Pagelle Sampdoria – Fiorentina 1-5: Manita con coppia gol Vlahovic-Chiesa! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sampdoria – Fiorentina 1-5: Manita con coppia gol Vlahovic-Chiesa! – Voti Fantacalcio

Thorsby con autogol apre le marcature, poi doppiette per Vlahovic e Chiesa. Nel finale gol bandiera di Gabbiadini. Espulsi Murru e Badelj

di Voti Fantamagazine

Partita a senso unico quella fra Sampdoria e Fiorentina andata in scena a Marassi. I Viola dominano una partita nervosa, con tanti falli e ben due cartellini rossi nei primi 45 minuti. Sugli scudi Vlahovic e Chiesa che, con due gol ciascuno, nella metà campo avversaria fanno quello che vogliono.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 5.5 – Bravo nel primo tempo, si oppone come può e per poco non para il rigore di Vlahovic. Nel secondo però, si trasforma e non ne azzecca più una. Lo 0-4 è un suo regalo a Vlahovic.

Bereszynski 4.5 – Nei novanta minuti è il peggiore in campo. Il colpo di tacco che causa l’autogol di Thorsby è solo uno dei tanti errori del suo match.

Tonelli 6.5 – È il migliore sia in fase difensiva che in fase offensiva. Dragowski gli nega la gioia del gol proprio sulla linea di porta.

Colley 5.5 – Le prestazioni di Bereszynski e Murru, mettono in secondo piano la sua ennesima brutta partita. Tanti palloni sbagliati in fase di impostazione, ma anche tanti errori sotto porta nel momento più delicato del match. In pieno recupero l’assist per Gabbiadini è suo.

Murru 4.5 – Si scalda troppo quando Vlahovic esulta sotto la curva blucerchiata, ma il peggio arriva quando causa il rigore dello 0-3 allargando troppo il braccio e lasciando in 10 i suoi.

Thorsby 5 – Sfortunato, Bereszynski gli devia addosso il cross basso di Vlahovic che regala il vantaggio alla Fiorentina. Prova a rifarsi come può per tutto il primo tempo, ma alla fine deve arrendersi. Sostituito all’intervallo, lascia il posto a Jankto.

Bertolacci 5.5 – Sostituisce Ekdal, ma è sfortunato. Come tutta la Samp, parte bene, ma finisce vittima della velocità dei viola. Lascia il campo per Vieira durante l’intervallo.

Linetty 5.5 – Forse il più incolpevole del risultato di oggi. Il polacco cerca di muoversi fra le linee dei Viola, ma la squadra non riesce mai a servirlo al momento giusto.

Ramirez 5 – Buoni i primi venti minuti, ma dopo il fallo di mano che porta al rigore dello 0-2 fischiatogli dall’arbitro si innervosisce e smette di giocare. Rischia più volte il secondo giallo e alla fine Ranieri lo sostituisce con Depaoli.

Gabbiadini 6 – Combatte con le unghie e con i denti per tutta la partita e alla fine trova anche il gol della bandiera in una giornata da dimenticare.

Quagliarella 5 – Sembrava in ripresa nelle ultime giornate, ma oggi quella che scende in campo è una totale involuzione. Avulso dal gioco, quei pochi palloni che gli capitano

Jankto 5.5 – Entra per dare freschezza e idee, ma si schianta anche lui sui Viola.

Vieira 5.5 – Dovrebbe bloccare le incursioni Viola, ma finisce con il farsi travolgere.

Depaoli 6 – Entra con rabbia nel match, ma forse anche troppo. Più bravo di Bereszynski in chiusura, rischia però più volte il secondo giallo ed è graziato da Irrati.

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Dragowski 7.5 – Semplicemente insuperabile su chiunque. Tra il primo e il secondo tempo nega il gol con interventi sempre perfetti. Su Gabbiadini, nel finale, non può nulla.

Milenkovic 6.5 – Partita pressocché perfetta per tutta la difesa Viola. Se la Samp non sembra capace di graffiare il merito è anche suo

Pezzella 6.5 – Sempre attento, è bravissimo a chiudere tutte le linee di passaggio ai doriani. Quagliarella e Gabbiadini sono tenuti sotto controllo per quasi tutti i 90 minuti.

Caceres 6.5 – Anche per l’uruguaiano si tratta di una delle prestazioni migliori della stagione, dalle sue parti è impossibile passare.

Lirola 7 – Non è partito bene quest’anno, ma piano piano è cresciuto e adesso è diventato a dir poco fondamentale. Bravissimo in copertura così come in fase di spinta, oggi trova anche l’assist sul secondo gol di Chiesa.

Duncan 6 – Esordio in viola non perfetto per l’ex Sassuolo che commette tanti errori d’impostazione, ma è graziato da una Samp irriconoscibile.

Badelj 5.5 – Fra i migliori in campo in mezzo al campo, rovina tutto spendendo due gialli in maniera discutibile e lasciando in dieci i suoi.

Castrovilli 6.5 – Nonostante la giovane età, stiamo parlando di un vero e proprio leader di questa squadra. Pochi bonus, ma la sua visione di gioco è superiore.

Dalbert 6 – Nel complesso non commette errori, ma è anche merito di una Samp che spinge poco. Le sue sortite offensive, spesso inefficaci, portano però all’errore di Audero in occasione del quarto gol Viola.

Vlahovic 8 – Semplicemente indemoniato. Causa l’autogol della Samp con un cross, basso, teso e insidioso, poi segna pure una doppietta. Man Of The Match.

Chiesa 7 – Due gol e due pali. La sua prestazione praticamente perfetta è messa in ombra solo da quella di Vlahovic.

Pulgar 6 – Entra a risultato acquisito per dare freschezza alla manovra e mantenere il pallino del gioco.

Benassi 6 – Come Pulgar entra per dare freschezza in mezzo al campo e mettere la partita in ghiacciaia.

Ghezzal SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy