voti fantacalcio

Pagelle Sampdoria – Udinese 3-3: Candreva sugli scudi, ma arriva il pareggio!

Pagelle Sampdoria – Udinese 3-3: Candreva sugli scudi, ma arriva il pareggio!

Una gara pirotecnica che non ha visto vincitori. Al Ferraris termina 3-3 tra Sampdoria e Udinese. I friulani avevano rotto il ghiaccio col sigillo di Pereyra, i liguri hanno risposto prontamente con uno sfortunato autogol di Stryger Larsen. Beto,...

Voti Fantamagazine

Una gara pirotecnica che non ha visto vincitori. Al Ferraris termina 3-3 tra Sampdoria e Udinese. I friulani avevano rotto il ghiaccio col sigillo di Pereyra, i liguri hanno risposto prontamente con uno sfortunato autogol di Stryger Larsen. Beto, però, riporta in vantaggio gli ospiti ad una manciata di minuti dall'intervallo. La ripresa si apre con il 2-2 siglato da Quagliarella: l'attaccante si sblocca dopo un lungo digiuno. A segno anche Candreva, con un gol di pregevole fattura e Forestieri che sfrutta una sponda di Nuytinck. Un punto prezioso che muove la classifica di entrambe le squadre.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 5,5 - Buca l'intervento sulla rete di Pereyra. Si riscatta prontamente su Samir. Niente da imputargli sulle altre due reti subite.

Bereszynski 6 - Ordinaria amministrazione per il laterale polacco che limita le scorribande di Deulofeu e prova a spingere maggiormente nella ripresa.

Yoshida 5,5 - Sulle palle aeree si fa sempre sentire, anche se viene anticipato da Samir in occasione del centro di Beto. Sfiora una nuova rete. Dà sempre quella sensazione di insicurezza, come in occasione dell'auto-palo ad inizio gara che per poco non beffava Audero.

Colley 5 - Finché si gioca sul fisico fa buona figura. Beto, però, è un cliente ostico, dato che è molto mobile e crea non poche difficoltà al centrale gambiano. Sul 3-3 mette in gioco Forestieri. Corona, quindi, come peggio non poteva una prestazione che lo vede largamente insufficiente.

Augello 5,5 - Sbanda parecchio sulle offensive dell'Udinese. Ritorna titolare dopo il (mezzo) turno di riposo avuto con la Juventus. Deve ritrovare il ritmo.

Candreva 8 - Decisamente il migliore in campo della Sampdoria. E non solo per il gol, forse uno dei più belli del turno. Prestazione totale, è il fulcro offensivo dei blucerchiati. E, quando sembra aver dato tutto, ecco la rete che suggella la sua prestazione. Un destro da fuori area da incorniciare, poesia in movimento su cui Silvestri può nulla. Gioconda.

Adrien Silva 6 - Il suo rendimento cresce sempre più. Preciso in fase di impostazione e in fase difensiva: scherma al meglio Pereyra per larghi tratti del match.

Thorsby 5,5 - Decisamente ruvido, interviene spesso in maniera aggressiva sulle caviglie degli avversari.

Damsgaard 5,5 - Non si può dire che non sia volenteroso, ma è poco incisivo in attacco. Evanescente.

Caputo 5,5 - Si procura il calcio di rigore su cui Quagliarella è glaciale e sigla il nuovo pareggio blucerchiato. Fa davvero poco per tutto il resto della gara.

Quagliarella 7 - Si sblocca e diventa il tredicesimo miglior marcatore all-time della Serie A. Partecipa attivamente a tutte e tre le reti blucerchiate: un suo strappo porta alla rifinitura finale per Candreva, cui conclusione viene spedita in rete involontariamente da Stryger Larsen; si mette in proprio col rigore del momentaneo 2-2; infine, assiste Candreva che, con una grande legnata, sigla un gol stupendo. Redivivo.

Askildsen 5,5 - Dovrebbe donare maggiore freschezza alla squadra, ma è sin da subito troppo aggressivo e guadagna un giallo netto bloccando una ripartenza bianconera.

Ekdal 6 - Sempre prezioso con la sua esperienza in mediana.

Torregrossa SV

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Silvestri 6 - Poche colpe sulle reti subite. Nell'episodio del rigore procurato da Caputo entra a valanga sull'attaccante blucerchiato per provare a correggere l'errore clamoroso di Walace guadagnano fallo e giallo.

Becao 5,5 - Rispetto alle precedenti uscite è decisamente imperfetto in diverse situazioni.

Nuytinck 6,5 - Cade facilmente sulla finta di Quagliarella nell'azione del primo pareggio blucerchiato. E' l'unica sbavatura di una partita giocata con grande personalità. Nel finale la sua pizzicata produce il pari del definitivo 3-3. Maestoso.

Samir 6,5 - Non certo un esempio di stile in fase di palleggio, ma é sempre efficace. Sfiora il gol in due circostanze: prima esalta i riflessi di Audero, poi coglie il palo ma Beto spedisce in rete.

Stryger Larsen 5,5 - Sfortunato sull'autorete. Lascia troppo spazio a Candreva che non perdona e beffa silvestri con una conclusione d'autore.

Pereyra 6,5 - Ritrova il gol dopo la rete contro la Juve alla prima giornata. Sfrutta al meglio l'assist di Deulofeu. Si concede qualche pausa di troppo, soprattutto nella ripresa.

Walace 5 - Rispetto al solito non é sempre così solido in mezzo al campo. Completa la frittata con un grave errore che produce il rigore realizzato successivamente da Quagliarella.

Makengo 5,5 - Molte pause, poca continuità per il centrocampista francese che, spesso, risulta fastidioso alla difesa blucerchiata per la sua facilità di falcata.

Udogie 6 - Grande energia per il duttile calciatore ex Verona che non disdegna alcune discese ad inizio match. Molto più accorto nel resto del match.

Beto 7 - Può essere davvero un potenziale buon attaccante: ha fisico, ma anche rapidità e tecnica. Per info chiedere a Colley che non ha saputo come trattenere la sua ferocia agonistica. La sua prima rete italiana è fortunata, dato che è un semplice tap-in ma è stato bravo a farsi trovare al posto giusto nel momento giusto.

Deulofeu 6,5 - Da una sua azione personale nasce la rete del vantaggio siglata da Pereyra. Anima di quest'Udinese. Non è un caso che, senza di lui, le accelerazioni verso la porta difesa da Audero diminuiscono. Esce a inizio ripresa per un fastidio muscolare lasciando il posto a Arslan.

Arslan 6 - Da (non) rivedere alcune conclusioni sballate. Molto meglio in fase di non possesso: dà sostanza alla mediana bianconera nel momento più complicato della formazione di Gotti.

Molina 6 - Mezz'ora di sostanza per il laterale argentino che dà nuova linfa alla fascia destra.

Forestieri 7 - Da ex Genoa segnare alla Sampdoria ha sempre un sapore speciale. Entra e mette in rete la sponda di Nuytinck ad Audero battuto.

Samardzic SV

Soppy SV

tutte le notizie di