitura e ripieghi difensivi.

Zaccagni 6,5 – Meno incisivo del solito in zona goal, ma sempre pungente tra le linee. Dalla sua iniziativa, con lo scarico sulla corsia per Lazovic arriva il goal del pari.

Bessa sv.

Lasagna 6 – Tanto movimento, e qualche buona sponda per tener palla e far salire la squadra. Ci mette la solita dose di corsa e prova a colpire, ma il primo goal veronese è ancora rimandato.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczęsny 6,5 – Reattivo e determinante nel deviare sul palo il colpo di testa di Faraoni e sulla traversa nel finale la bordata di Lazovic. Attento e pronto nelle uscite basse, incolpevole sul gol di Barak.

Demiral 5 – Partita in sofferenza su Zaccagni, non una gran serata per il turco che viene spesso saltato o messo in mezzo sull’out di destra.

de Ligt 6,5 – Legge molto bene in anticipo tutte le situazioni che si vengono a creare ed annulla totalmente Lasagna.

Alex Sandro 6 – Partita perfetta prima del gol del pari di Barak dove si fa sovrastare nello stacco aereo nell’area piccola bianconera.

Chiesa 6,5 – Deve coprire tutta la fascia destra e fa duello pari con Dimarco, pericoloso al tiro nel primo tempo e decisivo nel taglio per servire un assist al bacio per il gol dello 0-1 di Ronaldo. Con l’ingresso di Lazovic però soffre parecchio.

Bentancur 6- Ancora qualche errore in impostazione ma molto dinamico e propositivo.

Rabiot 5 – Non ci mette la giusta grinta per una serata dove serviva più la spada che il fioretto.

Ramsey 6 – Ha subito un’occasione ma il tiro è largo. Fatica a ricevere palla tra le linee ma è intelligentissimo nell’azione del gol di Ronaldo trovando il pertugio giusto per servire l’arrembante Chiesa.

Bernardeschi 5,5 – Partita finalmente di sostanza per l’esterno carrarino ma nulla di trascendentale. Praticamente nullo in attacco.

Kulusevski 6 – Moltissimo movimento e buoni strappi , una buona gara quella dello svedese a cui manca però l’acuto.

Ronaldo 6,5 – Anonimo e ben controllato nel primo tempo, il portoghese alla prima occasione nella ripresa mette a segno il suo 19esimo gol in campionato con un diagonale non irresistibile su assist di Chiesa.

McKennie 5,5 – Il texano non entra con il piglio giusto e non dà l’apporto che Pirlo credeva.

Di Pardo sv

A cura di Alessandro Gennari.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy