Pagelle Sassuolo – Lecce 4-2: i giallorossi devono arrendersi alla squadra di De Zerbi – Voti Fantacalcio

Pagelle Sassuolo – Lecce 4-2: i giallorossi devono arrendersi alla squadra di De Zerbi – Voti Fantacalcio

Partita combattuta che il Sassuolo decide nei venti minuti finali

di Voti Fantamagazine
Pagelle Sassuolo - Lecce 4-2: i giallorossi devono arrendersi alla squadra di De Zerbi - Voti Fantacalcio

Partita ricca di emozioni a Reggio Emilia. Primo tempo anonimo, con due sole occasioni che valgono goal. Passano in vantaggio i padroni di casa con Caputo, ben imbeccato da Locatelli. Poco dopo, lo stesso Locatelli si perde Lucioni che pareggia su cross di Calderoni.
Ripresa pimpante, con gli emiliani che tornano avanti grazie ad un rigore trasformato da Berardi per fallo di Paz su Ferrari, ma il pareggio leccese arriva immediatamente dopo sempre su rigore: Marlon stende Babacar sulla linea; interviene il VAR e Mancosu trasforma. Sassuolo che però chiudo il match prima riportandosi in vantaggio grazie ad un preciso diagonale di Boga, poi con Muldur che, su suggerimento di Berardi, insacca la seconda rete consecutiva. Vince il Sassuolo 4 – 2.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sassuolo

Consigli 6 – Incolpevole in occasione delle reti di Lucioni e Mancosu, per il resto poco impegnato.

Muldur 7 – Attento in fase di copertura, dove non corre rischi, ma per gran parte del match non si nota per la spinta. Esce però bene nella ripresa, quando trova anche la rete che chiude la partita, la seconda consecutiva dopo Firenze. Viene sostituito nel finale da Toljan.

Marlon 5 – Gioca bene per circa 60′, poi si fa saltare ingenuamente da Babacar e commette il fallo da rigore che vale il secondo pareggio ospite a firma di Mancosu.

Ferrari 6,5 – Attento e pulito per tutto l’arco del match, chiude sempre bene. Si conquista il rigore segnato da Berardi e rischia anche di segnare, ma il portiere avversario compie un mezzo miracolo e gli nega il goal.

Kyriakopoulos 6 – Come Muldur, non corre molti pericoli in fase difensiva, senza però pungere particolarmente in avanti. Esce ad inizio ripresa per Peluso.

Bourabia 6 – Lavoro di quantità, non osa in impostazione ma non commette errori.

Locatelli 6 – Trova perfettamente Caputo sul filo del fuorigioco per il primo vantaggio emiliano, ma si perde Lucioni quando, pochi minuti dopo, il Lecce trova il primo pareggio. Nel mezzo una partita di alti e bassi.

Berardi 6,5 – Non parte benissimo, commettendo qualche errore di troppo in fase di possesso nel momento di finalizzare l’azione. È però freddo quando, su rigore, spiazza perfettamente Gabriel e nel finale trova perfettamente Muldur per il goal che chiude il match. Poi 90′ di quantità per sé e per i compagni.

Traorè 5,5 – Altra partita anonima per il giovane ivoriano. Copre bene la zona centrale del versante offensivo, ma non riesce a incidere o a rendersi pericoloso come gli si chiederebbe. Non rientra dagli spogliatoi, sostituito da Djuricic.

Boga 7 – Per gran parte del match i difensori del Lecce lo chiudono bene; lui ci prova ma non trova spazi. Poi nel finale, con un colpo da biliardo, riporta in avanti definitivamente i suoi, mettendo la palla nell’angolino basso, con un perfetto diagonale mancino dal limite dell’area. Esce negli ultimi per Magnanelli.

Caputo 7 – Gli arriva un solo pallone giocabile e lo capitalizza: parte sul filo del fuorigioco e, a tu per tu con Gabriel in uscita, lo punisce con un pallonetto. Utile anche in fase di pressing, fa movimento per sé e per i compagni.

Djuricic 6 – Non si rende pericoloso e a tratti è impreciso, ma compie molto movimento in pressing, risultando comunque generoso.

Peluso 6 – Uno spezzone di partita senza alti né bassi.

Magnanelli S.V.

Toljan S.V.

A cura di Niccolò Villani

PAGELLE LECCE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lecce

Gabriel 5.5 – Non ha gravi colpe, ma in più di un’occasione avrebbe potuto fare meglio.

Donati 5.5 – La nota positiva per Liverani è che per gran parte della partita riesce a contenere Boga che ha difficoltà a trovare gli spazi. Gli ultimi 20 minuti di partita però sono un incubo anche per lui.

Lucioni 6 – Bravo nel primo tempo a trovare il gol del momentaneo 1-1 e a tener alta la difesa all’inizio del secondo. Quando il Sassuolo sale in cattedra, si scioglie insieme ai compagni. Sufficienza stentata.

Paz 4.5 – La sfida con il Sassuolo era difficile sulla carta, ma se diventa un incubo è anche gran parte merito suo. Fallo che causa il rigore del momentaneo 2-1, poco reattivo nella chiusura su Boga nel momentaneo 3-2 e poca grinta nell’affrontare Muldur in occasione del 4-2.

Calderoni 5.5 – Dal suo lato Muldur fa il diavolo a quattro, ma anche lui non manca di mettere in difficoltà il terzino avversario. L’assist su corner è poi un cross radiocomandato di pregevole fattura.

Petriccione 5.5 – Non è brillante stasera. Soffre tanto i ripiegamenti difensivi su Kyriakopoulos e Boga. Troppo impetuoso prende un giallo e rischia anche il secondo. Esce per Falco prima che il Sassuolo si accenda.

Tachtsidis 5.5– Solita partita molto fisica, sempre troppo irruento. Difficile dargli la sufficienza.

Barak 6 – Molto bene l’ex Udinese, che si propone in avanti e non disdegna i ripiegamenti difensivi. Tra i migliori in campo per il Lecce.

Shakhov 4.5 – Graziato dall’arbitro nei primi minuti del match per un brutto intervento, non è mai in partita. In assoluto il peggiore in campo prima che il Sassuolo dilaghi.

Farias 6 – Non trova la porta, ma bisogna sottolineare che i suoi movimenti e la sua velocità sono stati il pericolo più grande per la difesa neroverde. 

Babacar 5 – Combatte, ma gli manca la grinta. I movimenti poi, sono quasi tutti sbagliati, non mettendo i compagni quasi mai nelle condizioni giuste per servirlo.

Mancosu 5.5 – Entra, si prende il rigore e lo calcia alla perfezione portando il Lecce sul momentaneo 2-2, ma la sua partita finisce lì.

Falco 5.5 – Entra per portare energie fresche e velocità, ma finisce per disperdersi nell’ondata neroverde dei 20 minuti finali.

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy