Pagelle Udinese – Atalanta 2-3: Muriel segna la doppietta decisiva! – Voti Fantacalcio

Gol colombiani per l’Atalanta che trova il vantaggio con Zapata prima del compagno di reparto. Per l’Udinese a segno Lasagna con una doppietta.

di Voti Fantamagazine

L’Atalanta segna tanto, ma rischia anche troppo. Cosi si può riassumere la partita giocata alla Dacia Arena tra i padroni di casa dell’Udinese e i bergamaschi. Zapata trova il gol iniziale, ma Lasagna firma il momentaneo pareggio. L’ingresso in campo di Muriel cambia radicalmente la partita. Il colombiano prima trova il vantaggio con una punizione magistrale, poi il 1 – 3 su assist di Gomez. Nel finale Lasagna firma la doppietta, ma non basta per la rimonta.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 7 – L’Atalanta lo tiene impegnato per tutti e novanta i minuti, dandogli l’occasione di sfoderare il meglio del suo repertorio.

Troost-Ekong 5 – Non la sua miglior prestazione. Pesa la lettura sbagliata del movimento di Zapata in occasione del primo gol.

Nuytinck 6 – Prestazione sfortunata la sua. Gioca una buona partita, attenta, ma quest’Atalanta sembra inarrestabile.

Samir 6 – Come il compagno, gioca una buona partita, ma è sfortunato. Sufficienza meritata.

Larsen 6 – Bravo sia contro Castagne che contro Gosens. A venti minuti dalla fine Gotti preferisce farlo rifiatare mettendo in campo Ter Avest.

Walace 6 – Ha un paio d’occasioni per colpire, ma non riesce a impensierire Gollini. Per il resto, match sufficiente il suo.

Jajalo 5.5 – Poco brillante nella costruzione del gioco, non riesce a

Fofana 6.5 – La sua invenzione per il gol di Lasagna è una delle giocate più belle del match.

Sema 6.5 – Dopo un timido primo tempo, nel secondo da fondo a tutte le energie costringendo Hateboer a inseguirlo sempre.

Teodorczyk 5 – Troppo isolato, il duello con i difensori nerazzurri lo perde sistematicamente.

Lasagna 7 – Quasi tutte le occasioni più pericolose passano da lui. Con la sua velocità mette in crisi la difesa avversaria e trova due fantastici gol.

Zeegelaar 6.5 – Entra per Sema e fornisce l’assist per il secondo gol di Lasagna.

Becao 5.5 – Entra per dare nuove energie alla difesa, ma incide solo in negativo. È lui a commettere il fallo che causa la punizione che Muriel trasforma.

Okaka 6 – Il suo ingresso in campo cambia il secondo tempo dell’Udinese. Tutto un altro impatto rispetto a Teodorczyk.

Nestorovski SV

Ter Avest SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Gollini 6 – L’Udinese non tira molto nello specchio, ma sui due gol non poteva granché.

Toloi 6 – Costretto a limitare molto le sue sortite offensive a causa della velocità di Lasagna, gioca comunque un buon match.

Caldara 5.5 – Lasagna lo mette in grande crisi e la sua prestazione ne risente molto.

Djimsiti 5 – Soffre troppo la velocità di Lasagna e alla fine del primo tempo Gasperini lo sostituisce con Palomino.

Hateboer 5.5 – Nel primo tempo spinge meno del solito, forse per le tante partite consecutive giocate, e quando Sema alza il ritmo il Gasp preferisce sostituirlo.

Pasalic 5.5 – Poco brillante, sono mancati i suoi soliti inserimenti. A mezz’ora della fine lascia il campo per De Roon.

Freuler 6.5 – Forse il migliore dei suoi a centrocampo con la solita prestazione solida in recupero e in supporto.

Castagne 6 – Spinge tanto, ma crea pochi pericoli a sinistra. Con l’ingresso di Gosens passa a destra dove trova un Zeegelaar fresco che lo mette in grosse difficoltà.

Malinovskyi 6.5 – Sfodera un paio di tiri potentissimi che costringono Musso agli straordinari. Sta prendendo sempre più confidenza con il campionato italiano.

Gomez 7.5 – Solita qualità nelle sue giocate. Bravo a trovare un assist meraviglioso per Zapata, a guadagnarsi la punizione del secondo gol e a fornire l’assist a Muriel per il terzo.

D.Zapata 6.5 – Corre tantissimo, ma è stanco e si vede. Con il super assist di Gomez però segna un gran gol.

Palomino 6 – Entra al posto di Djimsiti e l’Atalanta soffre meno le sortite di Lasagna.

Muriel 7 – Non è brillante sul piano fisico, ma la tecnica non lo abbandona mai. La punizione con cui batte Musso è un gioiello, ma ancor più bello è il gol con il tiro al volo su assist di Gomez.

Gosens 6 – Entra per un Hateboer esausto, ma non sembra entrare come al solito in partita.

De Roon 6 – Al posto di Pasalic, dà maggior solidità al centrocampo atalantino.

Ilicic SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy