Pagelle Torino – Udinese 1-0: Belotti e Sirigu per i 3 punti – Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Udinese 1-0: Belotti e Sirigu per i 3 punti – Voti Fantacalcio

La formazione di Longo ha strappato una vittoria fondamentale ai friulani.

di Voti Fantamagazine

Sorride il Toro di Moreno Longo che coglie tre punti preziosi nel delicato scontro salvezza con l’Udinese. I padroni di casa non vincevano dallo scorso 12 gennaio. Mattatore del match è il “Gallo” Belotti che riscatta l’errore dal dischetto di sabato fulminando Musso con un tiro potente ma su cui l’estremo difensore argentino poteva fare di più. L’Udinese conferma di essere uno degli attacchi più sterili del campionato pur provando più volte ad impensierire Sirigu.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 7 – Eccezionale sul siluro di Fofana a metà primo tempo. Concede il bis sul colpo di testa ravvicinato di De Maio. Dopo una serie di sette gare senza porta imbattuta alza la saracinesca confermando una stagione in cui ha fornito prestazioni solide tra i pali ma spesso non è sorretto dai compagni di reparto. Mette la ciliegina sulla torta con l’uscita alta su Becao nei minuti finali.

De Silvestri 6 – Ha un cliente non semplice come Sema che conferma di essere un fattore importante per la manovra offensiva dell’Udinese. Dopo averlo sofferto nei primi quarantacinque minuti riesce a prenderne le misure giocando con grande mestiere.

Izzo 6 – Fa sentire la sua strapotenza fisica in area di rigore. Ogni tanto commette qualche piccola sbavatura ma sta, pian piano, ritornando su grandi livelli.

N’Koulou 6,5 – Dopo il goal di sabato arriva un’altra prestazione sicuramente solida. Come per Izzo anche il camerunese è in crescita di fiducia e di prestazioni dopo mesi non felici.

Bremer 6,5 – Non ruba l’occhio, di certo, per le sgroppate offensive ma per limitare quelle altrui. In questo caso Stryger Larsen viene contenuto ad eccezione di una sola sortita in cui però il colpevole non è il brasiliano.

Edera 6,5 – Il pupillo di Longo, tecnico con cui ha condiviso diverse stagioni in Primavera, conferma la bontà della scelta del mister di puntare su di lui quando, a campo aperto, crea l’occasione che Belotti finalizza fulminando Musso sul palo di competenza. Trova anche la via della rete ma gli viene annullato per una decisione arbitrale quantomeno discutibile.

Meité 6,5 – Avvia il contropiede decisivo con un tocco di prima che apre il campo a Edera. Anche lui finalmente è concentrato dopo una stagione in chiaroscuro.

Rincon 5,5 – Appare in ritardo di condizione. Fofana e Mandragora hanno un altro passo rispetto al centrocampista venezuelano che si fa vedere poco sia in fase di costruzione che in fase di distruzione della manovra altrui.

Berenguer 6 – Rimane sui blocchi sull’inserimento di Stryger Larsen che gela il Toro ma scheggia il palo. Prestazione sufficiente soprattutto per la capacità di fornire un prezioso contributo in più ruoli.

Zaza 5 – Una delle poche note stonate della serata del ritorno alla vittoria. Prova a mettere tutto quello che ha ma sembra essere un corpo avulso alla manovra granata.

Belotti 7 – Pochi istanti prima era a terra dopo un ruvido contrasto, poi eccolo festeggiare di gioia scagliando una conclusione potente che beffa Musso. Il portiere argentino si riscatta parzialmente nel finale su una conclusione fac-simile del Gallo che riassapora la felicità di segnare dopo un digiuno che durava da cinque mesi.

Ola Aina 6 – Buon impatto del nigeriano che si fa sentire tanto soprattutto in fase di non possesso.

Lukic 6 – Come Aina entra con la giusta mentalità proponendosi spesso per verticalizzazioni precise.

Pagelle a cura di Mario Ruggiero

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 5,5 – Il Torino fa un tiro in porta in tutto il primo tempo e lui non riesce a opporsi alla potenza di Belotti sul primo palo. Mostra poi un paio di interventi sicuri nel secondo tempo.

De Maio 5,5 – Non molto sicuro in fase difensiva. Nel contropiede del gol lascia troppo spazio a Belotti. Cerca di rifarsi in avanti con un bel colpo di testa, ma Sirigu si oppone.

Nuytinck 6,5 – Buona la sua prestazione, sicuro sia in fase difensiva che in impostazione.

Samir 6 – Molto combattivo, non deve patire granché dalla sua parte.

Stryger Larsen 6 – Parte subito bene con un ottimo cross e, nonostante qualche errore, resta propositivo.

Fofana 6 – Ottimo un suo tiro al volo su uno spiovente al limite dell’area, ma Sirigu si oppone alla grande.

Mandragora 6,5 – In mezzo al campo fa girare bene palla e oppone una buona interdizione fino all’infortunio occorso a inizio secondo tempo, che pare grave.

De Paul 5,5 – Inizialmente si vedono alcuni lampi della sua classe, poi con la stanchezza commette svariati errori.

Sema 6 – Parte piano poi cresce mettendo in area buoni cross grazie alla sua solita velocità.

Nestorovski 5,5 – Aiuta la squadra nella costruzione del gioco ma in area è inconsistente.

Okaka 6 – Mette a disposizione della squadra le sue solite sponde. Ci prova anche con qualche iniziativa personale che non va a buon fine.

Jajalo 5,5 – Subentrato al posto dell’infortunato Mandragora, non riesce a entrare in partita, con molti passaggi sbagliati.

Lasagna 5 – Sostituisce Nestorovski, ma non riesce a dare alcun contributo alla squadra sbagliando spesso il tempo di gioco.

Becao sv

Teodorczyc sv

Pagelle a cura di Marco Toffoletti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy