Pagelle Verona – Benevento 3-1: Barak e Lazovic, uomini gol di Juric! – Voti Fantacalcio

Doppietta del trequartista e gol dell’esterno. Lapadula a segno per il Benevento

di Voti Fantamagazine

Dopo due pareggi torna a vincere il Verona di Juric, che si impone 3-1 sul Benevento con la doppietta di Barak e Lazovic. Di Lapadula il goal del momentaneo 1-1.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Silvestri 6,5 – Attento e reattivo. È bravo in uscita su Insigne, e dimostra un’ottima prontezza di riflessi deviando la conclusione di Caprari. Non può nulla sulla conclusione di Lapadula.

Ceccherini 6,5 – Il migliore della retroguardia di Juric. Preciso e puntale a chiudere sui tentativi di rientrare in partita degli ospiti. Esce stremato con i crampi nel finale.

Gunter sv.

Lovato 6 – Gioca 45’ con attenzione e con un paio di errori a cui rimedia prontamente. Ammonito e non in perfette condizioni lascia il campo a metà gara.

Magnani 5 – Brutto impatto sulla gara, prima perde un pallone velenosissimo, ma riesce a recuperare in extremis, poi si perde Lapadula che fa 1-1.

Empereur 5,5 – In costante difficoltà e con qualche sbavatura di troppo con cui rischia di regalare il pareggio al Benevento. Viene richiamato da Juric alla fine del primo tempo.

Dawidowicz 6 – Meglio del compagno di reparto. Gioca senza rischiare nulla, mettendoci anche fisicità quando serve.

Lazovic 6,5 – Spostato a destra dà il suo prezioso contributo in entrambi le fasi di gioco. Suo il colpo di testa che chiude il match sul definitivo 3-1.

Tameze 6 – Presenza costante in mezzo al campo, mette i muscoli per limitare il palleggio degli avversari. Rischia qualcosa su Caprari in area

Ilic 6 – Poco appariscente ma sempre utile in mediana. Prova a farsi vedere anche con qualche inserimento, ma si concentra maggiormente ad assistere la difesa, vista la propensione offensiva dei suoi esterni.

Dimarco 6,5 – Nettamente meglio in fase offensiva che difensiva sulla corsia, è sempre pericoloso con i suoi cross. Dai suoi piedi arrivano il tocco per il 2-1 di Barak e il l’assist per Lazovic che fa 3-1.

Barak 7,5 – Sblocca il match con il suo primo goal in maglia gialloblù, con un tocco sporco ma efficace, dopo un inserimento da attaccante. Nella ripresa raddoppia con un gran goal con l’esterno sinistro.

Colley sv.

Zaccagni 7 – Dirige la squadra dettando i movimenti richiesti da Juric. Tiene in costante apprensione la difesa avversaria, con le sue discese palla al piede. Bravo a confezionare l’assist vincente per Barak.

Kalinic 6,5 – Si muove abilmente nello scacchiere offensivo veronese, giocando molti palloni sporchi e aiutando la squadra a sviluppare il gioco sulle fasce. Sfortunato a cogliere la traversa con un’ottima girata di testa.

Di Carmine sv.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Benevento

Montipò 6 – Bravo a non farsi scavalcare dal tiro-cross di Zaccagni. Non deve intervenire spesso, ma non può nulla sulle tre reti veronesi.

Letizia 6 – Spinge tanto e crossa sempre bene per i suoi compagni, che però non trovano il goal. Mezzo voto in meno per le mancate coperture difensive che concedono spazio agli avversari.

Caldirola 5 – Troppo leggero in marcatura su Kalinic, che prende posizione e non gli permette di intervenire, se non fallosamente. Ammonito e in difficoltà viene sostituito nell’intervallo.

Tuia 5 – Il cambio di Inzaghi non porta miglioramenti alla solidità difensiva. Male quando viene puntato e in difficoltà nella gestione del possesso con il pressing avversario.

Glik 6,5 – Ultimo a mollare della retroguardia. Sempre attento e nel posto giusto al momento giusto anche quando la squadra smette di lottare dopo il 3º goal degli avversari. Nel finale sfiora anche il goal con un gran tiro al volo.

Foulon 5 – In ritardo in chiusura su Barak in occasione del goal del 1-0. Si fa notare poco anche in fase di spinta, e non riesce a contenere Lazovic che gli prende il tempo e fa 3-1.

Ionita 6 – L’ex di turno gioca con la solita determinazione e spaventa i suoi ex compagni con un colpo di testa che sfiora il palo e finisce largo per questione di centimetri.

Schiattarella 5,5 – Non riesce a limitare Zaccagni sulla corsia sul 1-0 veronese, poi è costretto a rimediare, spesso con le cattive, per evitare ripartenze pericolose.

Tello 6 – Inserito per dare maggiore freschezza alla mediana e sostituire Schiattarella già ammonito.

Dabo 6 – Quantità e sostanza in mediana, ma anche un colpo di testa che spaventa Silvestri e un tentativo dalla distanza

R. Insigne 5 – Ha le occasioni migliori, ma per due volte spreca a tu per tu con Silvestri, facendo imbestialire Inzaghi in panchina.

Improta 5,5 – Qualche spunto, ma non migliora la qualità dell’attacco campano. Con l’espulsione di Caprari e il goal subito, si spegne completamente.

Caprari 5 – Primo tempo con poche idee e poca brillantezza. Nettamente meglio nella ripresa quando trova anche l’assist vincente per Lapadula. Macchia il suo match con un espulsione per proteste.

Lapadula 7 – Tanta lotta e tanta grinta. Partita non semplice tra i centrali avversari, ma non perde la calma e nella ripresa trova il goal del momentaneo pareggio.

Moncini 6 – Entra e dopo pochi minuti arriva il terzo goal del Verona, che sigla la resa dei suoi e lo costringe ad arretrare nella sua metà campo a caccia di palloni giocabili.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy