Pagelle Sampdoria – Atalanta 0-0: espulso Malinovskyi, ma nessun gol! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sampdoria – Atalanta 0-0: espulso Malinovskyi, ma nessun gol! – Voti Fantacalcio

La difesa doriana regge e i bergamaschi non riescono a trovare il gol vittoria

di Voti Fantamagazine
Atalanta, k.o. Zapata: scocca l'ora di Muriel e Malinovskyi

Finisce senza gol la sfida tra la Sampdoria di Ranieri e l’Atalanta di Gasperini. Padroni di casa che tentano alcune giocate in avanti ma si concentrano soprattutto sulla fase difensiva, chiudendo ogni spazio ai nerazzurri che si aggrappano invano alle giocate e alle accelerazioni del solito Gomez, rimanendo addirittura in dieci per l’espulsione di Malinovskiy.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Nel primo tempo rischia molto in uscita su Muriel. Ottima parata sulla punizione di Malinovskyi ma per il resto della gara viene chiamato molto poco in causa.

Bereszinsky 6 – Concentrato in fase di copertura, è autore di buone chiusure contro clienti non certo semplici da fronteggiare.

Ferrari 6,5 – Per buona parte della gara colleziona una lunga serie di ottimi interventi che negano all’attacco nerazzurro ogni possibilità di inserimento in area. Nel secondo tempo viene graziato per un intervento da Barrow.

Colley 6,5 – Con Ferrari hanno formato un muro contro cui la Dea ha continuato a sbattere per tutta la durata del match.

Murru 6 – Si concentra soprattutto sulla fase di copertura e riesce a contenere le accelerazioni avversarie, concedendosi nel finale anche qualche avanzata in attacco.

Depaoli 6 – Oggi molto bene sulla catena di destra della Sampdoria, decisamente meglio in copertura che nella manovra d’attacco. Nella ripresa è protagonista di numerosi contrasti, dovuti probabilmente alla stanchezza.

Vieira 6,5 – Tantissimi recuperi a centrocampo, lotta fino alla fine e cerca di evitare la sostituzione nonostante un evidente acciacco fisico.

Jankto 6,5 – Dà una grande mano in avanti servendo palloni interessanti agli attaccanti fino alla fase finale della gara.

Ekdal 6 – Colonna portante del centrocampo blucerchiato, oggi è stato protagonista di una prestazione attenta e senza sbavature.

Bonazzoli sv – esce dopo neanche dieci minuti per infortunio. Senza voto.

Quagliarella 5,5 – Neanche oggi è riuscito a timbrare il cartellino, anche perché poco coinvolto dai compagni che non sono riusciti a servirgli alcun pallone interessante. Dimostra comunque il solito spirito combattivo e di sacrificio.

Caprari 6 – Entra a freddo praticamente subito per sostituire l’infortunato Bonazzoli e diventa l’uomo più pericoloso della Samp.

Ramirez 5,5 – Entra al 69esimo ma non si fa notare praticamente mai, rimanendo nell’anonimato e non riuscendo quindi a fare quello che il mister gli ha chiesto, cioè ravvivare la manovra offensiva blucerchiata.

Bertolacci – sv

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Gollini 6 – Sempre attento quando chiamato in causa, si rende protagonista di una perfetta uscita di tempo su Jankto.

Toloi 6 – Si concede una conclusione pericolosa dalla distanza per poi concentrarsi nella fase di copertura, risultando però piuttosto stanco nella ripresa.

Djimsiti 6 – Probabilmente il migliore dei suoi per gran parte della gara, fa pressing aggressivo sugli avversari per poi concedersi anche qualche avanzata in attacco.

Palomino 6 – Gara di ordinaria amministrazione per lui, che però risulta essere lucido fino alla fine, anche quando le forze vengono meno.

Hateboer 5 – Soffre le accelerate avversarie, esce dopo appena un’ora senza aver lasciato il segno.

De Roon 6 – Solito lavoro pulito di regia, accompagna le ripartenza nerazzurre muovendosi bene nel traffico del centrocampo.

Pasalic 6 – Dopo il gol realizzato in Champions, questa volta è chiamato a dedicarsi soprattutto al lavoro di difesa, anche se non rinuncia a qualche inserimento nell’area avversaria.

Castagne 5,5 – Inizia bene la gara in fase di copertura, per poi sparire senza riuscire quindi a dare una mano alla manovra offensiva della squadra.

Malinovskyi 5 – Subisce molti falli e lotta su ogni pallone, arrivando anche a sfiorare il gol su punizione. Stanchezza e istinto lo portano a commettere due falli irruenti e pressoché ingenui che portano l’arbitro ad estrarre due cartellini gialli e dunque il rosso che mette ulteriormente in difficoltà la squadra.

Gomez 6,5 – La leadership è ancora una volta sua, che nonostante la stanchezza azzarda giocate e verticalizzazioni con l’obiettivo di superare il muro difensivo doriano.

Muriel 5,5 – Gioca spesso spalle alla porta e viene chiuso sempre dalla coppia centrale blucerchiata. Esce dopo un’ora.

Arana 6 – Entra dopo un’ora al posto di Hateboer, approfittando dell’indisponibilità di Gosens. Dimostra carattere cercando diversi guizzi in avanti. Da tenere d’occhio.

Barrow 5,5 – Sostituisce Muriel nel tentativo di ravvivare il gioco offensivo della Dea ma, come il suo collega, non riesce a ritagliarsi spazio tra i difensori avversari.

Masiello sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy