Pagelle Spezia – Udinese 0-1: De Paul prima decide, poi viene espulso! – Voti Fantacalcio

Il talento argentino decide l’incontro con una rete su rigore, poi viene espulso cosi come Saponara

di Voti Fantamagazine

Con un goal su rigore di De Paul, anche espulso nella ripresa, l’Udinese supera lo Spezia nel lunch match della prima giornata di ritorno, regalandosi tre punti fondamentali nella corsa salvezza.

PAGELLE SPEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spezia

Provedel 6,5 – Sfodera un’altra prestazione attenta che allontana ancora un po’ Zoet dalla porta. Rischia di rovinare il suo match scivolando, ma rimedia alla grande su Pereyra. Spiazzata da De Paul.

Vignali 6 – Spesso propositivo e poco preoccupato da Zeegelaar, si fa trovare spesso nell’area avversaria colpendo anche in più occasioni verso la porta.

Ricci 6 – Dopo il Covid ha perso titolarità, ma le sue idee e le sue geometrie sembrano mancare molto, soprattutto contro squadre chiuse.

Erlic 6,5 – Prestazione convincente e un intervento decisivo su Deulofeu lanciato a rete. Rischia di rovinare tutto, servendo involontariamente l’attaccante friulano, che però colpisce il palo esterno.

Chabot 5 – Si conferma l’anello debole della retroguardia, con qualche sbavatura di troppo e un’entrata rischiosa che concede il rigore del vantaggio.

Bastoni 6 – Non va mai in difficoltà nel duello con Stryger, pur non riuscendo a sfruttare la sua rapidità per arrivare sul fondo. Compitino eseguito e sufficienza guadagnata.

Maggiore 6 – Buon primo tempo, con qualche tentativo da fuori e una buona personalità. Cala vistosamente nella ripresa.

Agoumè 5,5 – Fatica a trovare i tempi di gioco per avviare le azioni spezzine, contrastato dai mediani friulani in costante pressing.

Estevez 6 – La sua garra in mezzo al campo si fa sentire nella prima frazione, poi entra quando l’Udinese è già rintanato dietro a protezione del vantaggio.

Pobega 5,5 – Solo un tempo, dedicato alla marcatura su De Paul, con un ammonizione che sommata ad una condizione ancora non ottimale, lo fa restare in campo solo 45’.

Acampora 6,5 – Buon impatto sulla gara. Entra con convinzione e costringe De Paul al secondo giallo, dopo avergli sradicato il pallone dai piedi.

Gyasi 5– Ha la miglior chance del primo tempo, ma sceglie inspiegabilmente di andare di testa invece che spingere col destro verso la porta di Musso.

Galabinov 5 – Torna titolare dopo quasi 4 mesi e mostra una condizione tutt’altro che ottimale. Lento e macchinoso, viene sostituito dopo un’ora di gioco.

Agudelo 6 – Qualche buono spunto, per provare a portare maggior pericolosità dalle parti di Musso.

Farias 5 – Stranamente avulso dal gioco, non riesce ad incidere nel match nonostante abbia le caratteristiche per complicare la vita ai difensori avversari.

Saponara 4,5 – Inserito per dare maggiore qualità al tridente offensivo, si fa espellere per due entrate in ritardo in poco più di venti minuti.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 6,5 – Seconda porta inviolata consecutiva per l’argentino che si dimostra sempre attento come è avvenuto nel primo tempo con le conclusioni dei padroni di casa targate Maggiore, Gyasi e Pobega.

Becao 6,5 – Nonostante la velocità dei suoi avversari, il centrale brasiliano non trema. Anzi padroneggia con il giusto equilibrio: nel finale riesce anche a stabilire la parità numerica provocando il rosso di Saponara che ingenuamente lo stende da dietro.

Bonifazi 6,5 – Sebbene sia stato il primo ammonito del match, riesce comunque a comandare la difesa con la giusta sicurezza e ad annullare Galabinov senza soffrire la fisicità del centravanti bulgaro.

Nuytinck 6,5 – Seconda gara consecutiva per il centrale olandese e non è un caso che la difesa friulana non subisca reti. C’è da dire che con l’Inter era subentrato a gara in corso, contro gli Aquilotti, invece, ritorna dal primo minuto a distanza di oltre un mese e lo fa con grande efficacia.

Stryger Larsen 6 – Dal suo lato giostra Farias che non è in vena. Tuttavia, limita la fantasia dell’esterno sudamericano ma non riesce a spingere con grande veemenza sulla fascia fornendo una prestazione ordinata.

De Paul 6,5 – Dei 22 in campo si nota, sin dalle prime battute, che ci azzecca poco per toni agonistici e qualità di palleggio. Non trema dal dischetto, il suo goal, il quinto in campionato, decide il match. Mezzo voto in meno per la grossa ingenuità con cui costringe la squadra ad un finale sofferto data l’inferiorità numerica. Il doppio giallo era praticamente ‘chiamato’, la troppa generosità lo ha penalizzato. Ma i grandi campioni cercano anche di limare questi piccoli difetti.

Walace 6 – Si limita al compitino, non dà il cambio di marcia alla regia bianconera. Si adatta al contesto di una gara poco vivace, soprattutto nel primo tempo.

Arslan 6 – Ritorna da mezzala dopo diverse uscite in cui si era disimpegnato da regista. Centrocampista moderno, riesce ad essere sempre presente soprattutto in fase di interdizione.

Zeegelaar 6 – Anche lui sfrutta la giornata “no” degli esterni aquilotti fornendo una prestazione solida senza sbavature, ma senza nemmeno colpi di genio.

Pereyra 6,5 – Riproposto nuovamente da seconda punta in appoggio alla prima, forma un attacco tutto leggero con Deulofeu. I suoi strappi sono spesso decisivi per allungare gli avversari e costringerli al giallo (ben tre calciatori dello Spezia finiscono nel taccuino dell’arbitro).

Deulofeu 7 – Uno dei migliori in campo. Nel primo tempo, con poco spazio, coglie il palo. Poi si mette in proprio conquistando il rigore che ha deciso la partita, realizzato da De Paul. Gli manca solo il goal.

Mandragora 6 – Entra nella ripresa al posto di Arslan e svolge praticamente le stesse funzioni dell’ex Besiktas.

Llorente 6 – Debutta in bianconero dopo essere stato ufficializzato in settimana. Subito utile, prezioso nei dieci minuti di inferiorità numerica quando riesce a far allungare la squadra. Non è ancora al top della forma, ma solo giocando acquisirà smalto e brillantezza.

De Maio sv

Molina sv

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy