Pagelle Udinese – Torino 1-0: il sigillo di Okaka porta i tre punti! – Voti Fantacalcio

Pagelle Udinese – Torino 1-0: il sigillo di Okaka porta i tre punti! – Voti Fantacalcio

Basta un gol dell’attaccante bianconero per portare la vittoria ai padroni di casa contro un Torino a tratti spento

di Voti Fantamagazine

Al Friuli l’Udinese batte il Torino per 1 a 0 con un gol di Okaka. Udinese che giunge al vantaggio sul termine del primo tempo ma che inizia subito in avanti cogliendo un palo con Sema, Torino arrembante con l’inizio del secondo tempo ma la cui forza offensiva va spegnendosi nell’avvicinamento al fischio finale.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 6 – inoperoso nel primo tempo, nel secondo teme per alcuni palloni che sfilano a lato e compie una parata centrale su Laxalt e smanaccia sopra la traversa su uno dei classici di Belotti, la rovesciata.

Opoku 7 – buoni interventi in difesa e pure intraprendente quando vede spazi per partire in avanti palla al piede, nel secondo tempo passa in fascia dove mostra oltre alla solita grinta anche dribbling e colpi di classe.

Troost-Ekong 6,5 – ritrova la sicurezza che lo ha sempre contraddistinto, sempre ottima l’intesa coi compagni di reparto.

Samir 6,5 – riesce a limitare discretamente alcune buone discese di Ansaldi, lotta fino alla fine nonostante i crampi.

Ter Avest 5,5 – rientra dall’infortunio e dimostra di doversi ancora scrollare di dosso la ruggine accumulata sbagliando anche alcune assistenze semplici.

Mandragora 7 – oggi pare avere il fuoco dentro, lottatore instancabile su ogni palla, offre di testa l’assist per il gol a Okaka. Finisce stremato.

Jajalo 6,5 – anche oggi dirige l’orchestra come ormai ha dimostrato di saper fare. Fa il suo anche in fase di interdizione.

De Paul 6 – non riesce a mettersi molto in evidenza ma risulta comunque prezioso coi suoi tocchi di classe, negli spazi che lascia il Torino nel finale ha la possibilità di sganciare alcuni missili, uno dei quali viene abilmente deviato sopra la traversa da Sirigu.

Sema 7 – se le offensive e i cross arrivano quasi tutti dalla sinistra il merito è suo, a inizio partita prende il palo a seguito di una iniziativa personale. Veloce tecnico e incisivo, è ormai una delle belle sorprese dell’udinese di quest’anno.

Lasagna 6,5 – pare fin dall’inizio molto scattante e grintoso rubando palloni interessanti e facendosi vedere spesso nel vivo del gioco.

Okaka 7 – inizia la partita sbagliando quasi tutti i primi palloni che tocca, compresa la facile ribattuta a seguito del palo si Sema, resta per tutta la partita ottimo come riferimento sui lanci lunghi e si fa trovare pronto quando deve semplicemente appoggiare in rete di testa un pallone a mezzo metro dalla porta.

Becao 6,5 – entra per Ter Avest e si mette al posto di Opoku, concentrato da freschezza e grinta alla linea difensiva.

Walace 6 – entra per Jajalo e continua nell’opera del compagno di squadra.

Nestorovski s.v. – pochi minuti finali al posto di Lasagna.

Pagelle a cura di Marco Toffoletti

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 6 – Fin dal primo minuto di gioco dopo la doppia occasione dell’Udinese capisce che non sarà una partita facile per lui. Sforna belle parate e può solo guardare Okaka che segna la rete dell’1-0.

Izzo 5 – Il peggiore dei suoi, è sempre in ritardo e impreciso in ogni chiusura difensiva. Si fa saltare con troppa facilità lasciando troppi spazi agli avversari.

Nkoulou 5,5 – Anche lui molte volte impreciso, e soffre molto gli inserimenti avversari che a volte gli creano più di qualche problema.

Lyanco 6 – È l’unico che prova a chiudere ogni pallone, facendosi trovare quasi sempre al posto giusto nel momento giusto.

Ansaldi 6 – Sempre propositivo sulla sua fascia, e prova a trascinare la squadra con le sue giocate, anche se a volte in fase difensiva non riesce a imporsi.

Lukic 5,5 – Poco incisivo come i suoi compagni di reparto nella prima parte di gioco, prova a inventare qualche giocata con scarsa efficacia. Esce a inizio ripresa per dare spazio a Zaza.

Rincon 5,5 – Anche se viene surclassato dal centrocampo avversario, cerca sempre di mantenere la calma e dare ordine alla propria squadra.

Baselli 5 – Completamente oscurato dalle giocate di Jajalo, che lo manda in tilt per tutta la partita, si riprende un po’ quando Jajalo viene sostituito.

Laxalt 6 – Efficace nella parte difensiva, dove regala qualche bella chiusura. A parte qualche lampo e un tiro da fuori poco presente nella metà campo avversaria

Verdi 5 – Il peggiore nel tridente offensivo, non riesce mai a inserirsi nel gioco e quando lo fa, si limita a giocate banali. Non è proprio la sua giornata.

Belotti 6,5 – È l’ultimo dei suoi a mollare e combatte su ogni pallone, prova ad alzare la cresta in più occasioni, ma Musso gli nega il goal.

Zaza 5,5 – Entra nella ripresa per dare la scossa al Torino e rendere più offensiva la formazione. Si ritrova sul piede una doppia occasione per il pareggio ma non si dimostra abbastanza cinico.

Iago Falque 5,5 – Ancora lontano dalla miglior condizione fisica, fraseggia spesso con i compagni cercando di regalare qualche fiammata.

Millico S.V.

A cura di Davide Provenzano Tricarico

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy