Pagelle Sassuolo – Brescia 3-0: Caputo e Boga, gioie neroverdi! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sassuolo – Brescia 3-0: Caputo e Boga, gioie neroverdi! – Voti Fantacalcio

Doppietta dell’attaccante e gol finale del centrocampista offensivo

di Voti Fantamagazine

Torna alla vittoria il Sassuolo tra le mura amiche di Reggio Emilia, seppur con lo stadio vuoto, travolgendo un Brescia che dura appena un tempo. Prima frazione di gara targata però dalle rondinelle, che vanno vicino al goal almeno in un paio di occasioni, ma Consigli è bravo a respingere. Prima di entrare negli spogliatoi, Defrel sfrutta un errore di Chancellor in disimpegno per servire Caputo che porta in vantaggio i suoi. Nella ripresa è gara a senso unico: prima c’è il raddoppio di Caputo su bel lancio di Bourabia, poi chiude la partita Boga. Nel mezzo anche due pali per gli emiliani, con Ferrari e lo stesso Boga, e diverse occasioni neutralizzate da Joronen. Finisce 3 – 0 per il Sassuolo.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sassuolo

Consigli 6,5 – Nella ripresa il Brescia non lo impensierisce mai, ma nel primo tempo salva la porta almeno un paio di volte con parate impegnative.

Toljan 6 – Primo tempo sornione ma senza rischi, mentre nella ripresa accusa un problema fisico e lascia il posto a Muldur.

Romagna 6,5 – Nessuna sbavatura; ordinato ed efficace. Sfortunato nella ripresa quando, in occasione di un rinvio, ai fa male al ginocchio. Sostituito da Marlon.

Ferrari 6,5 – Anche lui doma gli attaccanti ospiti con esperienza e senza troppi problemi.

Rogerio 6 – Come per i colleghi della fascia opposta, anche lui si limita a difendere in maniera ordinata senza contribuire troppo alla fase di spinta. Rischia solo una volta su una palla alta, ma Consigli salva la porta.

Bourabia 6,5 – Ha il compito principale di interdire e lo fa senza difficoltà. Sfrutta inoltre gli spazi che concede il Brescia per servire il perfetto assist a Caputo che vale la sua doppietta.

Locatelli 6,5 – Molto attivo fin dai primi minuti, cerca insistentemente l’inserimento o la conclusione da fuori. Sfiora il goal almeno un paio di volte, con Joronen che toglie una sua punizione dall’incrocio dei pali.

Berardi 6 – Esce dopo mezz’ora per un problema muscolare; in questo lasso di tempo gioca diversi palloni, ma senza pungere, in una fase di studio iniziale del match. Sostituito da Defrel.

Djuricic 6,5 – Si muove molto tra gli spazi e dialoga bene coi compagni. Non trova la rete, ma propizia molte azioni interessanti.

Boga 7 – Per gran parte della partita si limita a gestire bene i possessi, ma senza affondare. Quando il Brescia però si apre, lui viene prepotentemente fuori. Prima prende un palo, poi segna dopo una serie di dribbling. Attivo e nel vivo del gioco fino alla fine del match.

Caputo 7,5 – 13 goal in 23 presenze grazie alla doppietta odierna. Apre le marcature a fine primo tempo grazie ad un assist di Defrel, che gli permette di mettere in porta da pochi passi. Ad inizio ripresa raddoppia con un gran tiro al volo dopo un bel lancio di Bourabia. Rischia anche di segnare la tripletta, ma Joronen si oppone. Migliore in campo.

Defrel 6,5 – Riesce a giocare buona parte della gara subentrando a Berardi nel primo tempo. Non molto vicino alla porta, non si rende pericoloso in prima persona ma fa segnare Caputo col goal che vale il vantaggio emiliano.

Muldur 6 – Entra col Brescia che sembra già aver alzato bandiera bianca. Gioca in maniera ordinata, senza troppi problemi.

Marlon 6 – Entra per l’infortunio di Romagna, giocando una parte di ripresa di ordinaria amministrazione.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

PAGELLE BRESCIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Brescia

Joronen 6,5 – Non può nulla sulla goleada neroverde, anzi limita i danno con un paio di parate importanti.

Martella 5,5 – Non soffre particolarmente in fase difensiva, ma sbaglia tanto in fase d’appoggio. Prova un paio di cross, ma li calcia fuori.

Chancellor 4,5 – Partita decisamente no per il venezuelano, da un suo errore in disimpegno nasce il primo gol di Caputo, a seguire una serie di errori non da lui, che condizionano la partita del Brescia.

Papetti 5 – Parte bene, con autorità ferma Caputo un paio di volte, nel secondo tempo però il Sassuolo alza il baricentro e lui ha colpe sia sul secondo gol di Caputo che su quello di Boga.

Sabelli 6 – Il migliore del Brescia, tiene come può Boga e si propone in continuazione sulla destra, mettendo in difficoltà Rogerio. Ammonito nel finale.

Dessena 5 – Nel primo tempo tiene botta, nel secondo viene completamente messo in mezzo dal palleggio del Sassuolo.

Bisoli 6 – Tiene bene la fascia con Sabelli, limitando notevolmente Boga. Il suo dinamismo si sente nel primo tempo, nel secondo cala come tutta la squadra.

Bjarnason 5,5 – Svolge il compitino, travolto nel secondo tempo dai centrocampisti della squadra di De Zerbi.

Zmrhal 5,5 – Si nota più in fase difensiva che in quella offensiva, anche se ha una buona occasione di testa sul quale è bravo Consigli.

Ayè 5 – C’è ma non si vede, trotterella sulle trequarti pressando gli avversari con poco costrutto. I palloni che tocca in 55 minuti si contano sulle dita di una mano. Impalpabile.

Balotelli 5,5 – Lotta si sbatte, l’unico nel primo tempo a tirare in porta del Brescia, ma alla fine dei conti non riesce mai ad essere decisivo. Nel secondo tempo si nota solo per un fallo da ammonizione.

Torregrossa 5,5 – Entra quando il Brescia ha smesso ormai di giocare, prova a metterci il fisico, ma con pochi risultati.

Skrabb 5,5 – Gioca venti minuti abbondanti, vedendosi poco e niente.

Donnarumma sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy