Pagelle Sampdoria – Roma 0-0: i giallorossi perdono i “pezzi”, ma trovano un punto! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sampdoria – Roma 0-0: i giallorossi perdono i “pezzi”, ma trovano un punto! – Voti Fantacalcio

Kalinic e Cristante fuori per infortunio, ma non arriva il gol che sblocca l’incontro

di Voti Fantamagazine
Roma, la probabile formazione anti Sassuolo: Veretout è pronto!

In una gara molto nervosa e maschia, la Sampdoria del nuovo tecnico Ranieri guadagna un prezioso pareggio contro una Roma falcidiata dagli infortuni di Cristante e Kalinic che alzano bandiera bianca all’intervallo. Termina a reti inviolate la sfida del Marassi, nel finale espulso Kluivert.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Gara da spettatore, bravo ad anticipare nel primo tempo Kalinic involato praticamente a rete.

Bereszynski 6,5 – Ritorna sull’out destro dopo essersi disimpegnato nella precedente gestione da terzo di difesa. Ha dei clienti scomodi, ma Kolarov non è nella giornata migliore. Nel binario ritrova sé stesso e, pur ammonito, gestisce bene entrambe le fasi.

Murillo 6 – Certamente una prestazione con meno sbavature rispetto a quelle precedenti, ma lascia un buco sanguinoso su cui Kalinic non si avventa. Proprio nel finale di primo tempo, ha un duro contrasto con il centravanti croato che è costretto a lasciare il campo.

Colley 6,5 – Mette la museruola a Kalinic e non soffre il duello con Dzeko. Poco elegante, spesso getta la sfera fuori dallo stadio in maniera impetuosa. Nel finale sbaglia un passaggio semplice con Quagliarella pescato giustamente in fuorigioco.

Murru 6 – Prestazione senza infamia e senza lode, ha il merito di guadagnare la superiorità numerica con Kluivert costretto a spendere il secondo giallo.

Rigoni 5,5 – Inizia bene, poi gioca a nascondino, uscendo dal match prima dell’ovvia sostituzione di Ranieri.

Vieira 6 – Guadagna il giallo dopo pochi minuti, ma non ne risente. Abbina qualità a quantità e supporta uno straripante Bertolacci.

Bertolacci 7– Acquistato dal mercato degli svincolati durante la sosta, il centrocampista debutta curiosamente contro la squadra in cui è cresciuto. Non giocava in campionato da maggio 2018. Guadagna un giallo e chiede il cambio per i crampi (fisiologici dopo la lunga assenza), ma l’esordio è pienamente positivo, risultando uno dei migliori in campo.

Jankto 6 – Jolly del centrocampo blucerchiato, il calciatore ceco gioca con grande impegno sull’out mancino per tutta la gara. Cresce nella ripresa, deve migliorare nelle scelte.

Quagliarella 6 – Non segna e raramente ha delle occasioni per pungere Lopez, anche in virtù dell’ottima performance della difesa giallorossa, ma si sacrifica tantissimo, stringendo i denti già sul finire del primo tempo dopo un duro scontro con Mancini.

Gabbiadini 5,5 – A differenza del compagno di reparto, pur avendo pochi rifornimenti è abbastanza impalpabile, stretto dalla morsa degli attenti stopper della Roma.

Depaoli 6 – Buon impatto, dà copertura a Bereszynski e guadagna anche tanti falli da buona posizione.

Bonazzoli 6,5 – Ingresso elettrico della punta cresciuta nel vivaio dell’Inter. Praticamente ovunque, insidia la trequarti avversari con una prestazione grintosa. L’ultimo brivido del match lo regala lui, ma Pau Lopez è attento sulla sua potente conclusione.

Ekdal 6 – Subentra nel quarto d’ora finale per far rifiatare un eccezionale Bertolacci.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Pau Lopez 6.5 – Viene poco sollecitato ma nelle uniche due occasioni in cui la Sampdoria tira in porta, risponde presente.

Kolarov 5.5 – Giornata no del terzino serbo. Nel giorno del suo 100esimo gettone con la Roma, non riesce ad incidere come fa di solito.

Smalling 7 – Chiusure e anticipi perfetti. Lui e Mancini i migliori in campo.

Mancini 7 – Assieme al suo compagno di reparto è il migliore della Roma. Un muro che non viene mai oltrepassato.

Spinazzola 5,5 – Tante palle perse, tanti gli errori in fase offensiva. Mantiene il punto in quella difensiva ma non è una delle sue migliori partite.

Cristante Sv

Veretout 7 – Se c’è una buona notizia per la Roma è la prestazione di Vereteout. Non sbaglia un passaggio, si prende in mano la regia della squadra e la dirige con sapienza. Tanti lanci illuminanti.

Zaniolo 5.5 – Fa tutto bene, tranne l’ultima scelta. Ha la possibilità di chiudere l’azione più volte con facili passaggi ma sbaglia sempre la cosa più semplice. Sparisce nel finale.

Kluivert 5 – Il secondo giallo che gli costa l’espulsione è severo ma lui è stato ingenuo. La sua partita in generale non è stata entusiasmante.

Florenzi 5.5 – Praticamente nullo in fase offensiva. Non tira in porta, non punta l’avversario.

Kalinic 5.5 – Gioca un primo tempo da fantasma poi si fa male ed è costretto a lasciare il campo.

Pastore 6.5 – Si improvvisa mediano. Non è il suo ruolo ma qualche suo lancio crea pericoli alla difesa della Sampdoria.

Dzeko 6 – Entra in campo con la mascherina, gioca un secondo tempo di grande sacrificio.

Perotti 6 – Prima partita del campionato per lui. Qualche buono spunto ma l’espulsione di Kluivert lo costringe ad arretrare il raggio d’azione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy