Pagelle Spal – Parma 1-0: Strefezza croce e delizia, ma ci pensa sempre Petagna! – Voti Fantacalcio

Pagelle Spal – Parma 1-0: Strefezza croce e delizia, ma ci pensa sempre Petagna! – Voti Fantacalcio

La Spal trova una vittoria importante per la sua classifica grazie al solito Petagna.

di Voti Fantamagazine
Gabriel Strefezza

Alla Spal bastano 70 minuti di dominio assoluto per trovare tre punti che sono fondamentali per il suo proseguo della stagione. Il Parma, dopo una serie di belle prestazioni, al Paolo Mazza scende in campo troppo tardi ed anche in superiorità numerica non riesce a pungere gli avversari. Nella Spal sugli scudi Strefezza che, al di là dell’espulsione, gioca una prestazione super, e Petagna che con una zampata delle sue regala i tre punti alla sua squadra.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spal

Berisha 6 – Dopo un primo tempo senza pericoli, il Parma decide di giocare solo nel secondo tempo senza però riuscire ad impensierirlo sul serio.

Tomovic 6.5 – Nel primo tempo è come tutta la difesa spettatore di una partita in cui il Parma sembra non voler partecipare, ma nel secondo, quando la squadra resta con l’uomo in meno, è chiamato agli straordinari, giocando un ottimo match.

Vicari 6.5 – Come Tomovic, dopo un primo tempo da spettatore, nel secondo è costretto a tirare fuori il meglio di se e lo fa egregiamente.

Igor 6.5 – Come i compagni bravissimo in fase difensiva quando la Spal va in sofferenza, ma a differenza dei compagni riesce a mettersi in mostra con una veronica nel primo tempo per liberarsi della pressione avversaria. Rischia qualcosa di troppo in qualche occasione, ma non sbaglia.

Strefezza 6.5 – Il giovane brasiliano sorprende tutti e gioca la sua miglior partita in questo inizio di campionato. Pezzella non lo tiene mai. Ingenuo in occasione del secondo giallo per simulazione che macchia un’ottima prestazione.

Missiroli 6.5 – Da mezzala sembra tornato ragazzino l’esperto centrocampista ex Sassuolo, pur mantenendo l’intelligenza tattica maturata nelle tante stagioni in Serie A. Va vicinissimo al gol, ma è bravo Sepe a togliergli la palla dalla linea di porta.

Valdifiori 6.5 – Si è guadagnato nelle ultime settimane la possibilità di giocare da titolare in cabina di regia e lo fa molto bene. Detta i tempi per gli inserimenti e permette alla Spal di dominare a centrocampo. Esce per crampi al posto di Valoti.

Kurtic 6.5 – Quando vede Reca e Strefezza in grande spolvero si esalta e tira fuori dal cilindro una giocata dopo l’altra. Gli manca solo il bonus per mettere la ciliegina sulla torta.

Reca 6.5 – Tira fuori le unghie il polacco con una prestazione eccellente. Sulla fascia Iacoponi cerca di arginarlo, ma in coppia con Kurtic non ci sono molte possibilità per il difensore crociato.

Floccari 6.5 – Partita di sacrificio per il veterano spallino. Ha anche un paio di occasioni per timbrare il cartellino dei marcatori, ma non riesce ad approfittarne.

Petagna 7 – Uomo squadra, ma anche vero predatore d’area. Il lavoro che fa per far salire i compagni è come sempre egregio, ma la sua zampata sul tiro-cross di Strefezza è da killer d’area di rigore.

Sala 6 – Entra quando Strefezza si fa espellere per dare maggior copertura durante gli assalti crociati ed è bravo a non farsi travolgere.

Valoti SV

Paloschi SV

A cura di Giovanni Sichel

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 6.5 – Dei suoi è il migliore. La Spal nonostante le tante occasioni vede poco lo specchio e se su Petagna non può nulla, su Missiroli nel primo tempo e su Floccari nel secondo è un gatto.

Iacoponi 5.5 – Dopo Bruno Alves è forse il più positivo della linea difensiva. Ha la sfortuna di trovarsi contro la coppia Reca-Kurtic in stato di grazia.

Bruno Alves 6 – Il portoghese fa sempre il suo: perfetto in copertura, non rende mai facile la vita ai suoi avversari. Paga una prestazione di gruppo assolutamente sottotono.

Gagliolo 4.5 – Altra brutta prestazione per il difensore che perde quasi tutti i confronti con Petagna ed è sempre lui a dimenticarsi di marcarlo in occasione del gol.

Pezzella 5 – Una partita che difficilmente dimenticherà con Strefezza che gli fa fare gli straordinari senza però comunque riuscire ad arginarlo mai.

Kucka 6 – L’unico a centrocampo ad avere qualche idea nel Parma. Prova a creare qualche pericolo, ma senza riuscire ad incidere.

Hernani 5 – Brutta prestazione per il centrocampista brasiliano che sembra un corpo avulso in questo Parma. Lascia il campo per Sprocati dopo appena 10 minuti dall’inizio del secondo tempo.

Barillà 5 – La Spal oggi sembra indemoniata, ma il centrocampista crociato non riesce praticamente mai ad incidere sul match. Sempre in ritardo in copertura, in avanti non si vede mai. Partita da dimenticare.

Kulusevski 5 – Spento e assente, viene annullato dalla coppia Igor e Reca. Passa il primo tempo a vagare sul campo frustrato. Lascia il campo durante l’intervallo.

Cornelius 5 – Brutta prestazione per l’attaccante danese che nel primo tempo non riesce mai a far salire la squadra e che ha la prima occasione solo a metà del secondo tempo con un colpo di testa che finisce fra le braccia di Berisha.

Gervinho 5.5 – Davanti è forse uno dei pochi positivi, ma i compagni non riescono a metterlo praticamente mai in condizione di far male. Nel secondo tempo segna un gol che il VAR annulla per il fuorigioco di Inglese.

Scozzarella 6 – Gioca i secondi 45 minuti e con lui in campo il Parma comincia ad affacciarsi in avanti. Nonostante il suo impegno, però, il Parma non riesce a pungere.

Sprocati 6 – Entra al posto di Hernani per tentare l’assalto disperato del Parma e riesce a creare qualche pericolo alla difesa, senza riuscire a incidere.

Inglese 6 – La sua assenza per i problemi fisici delle ultime settimane oggi si è sentita più che mai. Il suo ingresso aiuta la squadra a trovare la via della porta, ma non a colpire.

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy