Voti Fantacalcio

Pagelle Salernitana – Inter 0-5: tanti bonus con la “manita” nerazzurra – Voti Fantacalcio

SALERNO, ITALY - DECEMBER 17: Alexis Sanchez of FC Internazionale celebrates with Hakan Calhanoglu and Marcelo Brozovic after scoring the goal during the Serie A match between US Salernitana and FC Internazionale at Stadio Arechi on December 17, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images )

Non c'è storia all'Arechi, dove i nerazzurri travolgono i padroni di casa calando il pokerissimo

Voti Fantamagazine

Manita nerazzurra ai danni di una Salernitana confusa, rassegnata dal suo destino soprattutto dopo le vicende extra-calcio. I granata sprofondano sempre più all'ultimo posto in classifica, l'Inter, invece, si conferma in stato di grazia e domina gli avversari con i gol di Perisic, Dumfries, Sanchez, Lautaro Martinez e Gagliardini.

PAGELLE SALERNITANA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Salernitana

Fiorillo 5 - Prima da titolare in Serie A in maglia granata e cinque reti subite. Non proprio un gran biglietto da visita sebbene non abbia colpe specifiche. Sbaglia un'uscita, si esalta su Calhanoglu.

Delli Carri 5,5 - Conferma il buon impatto avuto anche a Firenze adattandosi alla bisogna in un ruolo non suo. Gestisce un cliente ostico come Perisic.

Gyomber 5 - Tanta (ed esagerata) aggressività culminata da un inutile giallo e un fallo brutto su Bastoni. Nel primo tempo compie un gran salvataggio su Calhanoglu, ma è spesso spaesato e fuori posizione sulle reti subite.

Bogdan 5.5 - Unico errore, il mancato rinvio sull'azione che procura lo 0-4 nerazzurro. Per il resto è uno dei migliori della difesa con interventi decisivi in più occasioni.

Gagliolo 3 - Colpevole su quasi tutti i gol. Perisic lo domina sul vantaggio nerazzurro, non attua la trappola del fuorigioco sul raddoppio. Conclude la sua gara con il tunnel subito sull poker e agevola la manita con una deviazione. Gara da dimenticare.

Ranieri 5 - Dumfries fa ciò che vuole sulla fascia sfruttando il vantaggio fisico e atletico sul calciatore ex Fiorentina che può fare davvero poco per prendere le misure dell'olandese. Rispetto ad altre gare spinge di meno, forse spaventato dalla veemenza degli attacchi ospiti.

Obi 4,5 - Sfiora il clamoroso pareggio, ma è l'unico lampo di una partita in cui presta sempre il fianco alle sortite dell'Inter, con i calciatori guidati da Inzaghi che spuntano come funghi.

Kastanos 4 - Dovrebbe dare la scossa in fase offensiva, ma non aziona mai il suo mancino. Lento e banale. In fase di non possesso è troppo leggero nei contrasti nonché spesso in ritardo: lascia buchi clamorosi.

Lassana Coulibaly 4,5 - A differenza del cipriota ci mette tanta corsa, ma non basta. Le sue giocate sono prevedibili, come il dribbling che spalanca le porte al tris nerazzurro firmato da Sanchez.

Ribery 5,5 - Predica, come sempre, nel deserto. Troppo lezioso, a volte perde la palla interstardendosi in dribblig con poca luce. Ha il merito, però, di servire una palla d'oro a Obi che sciupa, ancora una volta, tutto.

Simy 4 - Non è facile battagliare contro de Vrij e Bastoni, ma non fa nulla per impegnare i centrali nerazzurri. Sbaglia stop elementari, offre poca sostanza in fase di non possesso. Involuto, esce tra i fischi del pubblico.

Schiavone 5,5 - Entra a gara già compromessa, fa il suo senza infamia e senza lode.

Djuric 5,5 - Di sicuro offre un contributo migliore rispetto a quello di Simy (gol della bandiera sfiorato). Ciò non toglie che anche lui palesa grandi limiti in fase di protezione della sfera.

Jaroszynski 5,5 - Aziona bene Gondo in una ripartenza, ma per il resto, con il suo ingresso, la sostanza non cambia.

Gondo 6 - Un giallo guadagnato e l'assist per la palla gol di Djuric. Di più non può offire.

Zortea sv

Pagelle a cura di Mario Ruggiero

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovič 6 - Sullo 0-1 è tempestiva la sua uscita bassa per fermare la conclusione di Obi. Null'altro da segnalare.

D'Ambrosio 6 - Tiene la posizione, cerca qualche affondo offensivo e scheggia il palo con un bel sinistro a giro ad inizio del secondo tempo.

de Vrij 6 - Contiene senza troppi affanni Simy.

Bastoni 6 - Propositivo in fase di possesso, rischia pochissimo dietro. Esce ad inizio ripresa dopo un paio di colpi subiti.

Dumfries 7 - Trova il centesimo gol del 2021 dell'Inter dopo averlo sfiorato in precedenza. Non sarà Hakimi, ma ultimamente non sta steccando una partita.

Barella 6 - Meno appariscente del solito, ma comunque sufficiente.

Brozović 6,5 - Sempre sul pezzo il croato, vero cervello del centrocampo neroazzurro.

Çalhanoğlu 7 - Altro assist da calcio da fermo ed ora è record nei campionati europei. Non contento mette in porta anche Sánchez per il gol dello 0-3.

Perišić 7 - Sfrutta con astuzia, forza e precisione l'angolo di Çalhanoğlu per sbloccare subito un match che poteva diventare difficile.

Sánchez 7 - Un'altra grande prestazione per il cileno, culminata con la seconda rete consecutiva. Sempre in partita, elettrico.

Džeko 6,5 - Ottimo l'assist per il raddoppio di Dumfries, entra nell'azione del terzo goal, ma sotto porta è molto impreciso.

Lautaro Martínez 6,5 - Quinto gol consecutivo per l'argentino che arriva a quota 11 in campionato.

Dimarco 6 - Copre la sua zona senza strafare.

Vidal 6 - Non un grande ingresso quello del cileno, molto impreciso.

Gagliardini 6,5 - Entra attivamente nel quarto gol e segna personalmente il quinto.

Kolarov SV

Pagelle a cura di Alessandro Gennari

tutte le notizie di