Pagelle Sampdoria – Juventus 0-2: Chiesa apre, Ramsey chiude! – Voti Fantacalcio

L’esterno offensivo apre le marcature su assist di Morata nel primo tempo. Nel finale Ramsey chiude l’incontro in contropiede su assist di Cuadrado.

di Voti Fantamagazine

Nel diluvio di Genova, una Juventus poco brillante, ma solida e cinica, espugna Marassi, superando 0-2 la Sampdoria, con le reti di Chiesa e Ramsey.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Non può nulla in occasione delle reti bianconere, per il resto si dimostra sempre attento nella gestione di potenziali azione pericolose.

Bereszynski 5 – In constante apprensione sulle giocate della coppia Morata-Chiesa. E proprio quest’ultimo gli scappa, in occasione della rete dello 0-1.

Yoshida 6,5 – Non riesce ad intercettare l’assist per Chiesa, ma si riscatta alla grande con un doppio intervento decisivo su Ronaldo.

Colley 6 – Mezzo voto in meno del compagno di reparto, per l’errore di posizione su Morata in occasione dello 0-1. Non può nulla per fermare l’azione del raddoppio.

Augello 6 – Prestazione sufficiente nonostante l’insidia del duello con Cuadrado, che gli porta in dono anche un turbante per un brutto scontro aereo contro il colombiano.

Candreva 5,5 – Poche luci e tante ombre, con qualche tentativo di cross nella ripresa, dopo un primo tempo sottotono rispetto alle ultime prestazioni.

Jankto sv.

Silva 5,5 – Fatica ad interrompere il palleggio bianconero. Sacrificato da Ranieri, per tentare di recuperare il pari cambiando modulo.

Damsgaard 5,5 – Inserito per dare maggior spinta offensiva, si fa notare praticamente solo per il giallo rimediato per fermare Bernardeschi.

Ekdal 5,5 – Sempre in supporto alla difesa, aiuta a raddoppiare e limitare gli inserimenti di McKennie, che però lo mette alle corde

Thorsby 5,5 – Preoccupato per le accelerazioni di Cuadrado, gioca basso e dopo l’ammonizione limita anche gli interventi.

Quagliarella 5,5 – Dopo un brutto primo tempo, si fa vedere dalle parte di Szczesny provando due conclusioni, prima murato da Chiellini e poi trovando i guantoni del portiere juventino.

Ramirez 5,5 – Non ha occasioni di sfoderare il mancino, e si vede solo per paio di palloni rubati con cui rimedia due punizioni.

Keita 5,5 – Meglio del compagno di reparto nel primo tempo, con qualche pallone giocato in più, ma senza trovare spazio per concludere.

Torregrossa 5,5 – Il suo ingresso non cambia le cose, ritrovandosi ad essere sempre anticipato dai centrali avversari.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Praticamente inoperoso, si sporca i guantoni solo per bloccare qualche cross messo in mezzo dai blucerchiati.

Bonucci 6 – A volte un po’ disattento su Keita, che gli sfugge in un paio di situazioni. Con il passare del tempo gli prende le misure e gioca con tranquillità fino al 95esimo.

Chiellini 7 – Un muro in difesa, non sbaglia un solo intervento e sui cross alti le prende tutte lui. Ad inizio secondo tempo un intervento in scivolata su Quagliarella vale quasi come un gol.

Danilo 6 – Tiene la posizione facendosi vedere poco in fase offensiva. Non corre mai pericoli.

Cuadrado 6,5 – Meno frizzantino del solito, vince il duello con Augello solo nel finale di partita. Intelligente l’assist per il gol di Ramsey che chiude la partita.

Chiesa 7 – Non punta l’uomo come è solito fare, ma ara la fascia sinistra ed ha la bravura di farsi trovare nel punto giusto al momento giusto per il gol del vantaggio juventino.

Bentancur 6,5 – Uomo ovunque del centrocampo juventino, pressa a tutto campo, recupera un’infinità di palloni ed è bravo anche ad organizzare la manovra. Cala nella ripresa ed esce a metà secondo tempo vista l’ammonizione sul groppone.

Arthur 6 – Pallone incollato al piede come suo solito, bravo sia in interdizione che in fase di impostazione. Sempre più nel vivo della manovra di Pirlo.

McKennie 6,5 – Pedina fondamentale del centrocampo bianconero, è lui il primo ad inserirsi in area quando Morata gli fa spazio. Non solo inserimenti, ma anche tanta tanta qualità.

Morata 6,5 – Si muove su tutto il fronte d’attacco aprendo spazi per Ronaldo e gli inserimenti dei centrocampisti. Perfetta l’azione da lui iniziata e da lui rifinita per il gol di Chiesa.

Ronaldo 6 – Oggi lo si vede più in fase di rifinitura che in fase di finalizzazione. Partecipa sia al primo che al secondo gol, ma avrebbe potuto sfruttare meglio due potenziali occasioni davanti ad Audero.

Rabiot 6 – Entra per l’ammonito Bentancur e si piazza a centrocampo.

Bernardeschi sv

Ramsey 6,5 – Entra gli ultimi 10 minuti e segna in contropiede un gol facile facile.

Alex Sandro sv

A cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy