Pagelle Udinese – Spal 0-0: il nulla poi Musso para un rigore! – Voti Fantacalcio

Pagelle Udinese – Spal 0-0: il nulla poi Musso para un rigore! – Voti Fantacalcio

Rigore per la Spal in pieno recupero, ma il portiere bianconero ipnotizza Petagna

di Voti Fantamagazine

Al Friuli la sfida tra Udinese e Spal termina a reti inviolate. La partita si svolge con poche emozioni fino all’incredibile epilogo in cui in un finale di partita dove l’Udinese stava pressando l’area avversaria con forza per vincere la partita, a tempo scaduto la Var decreta un rigore a favore dei Ferraresi: tira Petagna e para Musso.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 7 – inoperoso per tutta la partita, ha la possibilità di lasciare il segno trovandosi di fronte Petagna sul dischetto all’ultimo secondo della partita: la sfida la vince lui.

Becao 6,5 – controlla bene sia Floccari che Paloschi quando girano dalle sue parti.

Troost-Ekong 6,5 – dirige bene la linea difensiva, i pericoli maggiori arrivano dai calci da fermo.

Nuytinck 6,5 – mostra la solita grinta e anche qualcosa in più dopo il lungo periodo passato in panchina.

Stryger Larsen 5,5 – di rientro dall’infortunio era difficile riuscisse ad invertite il suo periodo no. Scala a difensore per l’arrembaggio finale.

Mandragora 6,5 – solito lottatore prova vari inserimenti in avanti, a volte trova Berisha a volte sfiora il palo.

Jajalo 6,5 – le sue finte continue sono alcool nelle vene degli avversari, sicurezza.

De Paul 6 – mobile e propositivo, una sua splendida girata al volo deviata termina di poco fuori a portiere battuto. Dovrebbe però essere lui a fare la differenza in una partita votata all’attacco.

Sema 6,5 – è sempre lui che riesce a dare lo strappo per l’infilata, a volte imprendibile è quello crea i maggiori pericoli per la difesa avversaria. Tutto bene fino all’ultimo minuto in cui il suo tocco di mano causa il rigore che avrebbe potuto portare alla sconfitta.

Nestorovski 6,5 – appena partiti prende il palo sulla deviazione del portiere avversario, poco dopo gli viene annullato un bel gol di testa per fuorigioco. Aiuta anche sul piano del gioco i compagni di squadra, dá tutto fino alla staffetta con Lasagna.

Okaka 5 – non riesce a mettersi in mostra e pare al di sotto dei suoi standard anche in fatto di riferimento offensivo.

Lasagna 6 – prende il posto di Nestorovski e da nuova brillantezza all’attacco ma gli manca la stoccata giusta.

Fofana 6 – entra al posto di Mandragora e aggiunge spinta per le ultime offensive.

Teodorczyk s.v. – entra per Becao e va stranamente a posizionarsi in fascia al posto di Larsen, l’anomalia gli crea qualche imbarazzo

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spal

Berisha 6 – l’Udinese cerca spesso la conclusione e lui si fa trovare pronto con buone parate; tuttavia è disattento in un paio di occasioni dove rischia la frittata, anche se gli avversari lo graziano.

Cionek 5,5 – Alla fine tiene, ma Sema dal suo lato trova troppi spazi per correre e mettere diversi cross.

Tomovic 6,5 – Argina con esperienza Okaka, nella ripresa compie un salvataggio provvidenziale anticipando proprio l’ex Watford proprio ad un passo dalla porta.

Felipe 6 – Meno pulito rispetto a Tomovic, comunque efficace nell’arginare gli assedi avversari. Esce acciaccato per Vicari.

Strefezza 6,5 – Gioca un primo tempo di qualità, risultando il più attivo dei suoi, cercando di puntare l’uomo. Tuttavia si fa male esce durante la pausa, sostituito da Sala.

Missiroli 6 – Bene in fase di copertura, dove si fa trovare attento senza cali anche quando l’Udinese sale di intensità. Tuttavia manca per quanto riguarda la fase offensiva, proponendo poco.

Valdifiori 6 – Cala vistosamente nella ripresa, ma nel primo tempo cerca qualche lancio interessante e diversi cross per lo ripartenze delle punte che fanno salire la squadra.

Kurtic 6 – Stesso discorso fatto per Missiroli. Ha le qualità per farsi vedere in fase offensiva, ma gioca più una partita di sacrificio in copertura, senza sbavature ma anche senza spunti.

Reca 5 – In sofferenza per 90′, oltre a non spingere va in grande difficoltà sugli attacchi avversari, che sulla sua fascia fanno il bello e il cattivo tempo.

Paloschi 5 – Attacca spesso la profondità, risultando però impacciato proprio quando deve concludere o fare l’ultimo passaggio. Non punge e nella ripresa praticamente scompare.

Floccari 5,5 – Generoso, finché rimane in campo non si risparmia in pressione e in fase di raccordo, ma senza sporcare i guantoni di Musso. Esce nel secondo tempo per Petagna.

Sala 5,5 – Rispetto a Strefezza cerca più di contenere che attaccare, dando però campo agli avversari e senza rendersi pericoloso. Alla fine riesce però a tenere.

Petagna 4,5 – Gioca circa mezz’ora nella quale risulta spettatore non pagante. Fatica a fare salire la squadra e scompare rapidamente dal match, lui che invece dovrebbe dare qualcosa in più. Come se non bastasse, al 98′ può conquistare i tre punti su rigore, ma il suo tiro non è il massimo e Musso glielo para.

Vicari S.V.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy