voti fantacalcio

Pagelle Roma – Verona 2-2: i “primavera” Volpato e Bove salvano Mourinho!

Pagelle Roma – Verona 2-2: i “primavera” Volpato e Bove salvano Mourinho!

All’Olimpico va in scena un Roma – Verona che può essere importante nella lotta agli ultimi posti in Europa. Gli ospiti infatti con una vittoria si porterebbero ad una sola lunghezza dai giallorossi, che oggi contano ben 10 assenze....

Voti Fantamagazine

All'Olimpico va in scena un Roma - Verona che può essere importante nella lotta agli ultimi posti in Europa. Gli ospiti infatti con una vittoria si porterebbero ad una sola lunghezza dai giallorossi, che oggi contano ben 10 assenze. Il Verona trova subito il vantaggio con Barak su uno schema su punizione. Seppur la Roma reagisca bene, al 20esimo è ancora il Verona a trovare la rete con Tameze che si inserisce bene in area. Il primo tempo si conclude con questo punteggio ed una Roma demoralizzata, con gli ospiti che comunque, così come contro l'Udinese, hanno capitalizzato le uniche azioni create.

Nonostante il Verona abbia un maggior tasso tecnico in panchina, i cambi stravolgono la gara a favore della Roma che domina il secondo tempo. Proprio con due giovani subentrati trova le 2 reti del pareggio, entrambe su sviluppi di calcio d'angolo. Prima il 2003 Volpato al 65esimo, poi il 2002 Bove all'84esimo. Questo 2-2 conferma la buona tradizione dei veronesi con le grandi e il periodo di difficoltà della Roma, che perde definitivamente il treno Champions.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Rui Patricio 5,5 - Qualche lieve responsabilità sul primo gol dove la sua respinta è troppo corta e centrale e dà il modo a Barak di ribadire in rete. Per il resto mai impegnato.

Karsdorp 6 - Partita dai due volti tra un primo tempo disastroso da centrale e un'ottima ripresa sulla fascia. Nella prima dimentica di giocare centrale e non copre nessuno sullo 0-2. Nella seconda invece mette gran spinta e innesca diverse azioni.

Smalling 6 - Fa buona guardia degli attaccanti scaligeri che mai impensieriscono Rui Patricio. Unica piccola sbavatura sullo 0-2 quando è troppo leggero e permette a Caprari di mettere l'assist per Tameze.

Kumbulla 6 - Altra prestazione sufficiente nel complesso contro la sua ex squadra. Sembra sempre più sicuro con il passare delle gare.

Vina 5 - Dura 45 minuti la sua gara, in cui si intende poco con i compagni, come tutta la squadra oggi nella prima frazione. Avvia un buon contropiede ma sbaglia poi tutto.

Cristante 6 - Uno dei pochi a mantenere lucidità anche nelle fasi più confusionarie della Roma. Cerca di costruire l'azione e dà una mano in difesa.

Oliveira 4.5 - Altro passo indietro per il portoghese. Impreciso, nervoso, perde anche la marcatura su Tameze sullo 0-2. Esce e il secondo tempo è di tutt'altro livello per la squadra.

Maitland Niles 5 - Gara totalmente anonima, non spinge e quando raramente si affaccia in avanti mette poca convinzione nel mandare il pallone in area.

Pellegrini 5.5 - Qualche buon guizzo, sembra stia ritrovando la condizione. Sono troppi però i momenti in cui si eclissa dalla gara.

Afena Gyan 4.5 - Non si può chiedere molto ad un 2003, ma mette in campo (e solo a tratti) solo la velocità. Costantemente anticipato, troppo isolato e poco legato al gioco della squadra. Inoltre perde Faraoni nello schema della punizione dell'1-0, rimanendo fermo senza marcare nessuno.

Abraham 6 - Non segna e non riesce neanche a tentare la conclusione, ma è vivo per tutti i 90 minuti. Corre, pressa e trova moltissime giocate illuminanti per i compagni che non sempre sfruttano, come in occasione della sponda aerea che invola Pellegrini a rete.

Veretout 6 - Se riesce a dare questo apporto dalla panchina, non è necessariamente un male farlo entrare nella seconda frazione. Niente di eclatante ma molto meglio di Oliveira.

Zalewski 6.5 - Entra da esterno, in un ruolo non suo, ma dà un gran contributo. Non sbaglia nulla e il suo apporto alla manovra offensiva è sempre consistente.

Volpato 6.5 - Il 10 della primavera romanista, della scuderia Totti, trova il gol alla seconda presenza, con un bel sinistro potente dai pressi del dischetto. Il suo gol dà il via alle speranze giallorosse e lui partecipa in prima persona a mantenerle vive con passaggi intelligenti.

Bove 7 - Come Volpato trova un gran tiro sugli sviluppi di calcio d'angolo. La sua conclusione è di maggior difficoltà e una grande intuizione, e vale 1 punto.

A cura di Annarita Piegari

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Montipò 5 - Il primo tempo sarebbe da 6 politico visto che viene impegnato poco dai giallorossi, ma ha responsabilità su entrambi i gol della squadra di Mourinho e questo ha portato al pareggio finale.

Ceccherini 6,5 - Tutta la difesa scaligera gioca una partita al di sopra della sufficienza e lui non demerita sbagliando pochissimo.

Sutalo SV

Gunter 6,5 - Guida la difesa con eleganza e carattere commettendo pochi errori e non ha colpe sui gol dei giallorossi.

Casale 6,5 - Altra buona prova per il giovane difensore che viene però ammonito e salterà la sfida con il Venezia della prossima settimana.

DePaoli 6 - Entra al posto di Casale nel secondo tempo e dopo pochi minuti inizia la rimonta giallorossa anche se non sbaglia lui

Faraoni 6,5 - Una spina nel fianco per la difesa giallorossa. Annulla ogni avversario che si trova davanti e chiude anche gli spazi in difesa.

Tameze 7 - Secondo gol consecutivo per il centrocampista gialloblu che oltre ad offrire sempre prestazioni oltre la sufficienza, ora porta anche bonus.

Retsos SV

Ilic 6,5 - Tameze segna e fa incursioni, lui dirige il centrocampo con eleganza e buoni passaggi

Lazovic 6 - Sufficienza stiracchiata per l'esterno che potrebbe e dovrebbe portare più pericoli alle difese avversarie.

Barak 7 - Ennesimo gol segnato in questa stagione per il trequartista

Caprari 7 - Oggi non ha trovato la via della rete come nelle scorse giornate, ma l'assist per il gol di Tameze permette di continuare la striscia positiva di bonus

Bessa 5 - fa poco a livello offensivo, poi si addormenta totalmente e non chiude su Bove che è libero di battere a rete.

Simeone 6,5 - ha una bella occasione per il 3-0, che poi segna anche ma in fuorigioco. Un primo tempo buono, al servizio dei compagn. Poi anche lui sparisce.

Lasagna 5,5 - non incide, anche se non ha molte possibilità di trovarsi davanti alla porta.

tutte le notizie di